1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 19 settembre 2019, 1:06

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 8 agosto 2017, 13:28 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1376
Località: Manziana (Rm)
Salve a tutti,ho notato che farebbe comodo inserire nella lista delle recensioni anche le impressioni su strumenti entry level e quindi ho pensato di fare quella del mio amato settantino acromatico. Una premessa per i neofiti che come me si stanno avvicinando all astronomia ma che ancora non hanno mai osservato al telescopio: cio che sto per scrivere puo essere soggettivo per chi come me sa cosa sa meravigliarsi con poco ed ha tanta tanta pazienza e passione nel fare molto con quel poco..ah dimenticavo,il prezzo di questo strumento è di circa 100euro

MONTATURA:
la montatura in questione è una AZ1 in alluminio,semplicissima e leggerissima quindi comoda per chi vuole viaggiare leggero e spostarsi a piedi in punti lontani e inaccessibili alle automobili..questo vale anche per il tubo ottico comunque.. A detta di tutti,essendo la montatura Altazimutale piu economica in commercio,sarebbe un disastro totale,con forti trabballamenti e movimenti troppo macchinosi dato che si deve sempre agire sulle manopole di serraggio per bloccarlo nella posizione desiderata ed inoltre non sarebbe agevole per l inseguimento dei pianeti o stelle...meglio l equatoriale..figuriamoci a riuscire a fare foto astronomiche...o meglio ancora mettere a fuoco i dettagli (quei pochi che puo tirar fuori un 70mm) dei pianeti...e vabbè,io con la passione e la pazienza ho battuto i tremolii e con un semplice smartphone e senza rielaborazioni al pc ho fatto molte foto anche ai pianeti e con qualche prezioso consiglio che mi è stato dato qui nel forum da simpaticissimi e disponibilissimi utenti sono riuscito a tirar fuori le bande principali di Giove e addirittura la divisione di Cassini nell anello di Saturno.. Vi do un consiglio..se prendete questo strumento dopo averlo serrato date mezzo secondo di tempo affinche il piccolo trabballamento si plachi..e poi diverrà stabile tanto da permettere anche di fare qualche foto..ci vuole delicatezza pazienza e un po di astuzia..infatti considerando il tempo che impiega il soggetto astronomico ad uscire dal campo dell oculare per via della rotazione terrestre,voi ovviamente non dovete bloccarlo quando il pianeta è al centro,ma bloccate il telescopio in un punto in cui il pianeta sta quasi per apparire in modo che quando sara al centro del campo ormai la montatura sara ferma e voi avrete avuto tutto il tempo per fare i scatti. L oscillazione per me non è mai stata fastidiosa nemmeno in osservazione ma ripeto è soggettivo...molti allo star party a cui ho partecipato hanno perso letteralmente i nervi ad osservare dal mio rifrattore e non riuscivo a capire come mai...poi io ho osservato nei loro ed go capito..quando si arriva ad un certo punto e si hanno a disposizione attrezzature professionali,ci si abitua ad osservare in un certo modo...piu rilassato..a me invece piace combattere un po per ottenere cio che voglio,il divertimento sta quasi tutto li! Quindi vi ripeto,se avete tanta pazienza e passione nel manovrare trovare mettere a fuoco ecc ecc potete anche riuscire a sfruttare questo strumento come ho fatto io...anche per fotografare o fare il video ad aerei uccelli ecc...

TUBO OTTICO:
questo telescopio è un rifrattore acromatico da 70mm di diametro e 700mm di lunghezza focale e quindi un f10. L'apertura è abbastanza soddisfacente per luna e pianeti,in particolare giove saturno e venere,ma anche per osservare stelle doppie e nebulose facili come quella di orione. Il rapporto focale generoso permette di osservare senza cromatismi eccessivi fin quasi il suo massimo potenziale che si attesta a 140x...io ho fatto osservazioni anche a 175x con risultati ancora non disastrosi sulla luna ma gia insufficenti sui pianeti. A 120x anche in condizioni di seeing medie si possono osservare con soddisfazione i pianeti ed i loro dettagli principali ed inoltre si possono osservare paesaggi aerei stelle ecc..per il deepsky questo telescopio non è proprio adattissimo ma scendendo di ingrandimenti si possono comunque osservare gli oggetti del cielo profondo piu semplici. L'unica cosa che mi ero prefissato di riuscire a scovare ma che poi alla fine ho soltanto percepito senza esserne certo al 100% di averla vista,è la grande macchia rossa di giove. Su saturno sono tranquillamente riuscito a vedere la divisione di cassini togliendo il diagonale ma la macchia di giove è così chiara che a 120x credo ci voglia esperienza e un occhio perfetto per notarla,cosa che non ho piu da 2-3 anni a questa parte.. A dire il vero con questo telescopio sono riuscito a osservare seppur in modo un po scuro anche la planetaria della lyra,m4, il grande ammasso in Ercole e molte altre cose che ho puntato e trovato all istante con l incredulità di molti astrofili con cui ero in compagnia..però non mi sento comunque di dire ad un neofita di comprare questo telescopio per iniziare perche come ripeto è molto soggettiva la cosa. Prossimamente riprenderò la iss e poi passerò ad un rifrattore da 90mm per potermi godere al meglio delle mie attuali possibilità marte che sarà in opposizione il prossimo anno,ma continuerò ad usare il celestron powerseeker per la sua grandissima versatilità e leggerezza per osservazioni che richiedono movimenti repentini ed inseguimenti manuali di oggetti molto veloci ed inoltre sarà lo strumento a cui faro mettere per la prima volta l occhio a mio figlio tra qualche anno quando magari inizierà ad andare alle elementari e a studiare qualche accenno basilare di astronomia e cosa c è di meglio di uno strumento economico ma che sa il fatto suo per coinvolgere un ragazzino nello studio di cose importanti come l astronomia o la scienza o la chimica o la fisica? Uno strumento piu complesso non lo vedo molto adatto ad un ragazzino alle prime armi..e poi se ci si fa le ossa con questi,se poi si passa ad un c8 o ad una montatura eq6 si è in grado di farci anche il cappuccino con il proprio strumento..

IL DOPPIETTO ACROMATICO:
questo doppietto è risultato essere molto ben corretto. Chi ha seguito le mie avventure ed anche sventure che ho avuto con questo strumento, sa che io sono molto pignolo sui risultati che ottengo,sulla pulizia delle ottiche e sulla collimazione delle lenti..la mania di smontare e migliorare e fare prove mi ha portato anche a rompere una cella dopodiche ho ascoltato i consigli dei veterani del forum e non ho toccato piu nulla,percio mi rivolgo a chi volesse acquistare questo telescopio: la pulizia e collimazione di questo doppietto viene fatta in fabricazione e per tutta la vita dello strumento non va toccato piu nulla,eccetto soffiare via la polvere in eccesso con pompetta manuale da sopra la superficie della lente e basta..questo sistema di lenti arriva sorprendentemente ben corretto considerando il prezzo e è quasi impossibile fare meglio agendo sulla pulizia o sulla ricollimazione quindi lasciatelo in pace cosi come vi arriva.

CERCATORE:
il cercatore è un economico 5x25 in plastica con reticolo a croce nero all interno. Bisogna perderci ogni volta un buon 10 15 minuti per collimarlo agendo sulle tre qntipaticissime vitarelle di bloccaggio ma volendo,sistemandolo in modo ben saldo e riponendolo a fine utilizzo in un punto in cui non subisce manipolazioni diciamo che rimane piu o meno in posizione...piu o meno...e qui solo la mia pazienza puo gestire questa cosa di gran lunga piu snervante di qualsiasi montatura super ballerina cinese che potete trovare in commercio. Di notte ovviamente il mirino nero non si vede bene ma tutto sommato ci ho fatto l occhio e le cose le punto al volo...ormai filmo anche guardando soltanto dal puntatore senza ricontrollare se l oggetto è sullo schermo dello smartphone perche tanto gia so che c è... Il mio consiglio? Se potete è meglio cambiarlo.

OCULARI DI SERIE:
sono due oculari hugynius da 4mm e da 20mm. C è poco da dire,il 4mm fornisce 175x inutilizzabili per quasi tutto tranne che per la luna forse.. Il 20mm è accettabile,ma per iniziare a godersi il telescopio prendete almeno un 9mm e un 15mm io le ho entrambe,bastano delle kellner e avrete risultati piu che soddisfacenti senza strafare...personalmente ho anche una plossl da 6mm per avvicinarmi alle massime potenzialita del telescopio ma senza andare in contro a cromatismi eccessivi per un totale di 116,6x.

Vi allego qui sotto le mie foto


Allegati:
photostudio_1498336434156.jpg
photostudio_1498336434156.jpg [ 2.86 KiB | Osservato 593 volte ]
photostudio_1496494813051.jpg
photostudio_1496494813051.jpg [ 12.08 KiB | Osservato 593 volte ]
photostudio_1496482459790.png
photostudio_1496482459790.png [ 470.5 KiB | Osservato 593 volte ]
Capture+_2017-04-05-21-36-28.png
Capture+_2017-04-05-21-36-28.png [ 557.63 KiB | Osservato 593 volte ]
Capture+_2017-06-19-15-36-32.png
Capture+_2017-06-19-15-36-32.png [ 675.42 KiB | Osservato 593 volte ]

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
MONTATURA 1: AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri Celestron:lunare,#80A blu,#25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone - FOTOCAMERA 1: smartphone Lgk10 13mp
FOTOCAMERA 2: Canon eos 4000d - obiettivo 18-55

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Ultima modifica di Ares86 il martedì 8 agosto 2017, 14:56, modificato 1 volta in totale.
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 8 agosto 2017, 14:44 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 674
Bella recensione Ares ho letto molto volentieri, sembra proprio che per te stia per arrivare il momento di passare ad un telescopio migliore!

Cita:
e qui solo la mia pazienza puo gestire questa cosa di gran lunga piu snervante di qualsiasi montatura super ballerina cinese che potete trovare in commercio.

Son d'accordo, questi cercatori sono davvero uno strazio, chissà se è possibile fare qualche ritocco alla basetta in modo da renderlo più fisso e mantenere la posizione nel tempo, magari aggiungerci un altra vite di blocco poco più avanti delle tre :think:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 8 agosto 2017, 15:17 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1376
Località: Manziana (Rm)
Grazie Andrew è sempre un piacere per me poter condividere le mie impressioni e le mie prove con utenti che come te seguono ed apprezzano i progressi che faccio. Grazie al forum questa passione sta crescendo e sto studiando molto dell astronomia..sto imparando e scoprendo cose fantastiche che un giorno insegnerò a mio figlio con la speranza di poter condividere con lui le meraviglie che ci sono la fuori..nello spazio infinito che ci circonda :obs:

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
MONTATURA 1: AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri Celestron:lunare,#80A blu,#25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone - FOTOCAMERA 1: smartphone Lgk10 13mp
FOTOCAMERA 2: Canon eos 4000d - obiettivo 18-55

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010