1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 18 ottobre 2017, 6:41

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 10 ottobre 2017, 20:26 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 7456
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
E' uscito da pochi giorni e già può essere acquistato su Amazon.it; prima però due note sugli autori che troppo
spesso nel corso delle recensioni - in genere - rimangono a torto ai più sconosciuti.

- Michael Konig: laureato in astrofisica ha studiato galassie per molti anni è un astrofilo tedesco scopritore
di due asteroidi;

- Stefan Binnewies: vanta oltre 30 anni di esperienze nel campo dell'astrofotografia anch'egli é tedesco
e fa parte del gruppo di curatori del Capella Observatory.

- Phillip Helbig: è un esperto di cosmologia e lenti gravitazionali avendo lavorato ad Amburgo, al Jodrell Bank
Observatories e al Kapteyn Astronomical Institute, anche lui è tedesco (traduttore).

The Cambridge Photographic Atlas of Galaxies è un libro che certamente va a colmare un settore editoriale poco
fecondo, almeno per quanto riguarda le richieste da parte degli appassionati del cielo, in quanto illustra
(è questo senz'altro il termine corretto per indicare e collocare il volume nel target dell'astronomia amatoriale)
passando in rassegna le galassie più famose e caratteristiche di tutto il cielo (boreale e australe) descrivendone
sommariamente caratteristiche apparenti e fisiche.

250 galassie documentate da belle fotografie inedite, tutte a colori, realizzate con strumenti amatoriali di
medio-grande diametro. I telescopi usati per riprendere le galassie contenute nel libro hanno infatti i seguenti
diametri: 1,3m; 800mm; 600mm; 400mm; 310mm ed altri ancora.
Gli autori delle fotografie sono in maggioranza astrofili di diverse nazionalità e di alcuni di essi, chi naviga soprattutto
in rete avrà avuto modo d'imbattersi nei loro siti web, gestiscono indipendentemente un proprio osservatorio.

Il libro vale l'esborso almeno e soltanto per vedere il grado di spettacolarità di alcune di queste immagini che poco
o nulla hanno da invidiare a quelle realizzate nei grandi osservatori professionali

Il volume è composto da 344 pagine di cui soltanto le prime cinque sono dedicate all'introduzione e ad una
sintetica spiegazione fisica, e relativa classificazione, su cosa in realtà sappiamo oggi su questi affascinanti
universi che popolano le regioni più o meno remote dell'universo.

Tutte le galassie sono suddivise e quindi raccolte nel libro tramite l'ordine morfologico di appartenenza
pertanto abbiamo i seguenti capitoli: Spiral; Barred Spiral; Elliptical; Irregular & Interacting System; Ring;
Gruppi e Ammassi; Attive, Quasars e Gravitational Lenses. Ad ogni inizio capitolo è spiegato l'ordine morfologico
trattato che viene poi chiuso con un'intrigante bibliografia di riferimento per ulteriori approfondimenti.

Ad ogni galassia è dedicata almeno una pagina compresa l'immagine; oltre al testo di spiegazione si trovano
per ciascuno oggetto una tabellina con le indicazioni sommarie del: nome principale e/o da altri cataloghi;
Costellazione di appartenenza; Coordinate AR e Dec; magnitudine; Tipo di galassia; Autore/i della foto;
diametro del telescopio; Camera ccd; tempo di esposizione complessivo; Località.

Il libro è ben concepito ed egualmente stampato, oltre ad essere "bello" da sfogliare è piacevole da leggere.

Consigliato!

Cari saluti,
Danilo Pivato

The Cambridge Photographic Atlas of Galaxies
Autori: Michael Konig & Stefan Binnewies
Edizione: Cambridge University Press
Lingua: Inglese
Prezzo € 58,87

Allegato:
TheCambridgePhotographicAtlasOfGalaxies.jpg
TheCambridgePhotographicAtlasOfGalaxies.jpg [ 39.61 KiB | Osservato 132 volte ]

_________________
Immagine

SITO WEB IN RIFACIMENTO
Latest New: http://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Ultima modifica di Danilo Pivato il martedì 10 ottobre 2017, 20:55, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 10 ottobre 2017, 20:32 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13702
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Riporta questa recensione anche nel 3D della Biblioteca così poi provvedo ad inserirla in lista. :wink:

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 10 ottobre 2017, 20:39 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 7456
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
L'avevo cercata, ma non l'ho trovata.

_________________
Immagine

SITO WEB IN RIFACIMENTO
Latest New: http://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 11 ottobre 2017, 12:10 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13702
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Inserito. :wink:

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010