1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 24 agosto 2019, 8:24

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 9 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 17 aprile 2012, 9:14 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao ragazzi, questo è proprio l'anno della svolta per qualcuno e per me significa che ho deciso di buttarmi su un sistema diverso che non prevede astroart (sigh), la mia scelta è ricaduta su due software CCD-Commander e CCDAutopilot, entrambi buoni e con costi similari almeno nella versione base.

La questione è che avrei bisogno di aiuto per sviluppare un sistema di intercomunicazione fra ccdcommander o CCDAP5 ad esempio e un programma esterno che manda e riceve comandi alla scheda relay dell'osservatorio.

Ho realizzato alcuni programmini in vbasic6 che si collegano via tcp/ip (winsock) alla mia scheda relay, e che mandano comandi per attivare e disattivare i vari relay e leggere lo stato di alcuni sensori (4 digitali ed uno analogico).

Adesso come potrei configurare ccdcommander o ccdap affinchè eseguano un programma esterno, ed in base a quello che viene mandato e poi rilevato agire di conseguenza ??? (Ovvio che sarà il programma da me creato a fare o non fare).

La prima fase sarebbe attivare un relay, legge poi il relativo sensore che conferma ad esempio il fine corsa e solo dopo che si è letto lo stato corretto ripassare il controllo a ccdcommander o CCDAP5.

Mi dareste qualche dritta ??? Ho visto che si può attendere la fine dell''esecuzione del programma, ma se dovesse andare in errore non dovrebbe proseguire. Un aiuto ??

Grazie Carlo

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Ultima modifica di Carlo.Martinelli il giovedì 7 dicembre 2017, 9:37, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 17 aprile 2012, 11:20 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: martedì 3 febbraio 2009, 15:35
Messaggi: 1973
Località: Espoo, Finlandia
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao Carlo, l'unico consiglio che posso darti è di scrivere sulla mailing list di CCDCommander. Avrai più possibilità di trovare lì una persona che possa aiutarti.

_________________
Salvatore Iovene, http://www.iovene.com/
10Micron GM2000 QCI, GSO RC8 con APCCD67, CCD Moravian G2-1600FW (filtri LRGBHa), TS OAG27, Lodestar.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 17 aprile 2012, 11:41 

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:14
Messaggi: 817
Ciao Carlo,

altra cosa che ti suggerirei è di lasciar perdere VB6 ( comincia ad essere obsoleto, anche in termini di supporto in rete ) e passare a VB.NET. Io sono stato praticamente obbligato al passaggio per lavorare in Win7, ma non me ne pento affatto.

Un saluto,
Marco.

_________________
SkyWatcher 120ED + Camere CCD Autocostruite con Kodak KAI-4021M ( 4Mpixel ) e KAF8300 ( 8.3Mpixel )
http://mpaolilli.blogspot.com/
http://www.uai.it/ccd/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 17 aprile 2012, 15:38 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7794
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Carlo.Martinelli ha scritto:
La prima fase sarebbe attivare un relay, legge poi il relativo sensore che conferma ad esempio il fine corsa e solo dopo che si è letto lo stato corretto ripassare il controllo a ccdcommander o CCDAP5.
Per fare cosa in pratica? Secondo me sarebbe più semplice trovare delle soluzioni se vedessi le tue operazioni più nell'insieme. Provo a spiegarmi meglio:

Ipotizziamo che tu voglia controllare l'apertura e la chiusura del tetto del tuo osservatorio. Per farlo potresti avere un motore con due contatti controllati da relay (uno fa scorrere il tetto in un senso e l'altro nel senso opposto) ed inoltre potresti avere due interruttori di posizione che scattano rispettivamente quando il tetto è completamente aperto o completamente chiuso.

Il tuo approccio attuale è: "Come faccio a far si che CCDCommander faccia scattare un relay?" e poi "Come faccio a fa si che CCDCommander attenda che un interruttore si sia chiuso per continuare?". A mio avviso invece dovresti crearti un software di controllo del tetto (in soldoni un driver ASCOM per una periferica di tipo "dome") che quando riceve il comando "apri il tetto" chiuda il relay del motore nella giusta direzione e lo tenga chiuso fino a che il tetto non è aperto, quindi segnali che il tetto è aperto. In modo analogo lo stesso driver potrà gestire il comando "chiudi il tetto".

Il vantaggio di questo tipo di approccio è che non hai bisogno di sapere quale programma userai perché qualunque programma in grado di pilotare una periferica ASCOM di tipo "dome" potrà aprire e chiudere il tuo tetto e resterà in attesa del completamento dell'operazione. Inoltre potrai sempre migliorare il tuo sistema (ad esempio potresti voler aggiungere una serratura elettromeccanica che blocchi il tetto quando è chiuso) semplicemente modificando il tuo driver senza che il programma cliente se ne debba preoccupare.

Più nel concreto: se quello che vuoi fare è controllare l'apertura e la chiusura del tetto un driver ASCOM scritto in VB.NET andrà benissimo (ti sconsiglio anch'io di cimentarti con l'obsoleto VB6), se invece vuoi fare altro inizia descrivendo quello che vorresti fare e non come lo vorresti fare.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 17 aprile 2012, 16:15 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti, prendiamo come esempio l'apertura del tetto e relativa chiusura controllata da due finecorsa che è la cosa più semplice da fare, le altre periferiche da accendere e spegnere non interessano in questo momento.

Avendo una interfaccia relay che accetta e restituisce comandi usando tcp/ip posso mandare a lei la seguente stringa:

http://indirizzo-ip:porta/rlyfs.cgi?rlyf=0

questa esegue la chiusura per un secondo del relay0 dando un impulso di un secondo in modo che la scheda controllo motore del tetto esegue il comando di apertura e si ferma da solo quando arriva a fine corsa.

con la seguente stringa:

http://indirizzo-ip:porta/status.xml

visualizzo lo stato di tutti i relay e di tutte le porte di input dei sensori 4 digitali ed un analogico a due o tre di questi sono collegati i fine corsa del tetto e la posizione di parking della montatura.

<response>
<led0>0</led0>
<led1>1</led1>
<led2>1</led2>
<led3>0</led3>
<led4>1</led4>
<led5>0</led5>
<led6>0</led6>
<led7>0</led7>
<btn0>up</btn0>
<btn1>up</btn1>
<btn2>up</btn2>
<btn3>up</btn3>
<an1>81</an1>
<time0>07:40:19</time0>
</response>

Il tutto è di una semplicità banale per l'invio dell'impulso dei relay basta mandare la stringa, per conoscere lo stato basta leggere xml ed agire di conseguenza.

La sequenza da adottare è semplice:
1) Controllo stato sensori
2) Se sensore 2 è a 1 = tetto aperto non fare nulla
3) Se sensore 2= 0 e Sensore 1 = 1 allora Impulso di apertura tetto
4) Quando sensore 2 = 1 passa apertura avvenuta passa il controllo a CCDCommander o CCDAP5

Sequenza di chisura tetto
1) Controllo stato sensori
2) Se sensore 2=1 (tetto aperto) e sensore 1=0 (tetto chisuso) e sensore 3=1 (Parking Montatura) allora impulso di chisura tetto.
3) Quando sensore 1=1 allora passa controllo a CCDCommander o CCDAutoPilot
Questo è la base semplice semplice, mi aiutate ???

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Ultima modifica di Carlo.Martinelli il martedì 17 aprile 2012, 16:26, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 17 aprile 2012, 16:20 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ho scaricato VB2010Express, ma quando provo ad aprire un nuovo progetto mi da:

Avviso 1 Impossibile risolvere mscorlib per il framework di destinazione '.NETFramework,Version=v4.0,Profile=Client'. Questo problema può verificarsi se il framework di destinazione non è installato oppure se il formato del moniker del framework non è corretto.

Avviso 2 assembly di riferimento per il framework ".NETFramework,Version=v4.0,Profile=Client" non trovati. Per risolvere il problema, installare l'SDK o il Targeting Pack per la versione del framework oppure reindirizzare l'applicazione a una versione del framework per la quale è installato l'SDK o il Targeting Pack. Si noti che gli assembly verranno risolti dalla Global Assembly Cache e verranno utilizzati in sostituzione degli assembly di riferimento. Gli assembly potrebbero pertanto non essere indirizzati correttamente al framework desiderato. WindowsApplication1

Avviso 3 assembly di riferimento per il framework ".NETFramework,Version=v4.0" non trovati. Per risolvere il problema, installare l'SDK o il Targeting Pack per la versione del framework oppure reindirizzare l'applicazione a una versione del framework per la quale è installato l'SDK o il Targeting Pack. Si noti che gli assembly verranno risolti dalla Global Assembly Cache e verranno utilizzati in sostituzione degli assembly di riferimento. Gli assembly potrebbero pertanto non essere indirizzati correttamente al framework desiderato. WindowsApplication1

dotNetFx40_Full_setup.exe mscorlib.dll netfx_401mtpack.exe

non ne vengo fuori, ho provato a disinstallare e reinstallare il tutto niente, ho messo : i file di cui sopra ma niente da fare suggerimenti ??

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 17 aprile 2012, 17:12 

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:14
Messaggi: 817
In che sistema operativo sei ?

Quando lo fai partire ti viene fuori la "start page" divisa in 5 finestrelle di cui la centrale contiene "New Project... " ?

_________________
SkyWatcher 120ED + Camere CCD Autocostruite con Kodak KAI-4021M ( 4Mpixel ) e KAF8300 ( 8.3Mpixel )
http://mpaolilli.blogspot.com/
http://www.uai.it/ccd/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 17 aprile 2012, 20:11 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7794
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Carlo.Martinelli ha scritto:
Ciao a tutti, prendiamo come esempio l'apertura del tetto e relativa chiusura controllata da due finecorsa che è la cosa più semplice da fare...
Io resto dell'idea che tu ti debba creare un driver ASCOM per il tetto.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 17 aprile 2012, 22:25 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Marco Paolilli ha scritto:
In che sistema operativo sei ?

Quando lo fai partire ti viene fuori la "start page" divisa in 5 finestrelle di cui la centrale contiene "New Project... " ?



Alla prima domanda XP

Alla seconda si quando mi dice di creare nuovo progetto form mi sembra quella la dicitura e li ved l'ambiente di sviluppo con 3 righe di avvisi sotto.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 17 aprile 2012, 22:27 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ivaldo Cervini ha scritto:
Carlo.Martinelli ha scritto:
Ciao a tutti, prendiamo come esempio l'apertura del tetto e relativa chiusura controllata da due finecorsa che è la cosa più semplice da fare...
Io resto dell'idea che tu ti debba creare un driver ASCOM per il tetto.


Si sono anche io della stessa idea .... partiamo ??? Ditemi come partire come capire per iniziare, intanto in che ambiente di sviluppo e poi come modificare / adattare un driver esistente, ho visto che esistono dei driver detti switch.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010