1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 23 novembre 2017, 4:45

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari... piccoli
MessaggioInviato: lunedì 13 novembre 2017, 20:54 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18427
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Dite quello che volete, di Huygens ne ho un cassetto pieno. L'ultimo l'ho usato quando avevo 20 anni e osservavo Giove con un rifrattore 60 mm autocostruito, con il tubo in rame puro. Non li uso nemmeno per osservare col microscopio, scopo per il quale erano nati. Non me li chiedete perchè non li vendo, ci sono affezionato, ma non ditemi di usarli... :lol: Ah, alcuni non hanno nemmeno il trattamento antiriflesso, beh, si capisce, allora non c'era...

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Ultima modifica di fabio_bocci il lunedì 13 novembre 2017, 20:56, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari... piccoli
MessaggioInviato: lunedì 13 novembre 2017, 20:56 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13803
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Non hai capito, nessuno ti ha detto di usarli (i gusti sono gusti), ma sii così gentile da non deridere chi li usa (e prima di attaccarsi alla dialettica, l'ironia in questo caso è suonata tanto come derisione).

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari... piccoli
MessaggioInviato: lunedì 13 novembre 2017, 21:03 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18427
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non voglio deridere nessuno, ma alla fine anche il progresso vuole la sua parte. Non tutto quello che viene dal passato è da buttare, si capisce, ma non magnifichiamolo eccessivamente. C'è un interessante compendio sugli oculari, soprattutto del passato qui: https://www.handprint.com/ASTRO/ae5.html molti lo conosceranno di sicuro. E' simpatico perchè fa anche la storia dei principali schemi ottici.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari... piccoli
MessaggioInviato: lunedì 13 novembre 2017, 22:24 

Iscritto il: lunedì 22 marzo 2010, 16:39
Messaggi: 290
kappotto ha scritto:
Un altro piccolo che ho usato parecchio è l' RKE 8mm della edmund scientific. Reverse kellner, solo tre lenti, massima pulizia al centro del campo. Si trovano a poco sulla baia.


Mai visti, a meno di qualche sporadico annuncio dagli usa, a prezzo non certo basso: urge delucidazione!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari... piccoli
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 7:14 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 9671
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Fabio, io non voglio convincere nessuno a usarli, ho solo consigliato a phot di provarli, perchè io mi ci sono trovato bene in termini di trasparenza, incisione e tridimensionalità dell’immagine.


Ricordo qualche anno fa quando erano usciti i tmb planetary: su tutti i forum avevano decretato la morte dell’ortoscopico: ora i planetary si trovano su ebay a meno di 50 euro spediti mentre takahashi ha rimesso in produzione lo schema abbe.

Per hackman: https://rover.ebay.com/rover/0/0/0?mpre ... 2343136281

_________________
De kappellatis non disputandum est

Osservo con Dobson 42cm, un meade 8", un acro 150/750, Royal Astro 76/910 e una marea di ocularacci...

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari... piccoli
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 9:39 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18427
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Sul fatto che l'immagine possa sembrare tridimensionale, perchè realmente non lo è, può giocare il campo ristretto dell'oculare. Se si osserva Giove in un campo ristretto si ha la sensazione che l'immagine sia "focalizzata" sul soggetto. Non per nulla spesso si ha anche l'illusione di osservare il pianeta ad ingrandimenti maggiori che non con un altro oculare di pari focale ma di campo più ampio. Un effetto psicologico che assomiglia un poco al fenomeno per cui la Luna se è bassa e vicina all'orizzonte sembra essere più grande.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari... piccoli
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 18:30 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3632
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Kapp ho avuto a che fare con schemi a 2 e 3 lenti che però non mi soddisferebbero a livello di focali, troppo lunghe, se escludiamo i Super Ramsden.
Ho un K12 Japan che con il C11 mi restituiva un Giove ai massimi livelli ma con 900mm di focale dei mio rifrattore lo devo barloware e di conseguenza non posso fare più un conto di contenimento lenti.
Rimane il fatto che gli schemi storici per quanto concerne lo sparo in rettilineo - specialmente se stiamo lavorando con diametri contenuti - sono imbattibili! Magari di una virgola che per essere vista richiede impegni disumani ma C'E'!
Poi sono io il primo a dire che con un LVW osservi per un'ora a fatica zero mentre con un OR non resisti più di pochi minuti, dipende tutto da ciò che si vuole fare: l'eccellenza per pochi minuti o un buon compromesso per una serata?

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Lasciamo agli eroi di cartone le loro medaglie di latta e ai pagliacci di turno le loro tristi figure" (Vasco Rossi)
"Born to lose... Live to win" (Lemmy)


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari... piccoli
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 18:49 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18427
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Roberto, prendi un Morpheus 4,5 mm e vedrai che avrai un oculare che è nitido come uno di quei cavaocchi, in compenso è più luminoso ed ha un campo di 78° invece di un buco della serratura. Col tuo rifrattore, che mi sembra sia 910 di focale avresti 200 ingrandimenti, che ti sembreranno... pochi. Come quando vai a 200 con una Ferrari, ti sembra di essere fermo... Certo, è leggermente fuori tema, perchè non è tanto piccolo, è comunque un oculare di media grandezza, tipo un LVW o un Hyperion.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari... piccoli
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 19:58 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 595
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
kappotto ha scritto:
Su un ottimo rifrattore come il tuo, vedrai che pulizia danno oculari con pochissime lenti.

verissimo, per l'hires sono ancora i migliori, almeno limitatamente a pianeti e stelle doppie (per vedere la Luna è comunque preferibile un campo maggiore e più corretto ai bordi) e naturalmente con rapporti focali elevati.

Gli RKE sono ancora in produzione ma hanno un costo non concorrenziale coi Plossl Tele Vue, che gli vanno molto vicino.

_________________
Raf

La mia pagina su Google+
Astrotest, osservazione e strumentazione astronomica - http://www.astrotest.it
Osservazioni e immagini planetarie - http://pianeti.uai.it/archiviopianeti/


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari... piccoli
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 23:27 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 20 dicembre 2013, 21:32
Messaggi: 373
Località: ITALIA
Tipo di Astrofilo: Visualista
http://www.edmundoptics.com/microscopy/ ... eyepieces/
Effettivamente come costo... :?
Anche facendoli venire da UK...comunque :uhm:

Francesco

P.S. Tempo addietro li avevo contattati per un possibile acquisto ,però mi avevano reindirizzato alla sede in UK


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010