1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 20 agosto 2018, 9:41

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 58 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: osservazione dei pianeti
MessaggioInviato: giovedì 30 novembre 2017, 23:32 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23930
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
E che male c'è nel perdersi nei labirinti lunari? :)

Se poi ti senti curioso c'è sempre la mappa ;)

_________________
Immagine


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: osservazione dei pianeti
MessaggioInviato: venerdì 1 dicembre 2017, 8:15 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8510
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
guarda ognuno ha le sue manie: a me non piace osservare perdendomi :) preferisco dare un nome alle cose: le osservo meglio.
sulla luna ci sono talmente tanti dettagli che mi stanco in anticipo :) - la guardo ogni volta che è a tiro, ma non la chiamerei osservazione...

poi che ti aspetti da uno che alla fine si è scoperto appassionato di planetarie?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: osservazione dei pianeti
MessaggioInviato: venerdì 1 dicembre 2017, 10:09 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23930
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
davidem27 ha scritto:
Se poi ti senti curioso c'è sempre la mappa ;)

Anche se ti senti perso c'è la mappa :D

Intorno al primo quarto, se c'è seeing favorevole, la Luna è uno degli oggetti più belli del cielo.
Ed è anche mediamente la più facile di tutti.
Da puntare, da osservare, da "leggere".

E anche da contemplare.

_________________
Immagine


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: osservazione dei pianeti
MessaggioInviato: venerdì 1 dicembre 2017, 10:12 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8510
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
certo :)
è bella anche a occhio nudo s'è per questo (come tutto quello che si può vedere ad occhio nudo)...mica ce l'ho con la Luna :) anzi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: osservazione dei pianeti
MessaggioInviato: venerdì 1 dicembre 2017, 10:27 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19982
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La Luna è un soggetto particolare da osservare. Si può puntare e vedere tante cose, ma se si osserva così, diciamo a caso, ci si annoia presto. Non voglio insegnare alcunchè, descrivo invece quello che ho provato io stesso. Per trarre la massima soddisfazione si deve prima prendere un atlante, magari il Virtual Moon Atlas e studiare una zona limitata, nei pressi del terminatore, andando a vedere quali crateri e quali dettagli ci siano, magari limitandoci ad un cratere o due prendendo nota dei nomi. Quindi si osserva, limitandosi a ricercare e studiare bene quei particolari. Così l'osservazione si fa molto più interessante, soprattutto se in sere diverse si riosservano sempre i medesimi particolari in condizioni di luce, ossia di illuminazione, diverse. Perchè il bello della Luna è che non si vedono mai dei particolari nello stesso modo. Infatti visualmente si vedono tante cose che in fotografia appaiono in un altro modo, proprio perchè sono realizzate con condizioni di luce diverse. Si vede una fotografia e ci si immagina di vedere un cratere in quel modo, invece non è così. Per questo la Luna è intrigante.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: osservazione dei pianeti
MessaggioInviato: venerdì 1 dicembre 2017, 10:51 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 673
Quoto sia il messaggio di yourockets che la risposta di Fabio, ossia la stessa conclusione a cui sono giunto io.
All'inizio anche per me osservare la Luna era proprio un po come perdere la bussola e navigare tra centinaia di crateri senza una meta.
Alla fine ho trovato un senso proprio nell'osservare le diverse forme che assumono i crateri e le catene montuose durante le varie fasi lunari, va da se che questo tipo di osservazione richiede della costanza e uno studio programmato dei crateri da studiare.
Riguardo al dare un nome a quello che vedo sono riuscito a farmi uno schema mentale (che devo ancora completare sia chiaro :mrgreen: ) partendo con il memorizzare i 5/6 mari e oceani più famosi ed i crateri più importanti che dominano le mie osservazioni.
Come mappa ne uso una dal prezzo irrisorio comprata da Amazon, l'unica cosa è un bel casino per telescopi con visione invertita https://www.amazon.it/gp/offer-listing/ ... 037&sr=8-3


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: osservazione dei pianeti
MessaggioInviato: venerdì 1 dicembre 2017, 11:31 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23930
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Quando osservo la Luna uso lo smartphone.
E' l'unico caso in cui non mi faccio problemi a usarlo al telescopio, visto che abbaglia più la Luna dello schermo :mrgreen:

Per iPhone c'è MoonGlobe HD, che consiglio vivamente (magari c'è anche per Android).

Ha una definizione degna della migliore visione telescopica di un C8 con buon seeing.
Contiene (quasi) tutti i nomi dei crateri più piccoli ed è comodissima da usare rimanendo a un passo dall'oculare.

Con il flip N/S e E/O si può arrivare ad avere l'immagine come appare all'oculare.
E muoversi tra le formazioni senza perdersi diventa un bel gioco che conserva il suo fascino.

Aggiungo che la Luna offre tantissimo salendo di ingrandimento.
Questo dipende ovviamente dal telescopio e dal seeing a disposizione.
Con un C8 (20cm) non ottengo molta soddisfazione se la guardo, per dire, a 150x.
Più salgo di ingrandimento, più formazioni vedo.

Insomma, se si imbecca la serata giusta, c'è veramente da dedicargli ben più di un'occhiata a Selene.

_________________
Immagine


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: osservazione dei pianeti
MessaggioInviato: venerdì 1 dicembre 2017, 12:05 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14537
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
A meno di non voler utilizzare il mitico Rükl, nell'osservazione lunare utilizzate tranquillamente qualsiasi ausilio informatico (che sia un portatile con virtual moon atlas o un palmare/cellofono con relativa app), tanto l'occhio lavora costantemente nel range fotopico e non necessita di alcun adattamento al buio, quindi la luminosità dello schermo di un qualsiasi device sicuramente non sarà un problema alle osservazioni.

Io ad esempio di fianco all'Obice (ed ora anche al 76/1400 mm) ho il tavolino con portatile e il VMA attivo, mi concentro su un certo oggetto (rima, cratere, domo, ecc) e lo "clicco" per averne la varie info.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: osservazione dei pianeti
MessaggioInviato: venerdì 1 dicembre 2017, 18:47 

Iscritto il: martedì 21 gennaio 2014, 22:13
Messaggi: 120
Località: milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
io mentre osservo al telescopio uso il planetario stellarium :bino:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: osservazione dei pianeti
MessaggioInviato: venerdì 1 dicembre 2017, 18:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19982
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
allora scarica anche il Virtual Moon Atlas, dove sono riportate tutte le caratteristiche e le immagini della Luna.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 58 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010