1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 20 novembre 2018, 12:56

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 24 ottobre 2017, 21:19 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1045
Località: Provincia di Sondrio
Planewave fa cerrected dall kirkhan ed rc fino a 750 in modalità az con doppio fuoco nysmith e rotatorie di campo. Viaggiano sui 250000€. La bersione da un metro schizza a 650000 dollaroni.
http://planewave.com/products-page/cdk700/

Per i Newton sentirei la ASA, anche lei offre la configuazione della montatura az con fuochi nysmith e rotatori, se non ricordo male offre newton, cassegrain ed rc fino a 2 metri. Io li sentirei.
http://www.astrosysteme.com/kategorie/t ... to-2000mm/

In alternativa i soliti noti italiani.

Anche 10micron sta sviluppando una az per grossi diametri fino a 750mm molto simile alla Plane Wave, probabilmente diventerà coppia di fatto con OS
http://www.10micron.eu/it/product/az5000-dds-it/

Io darei un grosso occhio a quelle straniere.

_________________
Oculari ES 82° 32mm 18mm 11mm
SQM L
Il resto venduto tutto!!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 25 ottobre 2017, 8:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Dei costruttori dell'elenco sicuramente Marcon fa specchi da 1 m e probabilmente anche Reginato, che però ha "solo" specchi da 80 cm a catalogo.
Prima di avventurarmi nella costruzione di un Newton così grosso (e la montatura?) farei una chiacchierata con Marcon, Reginato e magari anche con Zen. Magari possono suggerire qualche alternativa più conveniente, sia come prezzo che come dimensione. Non dimentichiamo che un telescopio lungo 4 metri ha problemi enormi di flessioni. Dimentichiamoci i grossi Dobson dei party, sono fatti per fare osservazione visuale e non fotografia, anche se si flette qualcosa non ha grande importanza.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 25 ottobre 2017, 10:33 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3805
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Reginato i Newton chiavi in mano li costruisce
http://www.reginato.it/neweq.html
Le 2 tonnellate però mi fanno paura se la base dell'osservatorio non è stata fatta a regola d'arte... :shock:
Un RC di diametro simile o poco inferiore ha un peso (OTA) che oscilla tra 100 e 150kg
https://www.toscanoptics.com/ritchey-ch ... arbon-tube
http://www.officinastellare.com/profess ... rc600.html
credo possano stare su una Paramount et similia

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Lasciamo agli eroi di cartone le loro medaglie di latta e ai pagliacci di turno le loro tristi figure" (Vasco Rossi)
"Born to lose... Live to win" (Lemmy)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 25 ottobre 2017, 11:00 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Beh, avendo un poco di soldi di 1 m c'è questo: http://planewave.com/products-page/cdk7 ... fBf_KNM2h4 è un f=6, quindi come l'ipotetico Newton, ma molto più compatto. Poi il risultato è sicuro!

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 26 ottobre 2017, 0:55 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1904
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
f3 max f3.3!

photallica ha scritto:
Reginato i Newton chiavi in mano li costruisce
Le 2 tonnellate però mi fanno paura se la base dell'osservatorio non è stata fatta a regola d'arte... :shock:
http://www.officinastellare.com/profess ... rc600.html


Plinto di 800 mm di diametro con base quadrata sottostane di 1500x1500 reggerebbe una gru da 15 ton....

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Ultima modifica di Angelo Cutolo il giovedì 26 ottobre 2017, 20:15, modificato 2 volte in totale.
Uniti post consecutivi e sistemato quote.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 26 ottobre 2017, 8:33 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Uno specchio da 1 m f=3 oppure 3.3 nessun artigiano che abbia un minimo di coscienza te lo farà mai. Si va su costruzioni superprofessionali costosissime.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 28 ottobre 2017, 0:04 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1904
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
fabio_bocci ha scritto:
Uno specchio da 1 m f=3 oppure 3.3 nessun artigiano che abbia un minimo di coscienza te lo farà mai. Si va su costruzioni superprofessionali costosissime.

H21 Astronomical Research Observatory, Westfield. 0.76-m f/3.0
astrograph + CCD.
I52 Steward Observatory, Mt. Lemmon Station. . 1.0-m reflector + CCD.
P93 Space Tracking and Communications Center, JAXA. 1.0-m f/3.0 reflector + CCD.
Z84 Calar Alto-Schmidt. Observer
. 0.8-m f/3 Schmidt + C
tutti newton con focale inferiore alla 4 :lol:

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 28 ottobre 2017, 8:31 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non ho detto che non si possano fare, c'è anche un telescopio da 1 m con f=1.1. Prendi contatti con loro e senti chi ha fatto loro gli specchi e quanto ha speso. Il problema per il telescopio da 1m f=3 è che viene scavato molto al centro e quindi se si parte da una lastra di vetro piana si deve prendere uno sbozzo eccessivamente spesso che poi risulterà molto pesante e difficile da far andare in temperatura. Per questa ragione specchi così grandi ed a focale corta vanno costruiti con lastre già preformate. Questo implica costi ben superiori, anche per la lavorazione. Se vai anche a vedere come sono realizzati gli specchi primari degli S.C. da 14" in su, che hanno focale molto corta, vedrai che sono realizzati da sbozzi già curvi all'origine.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010