1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 21 agosto 2017, 18:35

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 12 agosto 2017, 8:09 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10252
Località: Salento
Cavo, cavo e solo cavo.

Tutte le soluzioni, pur funzionanti, sono troppo esposte a guasti e poco affidabili.
(uno sbalzo di tensione importante e mandi al creatore tutti i dispositivi di rete via powerline e affini)

Se non riesci a far girare tu il cavo, ti costa meno un elettricista che tutti i dipositivi vari, il tempo perso e le bestemmie nel caso dovessi avere problemi.

Ricordo inoltre che sei radioamatore, quindi se puoi anche evitarti disturbi vari (che te li ritrovi sempre in HF..) è meglio.
Buona divertimento
ciao


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 12 agosto 2017, 13:16 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7393
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Certamente tutti voi che siete intervenuti siete più competenti di me che non mi occupo di computer per lavoro, ma a leggervi parrebbe che le powerline siano il male supremo e diano un sacco di problemi. La mia esperienza personale sia in casa che al Ghezz Observatory è viceversa che si tratta di un sistema samplice da installare, veloce, affidabile e che non necessita praticamente di alcuna configurazione.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 12 agosto 2017, 14:02 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10252
Località: Salento
ciao Ivaldo,
mediamente quello che dici è vero, ma io ne ho bruciati un po' di powerline e le prestazioni non sono sempre state al top.

Per natura cerco sempre le soluzioni più robuste, ed il cavo è parecchio più affidabile.

Ciao Svizzero :)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 10:32 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 7872
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ivaldo Cervini ha scritto:
si tratta di un sistema samplice da installare, veloce, affidabile e che non necessita praticamente di alcuna configurazione.
Quando funziona, quando invece ci sono problemi... lago di sangue.

Quando ho installato i PowerLine a casa di un mio amico ho avuto la fortuna di potermeli far prestare da un mio cugino: in effetti li abbiamo provati prima e andavano, così li abbiamo poi comprati su Amazon. Purtroppo non tutti hanno la possibilità di fare questi esperimenti.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 11:43 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14078
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Insomma, dipende da quanta affidabilità ti serve. Se il telescopio ce l'hai nel giardino di casa, alle brutte muovi il deretano e chiudi la casetta a manella. Chi è più lontano basta che si organizzi con una soluzione di back up. Chi è dall'altra parte del pianeta usi un cavo (non per forza diretto da casa sua, però )

CEO

_________________
{andreaconsole.altervista.org}
ballscope 300/1500 DIY "John Holmes", dobson 200/1000 DIY, GSO Newton 200/800 su Heq5, DSI II Pro, ToucamII LE, un rasoio di occam; ...e varie Inutility
Immagine Immagine

Proud Member of: "Bannati da Coelestis®" and of:"Astrofili della domenica 29 febbraio®"
'Non sono più l'astrofilo che non sono mai stato' [yourockets]
AstroGOOGLE


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 14 agosto 2017, 10:04 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 10 settembre 2007, 22:37
Messaggi: 1092
Località: Bollate (Mi)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Si fa presto a dire PowerLine. I nuovi modelli arrivano fino a 1,2 GBps e sono decisamente poco sensibili ai magnetotermici e differenziali, a differenza delle tecnologie più datate.
Io sono nella tua stessa situazione: impianto vecchio di 30 anni un po' fatto alla buona, dove però ho rifatto il quadro elettrico. Controlla i cavi: i miei erano ancora in buone condizioni. Questo fa la differenza.
In genere anch'io sono per il cavo UTP dove è possibile passarlo, e si tratta sempre della soluzione migliore. Seconda scelta PowerLine, terza scelta WiFi, che lascierei però dove serve veramente, in mobilità per cellulari, tablet e Pc portatili.
La rete mista non è una eresia: cerca di portare più UTP in giro per casa e dove non è possibile usa le altre tecnologie.

_________________
William Optics Megrez 90 FD, Vixen Sphinx Deluxe + NexSXD, Vixen LVW 3.5, 5, 17, WO Zoom 22.5-7.5mm, WO UWAN 4mm, Nikon D7100, ZWO ASI120MM
Socio Gruppo Astrofili Fiemme (GAF)
stelledoppie.goaction.it alias The Double Star Database, il mio sito-database sulle stelle doppie


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 16 agosto 2017, 7:46 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3837
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
E' quello che farò. Grazie per la dritta dei nuovi PowerLine. I miei sono tutti da 500 scelta voluta da me per mantenere la compatibilità con quelli già installati.

In effetti ora arrivano al gigabit ed oltre.

Penso che distribuirò il segnale nei 3 piani tramite utp, poi andrò per powerline, in ogni caso oggi provo ad ordinare per Amazon del cavo utp se riesco almeno connetto l'osservatorio in Ethernet.

Consigli sul tipo di cavo ?? Io pensavo a qualcosa di sottile visto che devo passare per canaline strette, non schermato quindi e categoria 5E od è meglio la 6 ??

Grazie per qualsiasi info.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 16 agosto 2017, 8:01 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14078
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La 6 e' abbastanza piu' rigida per via dell'anima in plastica. Ovviamente, se riesci a passarla, e' una soluzione migliore nell'ottica di superare il gigabit, almeno su tratte brevi

_________________
{andreaconsole.altervista.org}
ballscope 300/1500 DIY "John Holmes", dobson 200/1000 DIY, GSO Newton 200/800 su Heq5, DSI II Pro, ToucamII LE, un rasoio di occam; ...e varie Inutility
Immagine Immagine

Proud Member of: "Bannati da Coelestis®" and of:"Astrofili della domenica 29 febbraio®"
'Non sono più l'astrofilo che non sono mai stato' [yourockets]
AstroGOOGLE


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 18 agosto 2017, 7:58 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3837
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ragazzi, non c'e' verso, impossibile passare un UTP dal piano mediano a quello sotto.

Le ho provate tutte, percorsi diversi, sapone per cavidotti, sonde di vario tipo, ... da qualche parte si bloccano e non escono provato in entrambi i sensi.

Non ho lo schema dei cavidotti della casa, ed ho notato che ovunque ci sia il cavo antenna vi hanno tirato anche 5 fili colorati diversamente, con i quali azionavano un rotore d'antenna che finiva su una presa DIN.

Mi è venuta la malsana idea di usare quei 5 fili visto che la trasmissione dati dovrebbe funzionare lo stesso (1,2,3,6 Standard TCP/IP) vedi progetto http://digilander.libero.it/martinellic ... er-UTP.htm

Cosa ne dite, le impedenze saranno sicuramente diverse, ... altre idee o suggerimenti ??

Mi metto a forare le solette??

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 18 agosto 2017, 8:42 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14078
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
mi sembra un'idea abbastanza malsana :D
Magari se la tratta e' breve potrebbe anche funzionare, ma con quale BER? a che velocita'?
Al tuo posto penserei ai due buchi (ma non far crollare la casa :D )

_________________
{andreaconsole.altervista.org}
ballscope 300/1500 DIY "John Holmes", dobson 200/1000 DIY, GSO Newton 200/800 su Heq5, DSI II Pro, ToucamII LE, un rasoio di occam; ...e varie Inutility
Immagine Immagine

Proud Member of: "Bannati da Coelestis®" and of:"Astrofili della domenica 29 febbraio®"
'Non sono più l'astrofilo che non sono mai stato' [yourockets]
AstroGOOGLE


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010