1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 22 febbraio 2018, 6:01

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a fuoco cannocchiale polare
MessaggioInviato: martedì 19 dicembre 2017, 16:22 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2007, 12:10
Messaggi: 1358
Località: Biella (BI)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
In realtà faccio lo stazionamento per astrofotografia, quindi mi serve uno stazionamento abbastanza preciso. Uso il tool di EQMOD per farlo.

Devo solo capire come fare a "muovere" le costellazioni all'interno del cannocchiale polare senza ruotarlo in quanto lo sviterei...ci guardo ancora po'!

Grazie mille.

:wave: Alex.

_________________
***Non cercare di esserlo, convinciti di esserlo***
http://www.alexbattu.com
***Siamo umani perchè osserviamo le stelle, o le osserviamo perchè siamo umani?***
EQ6 Synscan PRO, Newton Skywatcher 200/1000, Autoguida con Mak 90 f5.6, Canon EOS 6D.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a fuoco cannocchiale polare
MessaggioInviato: mercoledì 20 dicembre 2017, 13:12 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 8 agosto 2009, 13:43
Messaggi: 414
Località: Busnago (MB)
Tipo di Astrofilo: Visualista
a te non interessa se il crocicchio corrisponda o meno alla posizione di riposo della montatura, ti interessa mettere la montatura "in polare" con il cannocchiale... qui c'è un esempio chiaro del buon Martinelli

http://digilander.libero.it/martinellic ... reciso.htm


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a fuoco cannocchiale polare
MessaggioInviato: giovedì 21 dicembre 2017, 18:00 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1301
Pineta1984 ha scritto:

Devo solo capire come fare a "muovere" le costellazioni all'interno del cannocchiale polare senza ruotarlo in quanto lo sviterei...ci guardo ancora po'!

Grazie mille.

:wave: Alex.

Pineta, ti dico solo questo, il resto lo lascio ai fotografi. Le figure nel vetrino del C.P. sono serigrafate, e solidali tra di loro. Cioè non ne puoi muovere una, senza che si muova anche l'altra. Ora, per spostare le figure delle costellazioni, non devi svitare il cannocchiale polare, ma devi far ruotare l'asse polare, tenendolo per la barra dei pesi e se guardi dentro l'oculare del cannocchiale, vedrai che le costellazioni guida, e anche tutto il resto, ruotano assieme all'asse, senza che il cannocchiale si sviti.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a fuoco cannocchiale polare
MessaggioInviato: venerdì 22 dicembre 2017, 8:43 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2007, 12:10
Messaggi: 1358
Località: Biella (BI)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao Massimo e Moebius, grazie delle risposte :ook: , si si è tutto chiaro, mi sono solo spiegato male. :oops: Ma succede spesso :D
Innanzitutto specifico che la procedura è per fare astrofotografia e che di solito utilizzo il tool di allineamento polare di eqmod. Ad ogni modo, ciò che volevo fare era solamente avere la linea verticale della polare perpendicolare al terreno quando ho la barra dei contrappesi verso il basso ad ore 18:00 (posizione di park del tele), cosa che mi è sempre successa da quando ho la montatura (visto che non ho mai svitato il cannocchiale polare per nessun motivo).
So che muovendo l'asse polare ruota solidale anche il cannocchiale e le sue serigrafie, ma siccome quando la barra dei contrappesi è ad ore 18:00 anche l'asse polare è perpendicolari al terreno, ho sempre usato questo riferimento, adesso che ho rimontato tutto non è più così, ma è solo questione di cambiare la procedura nulla di più. :lol:

Grazie mille.

:wave: Alex.

EDIT:
mi spiego meglio... :D

Questo è ciò che vedo all'interno del mio cannocchiale polare:
Allegato:
align-2.gif [7.31 KiB]
Mai scaricato

ed è esattamente ciò che vedo all'interno del mio cannocchiale polare quando ho la montatura in posizione ad ore 18:00, barra contrappesi verso il basso.
Ora che ho rimontato il cannocchiale polare dopo aver risolto il problema della messa a fuoco fate conto che vedo il tutto ruotato non più perpendicolare al terreno.

Ri :wave: Alex.

_________________
***Non cercare di esserlo, convinciti di esserlo***
http://www.alexbattu.com
***Siamo umani perchè osserviamo le stelle, o le osserviamo perchè siamo umani?***
EQ6 Synscan PRO, Newton Skywatcher 200/1000, Autoguida con Mak 90 f5.6, Canon EOS 6D.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a fuoco cannocchiale polare
MessaggioInviato: venerdì 22 dicembre 2017, 12:38 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18848
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Fai un errore. Perchè mescoli due cose diverse. Purtroppo ci "cascano" in molti. Lascia stare il canocchiale polare come è. Per STAZIONARE la montatura fai così. Giri l'asse polare in modo da far apparire gli sterismi (Cassiopea ed il Gran Carro) che sono nel canocchiale in modo che siano paralleli agli asterismi che vedi ad occhio nudo a fianco della montatura, fregandotene altamente di come l'asse polare sia ruotatao. Una volta che gli asterismi siano paralleli, metti la Polare, agendo sulle viti che regolano l'inclinazione della l'altezza e l'azimuth, nel circoletto apposito. A questo punto hai stazionato la montatura. Quindi sblocchi gli assi della montatura e metti l'asta dei contrappesi in verticale con il telescopio puntato a nord. Accendi la montatura e fai l'allineamento a due o a tre stelle. Fine.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a fuoco cannocchiale polare
MessaggioInviato: venerdì 22 dicembre 2017, 12:53 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2007, 12:10
Messaggi: 1358
Località: Biella (BI)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Fabio grazie mille, il problema sta proprio qui. Purtroppo dalla posizione di casa mia non riesco a vedere le costellazioni ma vedo solamente la stella polare che, per pochissimo pochissimo, è sopra al tetto della casa di fronte, per questo usavo questa metodologia (vedendo solo la polare):
http://astrofiloneofita.altervista.org/ ... are-eqmod/

Successivamente poi procedo con l'allineamento a 2/3 stelle o, se ho tempo, bigourdan etc...

:wave: Alex.

_________________
***Non cercare di esserlo, convinciti di esserlo***
http://www.alexbattu.com
***Siamo umani perchè osserviamo le stelle, o le osserviamo perchè siamo umani?***
EQ6 Synscan PRO, Newton Skywatcher 200/1000, Autoguida con Mak 90 f5.6, Canon EOS 6D.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a fuoco cannocchiale polare
MessaggioInviato: venerdì 22 dicembre 2017, 13:34 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 8 agosto 2009, 13:43
Messaggi: 414
Località: Busnago (MB)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Alex, il fatto che avevi il crocicchio, verticale, coincidente con la barra dei contrappesi, anch'essa verticale, è solo una pura coincidenza. Ai fini della perpendicolarità del crocicchio, a te interessa solo ed esclusivamente quando la polare culmina sul tuo meridiano, per il resto che sia coincidente alla barra della montatura non ti interessa nulla.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a fuoco cannocchiale polare
MessaggioInviato: venerdì 22 dicembre 2017, 13:48 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18848
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Aggiungo che se hai il Synscan lo puoi aggiornare all'ultima versione che ha una procedura di allineamento della montatura alla Polare anche se non la si vede. Simile a quella che hanno le pulsantiere Celestron. L'ultima versione dovrebbe funzionare. Quella Celestron è così buona che non montano più i canocchiali polari sulle montature...

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a fuoco cannocchiale polare
MessaggioInviato: domenica 24 dicembre 2017, 12:34 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2007, 12:10
Messaggi: 1358
Località: Biella (BI)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie raga, alla fine, per un puro caso riguardante il fatto che il cannocchiale polare fosse perpendicolare con il terreno mi sono costruito un castello di carta :crazy: :crazy: :crazy: :oops:
Provo ad aggiornare la pulsantiera per vedere come funziona questo tool dell'allineamento polare assistito visto che spesso mi trovo in condizioni di non riuscire a vedere la polare e quindi punto (grossolanamente) a nord la montatura per poi correggere.

Vi terrò sicuramente aggiornati.

Approfitto per farvi gli auguri di un Buon Natale.

:wave: Alex.

_________________
***Non cercare di esserlo, convinciti di esserlo***
http://www.alexbattu.com
***Siamo umani perchè osserviamo le stelle, o le osserviamo perchè siamo umani?***
EQ6 Synscan PRO, Newton Skywatcher 200/1000, Autoguida con Mak 90 f5.6, Canon EOS 6D.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Messa a fuoco cannocchiale polare
MessaggioInviato: lunedì 15 gennaio 2018, 15:18 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2007, 12:10
Messaggi: 1358
Località: Biella (BI)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Rieccomi,
finalmente un week end di bel tempo mi ha aiutato a mettere a posto alcune cosette. Devo dire che le cose sono migliorate nettamente ed ho anche provato, dopo l'allineamento a 3 stelle, a fare lo stazionamento alla polare con il tool apposito dell Sysncan. Devo dire che le cose sono decisamente migliorate, ma proprio decisamente. :thumbup:
Sono molto soddisfatto perchè almeno posso mettere il telescopio nella posizione migliore anche se non vedo la polare.
Ho una perplessità, la mia procedura è stata (spero sia giusta):
- stazionamento grossolano
- allineamento a 3 stelle
- polar align con synscan
- allineamento a 3 stelle dopo polar align

Paradossalmente, dopo il nuovo allineamento a 3 stelle, se dovessi chiedere alla pulsantiera un altro polar align, la precisione aumenterebbe oppure andrei in un circolo vizioso praticamente infinito?

Come al solito grazie mille a tutti.

:wave: Alex.

_________________
***Non cercare di esserlo, convinciti di esserlo***
http://www.alexbattu.com
***Siamo umani perchè osserviamo le stelle, o le osserviamo perchè siamo umani?***
EQ6 Synscan PRO, Newton Skywatcher 200/1000, Autoguida con Mak 90 f5.6, Canon EOS 6D.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010