1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 18 ottobre 2018, 8:58

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 28 novembre 2017, 9:43 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4085
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti, scrivo quì, ma prego i moderatori di spostare se non è la sezione adatta.

In questi giorni stò valutando quale sistema di automazione utilizzare per la mia nuova postazione.

Premetto che attualmente con CCD-Commander faccio tutto quello che mi serve senza problemi, ma ... vorrei passare ad un software più evoluto e con feedback italiano in modo da comprendere a fondo tutti i particolari di funzionamento.

Stavo valutando MaxPilotè che sulla carta sembra avere tutto ed è freeware, ma il supporto in francese nonostante la varie traduzioni ed il molto materiale che si trova in rete, mi lascia un attimino perplesso.

Veniamo a Voyager, di Leonardo Orazi che conosco da molto prima che scrivesse il suo software, ... trovo molto bella l'interfaccia grafica specie della nuova versione 2.0 (anche se mi manca lo sfondo stellato ed i pini della versione precedente).

Trovo il sistema di funzionamento molto intuitivo, ma come su tutto devo capirne bene la filosofia.

Da quel che capisco esso usa due moduli, il programma principale ed un modulo esterno detto viking.

Quest'ultimo si occupa di pilotare delle schede hardware esterne e purtroppo la mia IPX800 V1 e V2 non è supportata.

Il driver della IPX800 creato da Ivaldo e modificato da me ad hoc, viene visto correttamente come driver ascom e funziona, quindi ciò che funziona non si tocca, visto che la versione in uso ha dei controlli su posizione telescopio e comandi di open/close Roof.

Attualmente con ccd-commander uso alcuni comandi via script esterno per accendere e spegnere alcune periferiche come il flat filed od il dewzapper od il webcam server, se riuscissi tramite script esterno ad invocare i comandi tipo"http://RelayBoard/preset.htm?led6=1" esempio per accendere il relay 6 avrei risolto. Ma l'uso degli script vi è solo sulla versione a pagamento, dovrei utilizzare la trial per testare tutto a fondo.

Quello che non sono ancora riuscito a completare è una accensione completa delle periferiche, eseguire un puntamento su una stella di guida, focheggiare, eseguire il puntamento all'oggetto, fare il plate solving, ed inserire una sequenza di esposizoni.

Per fortuna i molti video aiutano ed esplicano la funzione di chiarire la filosofia di funzionamento e l'autore risponde abbastanza velocemente.

Purtroppo per valuatare se cambiare tutto il mio sistema e puntare su Voyager o MaxPilote o rimanere con CCD-Commander, avrei bisogno di confrontarmi con altri utenti, magari condividere configurazioni o piccole liste.

Il forum di Voyager è ben costituito e leggo spesso molte info, ma vorrei da utenti di Astrofili.org alcune delucidazioni e per questo ho creato questo tread.

Spero di non violare alcuna regola nel caso cancellate pure il post.

Saluti Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 28 novembre 2017, 11:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 6079
Ciao Carlo, uso con estrema soddisfazione Voyager dalla scorsa estate.
E' stata una piacevole sorpresa: è un software che funziona bene, solido, mai un crash.
Addirittura Leonardo ha inserito una routine interna di autofocus che funziona in maniera impeccabile (così non uso più focusmax).
Io ho avuto qualche problema iniziale per la configurazione del telescopio, in particolare il fuocheggiatore elettronico (ma per errori miei di montaggio e configurazione), ed è potuto constatare l'estrema disponibilità di Leonardo.
In genere risponde alle email dopo pochi minuti!
Per qualsiasi info specifica chiedi pure.
Il puntamento funziona benissimo, il plate solving pure, il fuoco si, sequenze programmabili... Ormai ho automatizzato tutto anche in remoto.
Devo solo attaccare i cavi di alimentazione e portare il pc portatile in terrazza, per il resto fa tutto voyager.
Mi ha letteralmente cambiato l'approccio all'astrofotografia, e scusami se è poco.
Per finire, secondo me al prezzo a cui è venduto e il supporto che ha (tra l'altro è costantemente aggiornato), è regalato.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 28 novembre 2017, 12:03 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4085
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
In effetti, mi sembra che con gli script risolvo quasi tutti i miei problemini, devo capire se mi serve Viking oppure no.

La scheda IPX800 al momento non viene gestita, ma attualmente posso invocare tramite script un comando ed attivare i relay.

Non riesco a capire se riesce a gestire più riprese contemporanee, ma questo è una cosa di poca importanza attualmente nemmeno ccd-commander lo fa.

Il costo è più che adeguato sia di acquisto che di mantenimento, vorrei solo capire bene su quale software migrare capendone però a fondo la filosofia. Costi a parte perchè se una cosa funziona e risolve i tuoi problemi il costo è più che ricompensato.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 28 novembre 2017, 12:05 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 6079
Bè puoi provare Voyager, è previsto che abbia un periodo di prova gratuito ma non ricordo bene di quanto.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 28 novembre 2017, 13:17 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8753
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io ho comprato Voyager a Saint Barthelemy e ho fatto una prova On-The-Fly e mi ha dato buoni riscontri.

Sto guardando, pian piano, i video per capire come fare le cose.

In merito al controllo dell'IPX800 io non ho lo stesso identico problema ma qualcosa di molto simile: devo controllare il MaggiorDome lanciando comandi seriali. Da quello che ho visto nei drag-script, è possibile lanciare dei comandi esterni: pensavo di usare lo script parametrizzabile che uso adesso includendolo nei drag-script.

@Carlo, vedo che tu in realtà fai una post verso l'URL dell'IPX800 per attivare o meno i relay: potresti realizzare degli script (magari in Python) che fanno delle POST verso gli URL dell'IPX800 per fare la stessa cosa non interattiva.

Carlo.Martinelli ha scritto:
(anche se mi manca lo sfondo stellato ed i pini della versione precedente)
Io invece sono molto contento che non ci sia più la bitmap: erano solo bit sprecati da trasferire ogni volta attraverso la connessione remota. A mio parere più l'interfaccia è pulita e meglio è: guarda MaximDL, a guardarlo è veramente terribile ma è leggero ed è questo quello che conta.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 novembre 2017, 11:16 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4085
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Con CCD-Commander invoco una sessione crome ed inserisco l'url crome.exe http://relayboard/preset.htm?RLY2=1 per un impulso di un secondo o http://relayboard/preset.htm?led7=1 per cambiare stato ad una relay con i parametri dopo n. secondi taskkill.exe /F /IM chrome.exe /Tchiudo la finestra.

Funziona ... Potrei fare la stessa cosa con un dragscript.

Ora attendo alcune risposte da Leonardo e poi decido.

Vorrei la certezza che implementi AAG-CloudWatcher

Simone, potrei chiederti come fai al momento ? Controlli se il relay di AAG viene chiuso od aperto?

Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 20 dicembre 2017, 17:15 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 1 aprile 2012, 21:01
Messaggi: 307
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io uso Voyager ormai da 2 anni e posso dire che ne sono entusiasta. L'evoluzione che ha fatto dalle prime release è impressionante, l'interfaccia della versione 2.0 è perfetta, per non parlare della messa a fuoco automatica con Robofire. La marcia in più è l'assistenza che Leonardo da sempre in maniera impeccabile e le prime volte mi ha assistito in remoto a mezzanotte con il setup operativo sul campo. In più so da altri utenti che è sempre disponibile ad ascoltare richieste di implementazioni con nuovi apparati. Un made in Italy al 100% che secondo me vale la pena di conoscere e valorizzare. La versione di prova mi pare che abbia una durata di 45gg mentre la demo dovrebbe essere limitata a pose non più lunghe di 1 ora. Tuttavia ti consiglio di interfacciarti direttamente con Leonardo, vedrai che rimarrai colpito dalla professionalità e disponibilità che lo contraddistinguono.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 2 gennaio 2018, 14:55 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8753
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Alla fine, dopo tanti video, sono arrivato a quello che (a mio parere) risolve il problema dell'allarme meteo:

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 2 gennaio 2018, 17:45 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4085
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Scusa. Aag CW ha solo un relay che può essere letto. Come fai a distinguere una nuvola o vento passeggero da un evento più grave che causa la chiusura? Solo guardando quanto dura lo stato del relay ?

Inviato dal mio ThL W8 utilizzando Tapatalk

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Ultima modifica di Carlo.Martinelli il lunedì 8 gennaio 2018, 9:18, modificato 2 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 2 gennaio 2018, 18:11 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8753
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Hai ragione solo in parte Carlo, l'idea di base sarebbe: se il relay dell'AAG (e quello del boltwood è identico) si chiude allora sei in unsafe. A quel punto Voyager (tramite Viking) per prima cosa sospende: se poi la il tempo di sospensione diventa troppo lungo allora si arrende.

Certo: se Voyager leggesse lo stato dell'AAG prodotto dal software CloudWatcher potrebbe sospendere in caso di Cloudy (Warning) e passare a Uscita di Emergenza quando il CloudWatcher passa in Overcast (Alarm).
Leonardo mi aveva accennato che stava lavorando all'integrazione con il sensore meteo (a Saint Barthelemy), magari prossimamente uscirà anche questa feature. Per il Dome ha fatto così, ne avevamo parlato a settembre e all'inizio di novembre c'era la gestione del dome.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010