1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 19 settembre 2017, 16:21

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 20 agosto 2017, 12:08 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7737
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
assieme al "nuovo" (in realtà vecchiotto, è uno strumento che ha almeno 15 anni) tele da 10" mi hanno dato un filtro solare a tutta apertura.
osservato in controluce mostra diverse microlesioni puntiformi, credo dovute meramente all'età: va da sè che non lo userei MAI in queste condizioni, però mi è venuta un'idea "insana" e vorrei sapere secondo voi se è praticabile.
l'idea sarebbe questa: usare il filtro a tutta apertura congiuntamente al prisma di herschel (eventualmente con i filtri dedicati): può avere senso? rimangono dei margini di rischio? oppure al contrario la luce tagliata potrebbe essere troppa?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 20 agosto 2017, 12:17 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13923
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Le microlesioni non sono pericolose perché quello che fa male è l'energia complessiva che passa. Capirai che da un forellino di qualche micron non ne passa molta... Se non ti fidi, copri i fori con del bianchetto o uni posca qualunque altro colorante coprente

CEO

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 20 agosto 2017, 12:25 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7737
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
"o uni posca" was ist das?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 20 agosto 2017, 12:29 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18054
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se ci metti anche un prisma di Herschel non vedi assolutamente nulla. Tappa per ora i microfori con una goccia di bianchetto o vernice e poi compra un nuovo foglio di Astrosolar e sostituiscilo, se hai un buon supporto. Tanto costa così poco... prendi la misura adeguata però. Se lo tieni bene ti dura decine di anni.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 20 agosto 2017, 13:49 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7737
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ok anche se temo che i microfori siano troppi..
Occhio che non e' astrosolar, ma un filtro in vetro


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 20 agosto 2017, 14:27 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 351
Per sicurezza Emiliano potresti accontentarti di seguire il sole con qualche foto.
Non pensavo che questo probema si presentasse anche nei filtri in vetro.

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter
Astronomia in 90mm - Spazio web creato da neofiti, per neofiti


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 20 agosto 2017, 14:48 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7737
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
no niente foto :) non sono attrezzato e non ho pazienza...
guarda per quel che ne capisco è una specie di "occhiale a specchio" una superficie è rivestita di qualcosa (non so cosa) che riflette gran parte della radiazione solare, il retro è "nero" e solo rivolgendolo al sole si vede attraverso (giusto il sole e i microfori per l'appunto).

edit: ho riguardato... è come se fossero due specchi, nessun retro nero. e non è in buone condizioni: a parte le microlesioni ci sono un po' di ditate (si tolgono) e in un punto c'è qualcosa di attaccato, sembrano residui di colla :wtf:

al limite potrei usarlo per osservare in proiezione: puntandolo verso il sole a occhio nudo mi sembra faccia passare una marea di luce... mah...


Ultima modifica di yourockets il domenica 20 agosto 2017, 16:59, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 20 agosto 2017, 16:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18054
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
In vetro? Stranissimo che abbia dei microfori. Però non fanno quasi nulla, casomai degradano appena l'immagine creando dei punti di luce diffusa. Un filtro in Astrosolar è migliore qualitativamente, anche se si potrebbe pensare il contrario, proprio perchè anche se non è perfettamente piano non crea nessuna aberrazione, a differenza di uno in vetro, che anche se di qualità non è mai realizzato con una lastra davvero piana otticamente, che costerebbe quasi come il telescopio. Studia un poco se si può eventualmente togliere la lastra di vetro ed incollare al suo posto l'Astrosolar.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 20 agosto 2017, 19:46 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3585
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Io lo lascerei perdere... Quasi sicuramente è un Thousand Oaks semialluminato che purtroppo patisce parecchio l'invecchiamento.
I filtri in vetro poi sono termicamente instabili e forniscono immagini di bassa qualità; ne ho avuto uno a tutta apertura ai tempi del SCT 8" e l'unica cosa gradevole era il colore del disco solare! :oops:
Se vuoi un filtro in luce bianca vai sull'astrosolar, anche un filtro decentrato di un'ottantina di mm di diametro dà prestazioni più che lusinghiere (e una pista avanti rispetto al filtro in vetro), se però vuoi a tutti i costi un filtro a tutta apertura orientati verso il Baader ASTF240 (ho avuto anche quello e fa paura!)

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Lasciamo agli eroi di cartone le loro medaglie di latta e ai pagliacci di turno le loro tristi figure" (Vasco Rossi)
"Born to lose... Live to win" (Lemmy)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 20 agosto 2017, 22:15 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7737
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
in realtà l'ho sempre pensata come te, Roberto. però al momento non posso usare il rifrattore, ho lì un filtro da 10" ... non ho mai dato un occhio al sole con un diametro del genere e m'è venuto l'uzzolo.

sul filtro non c'è nessuna marca...
se proprio devo dirla tutta anche a occhio nudo oggi l'immagine non sembrava buona (ma le condizioni in cui ho fatto il test erano pessime, ci riprovo domani mattina).


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010