1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 14 dicembre 2018, 13:12

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 9 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: sistema archiviazione dati affidabile
MessaggioInviato: giovedì 11 ottobre 2018, 13:11 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1906
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Salve mi sono reso conto che ho una cospiqua quantita di immagini archiviata nell Hd del notebook con cui effettuo le riprese le quali vengono che copiate in un hd esterno da 1TB , che adesso inizia ad essere pieno. Vorrei passare ad un sistema RAID 1 o 6 da almeno 4 TB di capacità da inserire in rete lan sul modem router fastgate fastweeb. Cosa mi consigliate ho visto che i sistemi NAs utilizzano vari processori di varie potenze per gestire il NAS ma non saprei cosa scegliere.

Saluti
Roberto

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 11 ottobre 2018, 13:51 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 13:55
Messaggi: 391
Località: Trieste
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Ciao Roberto, buongiorno;

io posseggo un NAS della Netgear comprato usato già diversi anni fa; ha 4 dischi SATA montati RAID 1 da 2 GBytes (li vedo come 2 dischi da 2 GB, ma potrei fare anche 1 da 4GB), 2 interfacce di rete Gigabit, Backup per chiavette USB ed altre varie funzioni; lo avvio da remoto accendendo il gruppetto di continuità che lo alimenta e lo spengo (ma anche gestisco completamente) via browswer. Posso dirti che è molto robusto e non mi ha mai dato problemi (almeno sinora).

Capisco che il mercato possa letteralmente lasciarti nell'imbarazzo della scelta, purtroppo è questa la realtà odierna; inoltre molti pezzi (come anche in campo astronomico) sono lo stesso oggetto di produzione cinese rimarcato da ditte occidentali, anche note, ma ormai il mondo funziona così.

Leggi quanto più puoi, soprattutto i dati tecnici, ma, anche in base al tuo budget, scegli un oggetto verso il quale tu possa ricevere assistenza, cosa molto importante se la tua esperienza in merito non è proprio da tecnico qualificato.

In bocca al lupo.

_________________
Cieli limpidi sopra menti serene.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 11 ottobre 2018, 14:09 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 4 maggio 2007, 14:27
Messaggi: 1202
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
NAS come è stato detto. E per aumentare ancora la sicurezza backup ulteriore su servizi di archiviazione cloud.

_________________
Osservo e fotografo con: Tubi Ottici: Celestron C11 XLT, Celestron C9.25 Starbright XLT, Celestron C6 Starbright XLT, Meade 8" ACF OTA. Montature: Skywatcher AZ-EQ6, CG5 Advanced GT. Oculari: Meade UWA 5000 24mm e 12mm, Celestron X-Cel 25 mm, Siebert Ultra WA 13mm, Siebert Starglitter 6.3 mm. Cam Planetaria: Celestron NexImage 5. CCD: SBIG ST8-XME, SBIG ST2000-XM. Binocolo: Binocolo KonusVue Giant 20x80.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 11 ottobre 2018, 14:09 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1906
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Avrei trovato questo Qnap non è molto economico ma mi sembra sia molto affidabile.
abbinandolo a 2 dischi Wd Red da 4Tb
https://www.amazon.it/QNAP-156432-231p- ... s=qnap+231

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 11 ottobre 2018, 14:16 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 18 febbraio 2013, 13:55
Messaggi: 391
Località: Trieste
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Hum, già il fatto che non hanno mostrato una foto del retro mi fa dubitare ...

Trova il manuale con le caratteristiche tecniche e leggiti quello, una pagina promozionale su Amazon non è certo dirimente.

P.S. Info utili le puoi trovare qui:
https://www.qnap.com/it-it/product/ts-231p

Letta questa pagina il prodotto non mi pare male ... però ti consiglierei di trovar in rete qualche statistica sui guasti dei vari modelli.

_________________
Cieli limpidi sopra menti serene.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 12 ottobre 2018, 15:41 

Iscritto il: giovedì 29 agosto 2013, 9:23
Messaggi: 187
Località: Parma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao, io in ufficio ho un Nas synology. Ne fa di tutti i tipi e prezzi. Ti consiglio però di metterli in raid 5,perché in raid 1 sprechi la metà della capacità totale dei dischi


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 22 ottobre 2018, 8:59 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 1 novembre 2007, 11:12
Messaggi: 1321
Località: da qualche parte in pianura padana
io ho un qnap raid 6 da anni
PS occhio a cpu e ram perchè non sono upgradabili su molti nas e rischiano di limitare le prestazioni.
non risparmiare sostituirai prima gli HD che il nas.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 22 ottobre 2018, 9:46 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8819
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Avevo il QNAP251 e poi sono passato al 451. La serie *31 è basata su ARM (e la sconsiglio), la *51 è basata su Celeron (e va abbastanza bene), la serie *53 è basata su AMD (ed è quella più potente).

La serie *31 va bene come storage e basta. La *51 permette funzionalità avanzate come il server plex e altri servizi. La *53 invece è indispensabile se volete virtualizzare delle macchine.

Con il 451 (sono passato dal 2 al 4 perché mi sono trovato benissimo e avevo bisogno di più spazio) ho praticamente abbandonato il PC fisso. Il computer in osservatorio salva i dati in locale in un percorso sotto qsync (simile a dropbox, per capirci) che poi fa una copia direttamente sul QNAP.

QNAP è caro ma porta avanti un livello di assistenza sugli aggiornamenti pluriennale: un mio collega aveva preso uno storage ASUS e dopo 2 anni non ha più ricevuto aggiornamenti. Consiglio oltre allo storage di acquistare anche un UPS (basandovi sulla HCL) perché è inutile avere tutti i dati in RAID1 supercentralizzati se poi un innalzamento di tensione ve li frigge.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 30 ottobre 2018, 20:01 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 10 settembre 2007, 22:37
Messaggi: 1123
Località: Bollate (Mi)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io ho preso un QNAP con 4 dischi in RAID5, WD Red da 4TB. Si è rotto dopo un mese, me l'hanno sostituito in garanzia ed è bastato rimontare gli HD perché si ripristinasse completamente da solo, senza necessità di rimettere mano alla configurazione. Uno spettacolo.
Questo sta andando da sei mesi senza problemi.

_________________
William Optics Megrez 90 FD, Vixen Sphinx Deluxe + NexSXD, Vixen LVW 3.5, 5, 17, WO Zoom 22.5-7.5mm, WO UWAN 4mm, Nikon D7100, ZWO ASI120MM
Socio Gruppo Astrofili Fiemme (GAF)
www.stelledoppie.it alias The Double Star Database, il mio sito-database sulle stelle doppie


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 30 ottobre 2018, 22:07 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1906
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Questo andrebbe bene e' caruccio ma mi sembra molto professionale.. del tipo che per un almeno 5 anni me lo scordo..

https://www.amazon.com/gp/product/B015V ... x_2_w?th=1

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010