1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 10 dicembre 2018, 0:47

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 10  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 1 maggio 2018, 8:47 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24181
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Che la Nuova Scelta possa regalarti soddisfazioni stabili e asciutte :)

E' una bella sleppa, spero che la tua Eq6 sia pimpata.

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4
Paracorr Type 1
TeleVue Ethos
Uranometria 2000.0, Triatlas, Pocket Sky Atlas e MegaStar


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 1 maggio 2018, 19:36 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 6082
Non è pimpata :D
Però non so, devo vedere se trovo una occasione a poco prezzo: le opposizioni di questo anno non giustificano alcun acquisto, detto sinceramente, se non un usato conveniente.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 1 maggio 2018, 19:52 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6076
Località: Roma
Cita:
Riprendo questo vecchio topic perchè ho ricominciato a considerare il newton 250 come il miglior compromesso.
Tra l'altro mi sono accorto che il mio rifrattore da 15 cm in configurazione di ripresa con barlow e camera è lungo circa 150 cm, e sviluppa una leva notevole. Quando fuocheggio ho vibrazioni e non è l'ideale per fare riprese in alta risoluzione, ma non è impossibile.
Considerando che il newton gso da 250 f5 è lungo 115 cm mi troverei con una leva inferiore di ben 35 cm. certo il newton peserebbe un pò di più, sui 15,5 kg dichiarati, mentre il rifrattore dovrebbe essere tra i 10 e i 12 kg di peso.


Un newton da 25 cm a f 5 sull'Eq6 secondo me non è proponibile, anche per luna e pianeti.
Ho posseduto un tale tubo per un periodo, montandolo sulla Losmandy G 11 che, quanto a capacità di carico, non ha niente a che vedere con l'Eq6, eppure anche questa era quasi al limite.Alla fine mi sono privato del pur ottimo tubo , stanco di dover fare palestra per metterlo sulla montatura.
Comunque, nel caso tu fossi deciso a prendere il newton, ti consiglio vivamente di cambiare l'EQ6 con una G11, dato che sul mercato dell'usato si trovano spesso ottime occasioni, anche intorno ai 1000 € con la motorizzazione originale.
_________________

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 9:36 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Sono daccordo con Fulvio, visto che anche io ho provato ad usare un Newton 250 su una EQ6, però il mio consiglio è diverso, lascia perdere il Newton! Su una montatura equatoriale è quanto di più scomodo si possa... non desiderare! :mrgreen:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 10:07 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 6082
Si lo so che è scomodo, ma sarebbe l'unica alternativa a un sct che non voglio più considerare. Eventuali altri tubi cassegrain o dk artigianali sono spese troppo grosse per riprendere da un sito che ha buon seeing da 1 a 5 volte l'anno.
Il tubo sarà usato solo per riprese hires, e probabilmetne dovrò mettergli un fok elettrico. Ho parlato con un possessore e mi ha detto che la eq6 lo porta bene :shock: ovviamente solo in ripresa hires.
Di cambiare montatura non se ne parla proprio. Comunque è più probabile che per quest'anno non farò alcun upgrade alla strumentazione a meno che non trovo una buona occasione nell'usato.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 10:15 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10376
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Màh, una delle ultime volte che sono stato a Bazena, ho visto astrofili che facevano profondo cielo con un newton 250 su eq6.

Io ho fatto visuale con un newton 250 sulla vecchia Eq6, quella con i motori passo passo.

Secondo me, se ben bilanciato, si possono benissimo fare riprese planetarie ( gasparri utilizzava addirittura un C14 su Eq6 per hires...).

Per finire, i newton che sta sfornando la synta hanno veramente dei begli specchi.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", LX200 10", vari rifrattorini...

E’ in autunno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è incazzato e paziente ad aspettare la notte non piovosa...


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 10:18 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 6082
Grazie della testimonianza, so che non è la situazione ideale ma ci si può accontentare penso.
Purtroppo skywatcher sta facendo i tubi neri che non posso sopportare :lol:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 10:18 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se proprio vuoi un Newton fabbricatelo tu, la tedesca TS ha tutti i componenti, magari metti un tubo in carbonio. Se usi uno specchio GSO devi sperare nella fortuna, perchè in alta risoluzione tutte le magagne vengono fuori. Ma perchè non prendi in considerazione un Dobson come quello di Guidi? magari più piccolo, creato apposta per l'alta risoluzione. Puoi pensare ad un rapporto focale anche più alto, visto che sta per terra. Niente montatura ed un sistema ArgoNavis con Servocat. Certo alla fine qualcosa si spende.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 10:23 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 6082
ci avevo pensato a un dobson motorizzato, però si spende abbastanza. Cosndierando che la montatura la ho, e che non mi serve un tubo dal grosso diametro perchè non faccio visuale, pensavo solo a un ota da mettere sulla eq6.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 11:15 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il diametro vuol dire risoluzione. Altrimenti come si spiega che Guidi abbia sempre incrementato il diametro dei suoi strumenti fino ad arrivare a 20"? Mica è un caso se molti che fanno alta risoluzione adottino i C14.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 91 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 10  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010