1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 20 ottobre 2017, 7:57

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Hyperion Zoom - barilotto 31,8mm
MessaggioInviato: venerdì 6 ottobre 2017, 10:20 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 9624
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
stevedet ha scritto:
Su qualche strumento potrebbe dare problemi di messa a fuoco all'infinito, ma magari non è il tuo caso.

E infatti non va a fuoco con il prismone di herschel baader :silent:

Vabbè, quando cambierò focheggiatore, riuscirò ad utilizzarlo.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Osservo con Dobson 42cm, un meade 8", un acro 150/750, Royal Astro 76/910 e una marea di ocularacci...

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Hyperion Zoom - barilotto 31,8mm
MessaggioInviato: venerdì 6 ottobre 2017, 12:10 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13715
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Cambia prisma e prendine uno da 31,8 mm; rimango tutt'ora convinto che se non si abbia uno strumento da oltre 2 metri di focale o non si facciano riprese, un bestione da 50,8 mm non sia necessario e quntomeno riduci lo spessore ottico dai 13/14 cm agli 8/9 cm.

Tanto il baaderone è praticamente un assegno circolare, dovresti riuscire a venderlo senza troppa perdita.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Hyperion Zoom - barilotto 31,8mm
MessaggioInviato: venerdì 6 ottobre 2017, 12:45 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 9624
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ho sia chiesto sia ad artesky sia letto le specifiche dei prismi di herschel da 31,8mm e garantiscono tutti la dispersione del calore fino a 130mm di apertura, oltre consigliano il 50,8mm.

Tieni conto che con il 150mm dopo un po' che osservi, il corpo del prisma baader diventa molto caldo.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Osservo con Dobson 42cm, un meade 8", un acro 150/750, Royal Astro 76/910 e una marea di ocularacci...

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Hyperion Zoom - barilotto 31,8mm
MessaggioInviato: venerdì 6 ottobre 2017, 19:54 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13715
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il cool ceramic diventa molto caldo per via del suo particolare sistema di dispersione del calore (che fa anche da mirino), gli herschel di una volta quelli con "l'uscita" posteriore (che ti brucia la mano se non stai attento :mrgreen: ) non scaldano poi nemmeno tanto, ricordo di aver usato un vecchio prisma da 31,8 mm di quelli che faceva intes (mi pare foasse intes) per un paio d'ore con un 150 mm "lungo" f/15 senza alcun problema di surriscaldamento, l'unico problema rilevato è che il Sole ci stava effettivamente "strettino" (con una focale di 2.250 mm il Sole sul piano focale misura una buona 20ina di mm).
Forse i nuovi hesrchel con i nuovi sistemi di dispersione "sicuri" (che salvano le mani dalle ustioni :mrgreen: ) trattengono un po piu calore rispetto a quelli "vecchi".

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Hyperion Zoom - barilotto 31,8mm
MessaggioInviato: venerdì 6 ottobre 2017, 20:24 

Iscritto il: giovedì 23 luglio 2015, 14:40
Messaggi: 114
Anch'io ho avuto problemi con uno ZoomBaader che volevo usare in terrestre con un prisma raddrizzatore da 2" su un APO 80/500 e che però non andava a fuoco all'infinito, ma soltanto fino a 20 massimo 30 metri.
Poi scoprii che il problema era noto ed è bastato cambiare il prisma con un'altro sempre da 2" ma con il naso da 1"1/4... allora visto che ormai svolgeva egregiamente il suo lavoro mi sono tenuto l'ottimo Zoom e non ho indagato più di tanto.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Hyperion Zoom - barilotto 31,8mm
MessaggioInviato: mercoledì 11 ottobre 2017, 9:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18167
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ma scusa, se hai il prisma di Herschel della Baader usa lo zoom col barilotto da 2", in questo modo l'oculare si inserisce più profondamente e non ci sono problemi di backfocus. Anzi, se si hanno gli oculari Hyperion oppure i Vixen LVW che hanno il doppio barilotto è utile usare sempre il barilotto da 2", tanto la parte col raccordo da 31,8 rimane all'interno e non va a battere nel filtro.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Hyperion Zoom - barilotto 31,8mm
MessaggioInviato: mercoledì 11 ottobre 2017, 14:44 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 9624
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il baader l'ho acquistato di seconda mano e ha solo il barilotto da 31,8mm.
Ora ho recuperato sulla baia un portaoculari SC da 2" baader ed effettivamente farò come hai detto tu :wink:

_________________
De kappellatis non disputandum est

Osservo con Dobson 42cm, un meade 8", un acro 150/750, Royal Astro 76/910 e una marea di ocularacci...

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Hyperion Zoom - barilotto 31,8mm
MessaggioInviato: mercoledì 11 ottobre 2017, 18:07 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18167
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ah, ero rimasto al problema dell'oculare e non mi ricordavo che il prisma non aveva il barilotto da 2". Ci va un qualunque back da 2" da S.C. visto che la vite è di quel passo.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010