1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 ottobre 2017, 12:41

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: javad e 12 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 19 giugno 2017, 23:24 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 10 settembre 2007, 22:37
Messaggi: 1098
Località: Bollate (Mi)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
E' un gran problema per me, perdo un sacco di tempo, quasi un'ora prima di essere operativo con setup semi itinerante (dalla sala al giardino...)
Montatura Vixen SXD con NexSXD (in pratica, una Celestron)

La mia procedura è la seguente:
1) montaggio del cavalletto e verifica che sia in bolla [5 min]
2) montaggio della montatura con pesi e verifica che sia in bolla [2 min]
3) montaggio del tele, red dot, flip mirror, ASI e oculare [3 min]
4) verifica bilanciamento [5 min]
5) accesione della montatura con rotazione dell'asse da pulsantiera finchè il "buco" dell'asse non copra la visione del cannocchiale polare [3 min]
6) allineamento al polo tramite cannocchiale polare (aia il collo...) [10 min]
7) accensione montatura e inizio allineamento a 2 stelle [2 min]
8 ) siccome le stelle da centrare non sono mai nel campo dell'oculare, utilizzo la pulsantiera (o un gamepad) per centrare e poi premere align, sempre che poi la stella proposta effettivamente si veda [15 min]
9) verifica della messa a fuoco della camera tramite maschera di bahtinov (3 min)

A questo punto sono pronto per riprendere a misurare le mie amate doppie. Forse i tempi non sono proprio questi, ma meno di 50 minuti non ci metto mai. E a volte ci sono le serate "no" dove l'allineamento è uno schifo e non riesco a trovare nulla, costringendomi a rifare l'allineamento.
Per la fase di allineamento ho provato ad usare un plate solver tipo AstroTortilla o All Sky Plate Solver ma ricerca fallisce quasi sempre per via del campo troppo ristretto, 30' a fronte dei necessari 1°.
Voi come fate? Avete qualche suggerimento per velocizzare la procedura?
Spesso tengo tutto montato e porto dentro/fuori così come si trova, per fortuna la Sphinx non è pesante. Però è l'allineamento che mi fa impazzire.

Gianluca

_________________
William Optics Megrez 90 FD, Vixen Sphinx Deluxe + NexSXD, Vixen LVW 3.5, 5, 17, WO Zoom 22.5-7.5mm, WO UWAN 4mm, Nikon D7100, ZWO ASI120MM
Socio Gruppo Astrofili Fiemme (GAF)
stelledoppie.goaction.it alias The Double Star Database, il mio sito-database sulle stelle doppie


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 7:04 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21051
Mmmm mi sembra un po' troppo per la misura delle doppie! Io non ci metto più di 5 minuti. Capisco per le foto deep a lunga posa, ma per i filmati (o pose di pochi secondi) mi sembra un po' troppo tempo per lo stazionamento

_________________
qa'plà!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 7:38 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2007, 13:49
Messaggi: 4365
Località: Roma / Amelia (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Mi sembra uno stazionamento necessario per le lunghe pose, ma come dice Antonio per qual tipo di riprese forse è eccessivo.

Se nella tua postazione in giardino prendi i riferimenti precisi per le gambe del treppiede e lo piazzi sempre là, dovresti evitarti la messa in bolla (che comunque non penso debba essere estremamente accurata) e sopratutto la fase di allineamento al polo. Basta un orientamento approssimativo, non deve essere centrata perfettamente per due ore senza ritocchi.

Se il setup di ripresa è sempre quello, segnandoti qualche riferimento sulla barra dei contrappesi e la posizione del tubo negli anelli dovresti bilanciare molto rapidamente.

Un quarto d'ora per allineare a due stelle mi pare tanto, vero che io uso il sistema nexstar in altazimutale, ma la procedura è simile. Non so quanta visuale hai dal tuo giardino, ma scegliendo opportunamente le due stelle l'allineamento non dovrebbe prendere più di cinque minuti (e comunque più di tanto su questo non si riesce a risparmiare).

_________________
Science is built up with facts, as a house is with stones. But a collection of facts is no more a science than a heap of stones is a house. (Henri Poincaré)

Dobson GSO 10" con Telrad - Celestron CPC800 - Meade ETX-70
Panoptic 24mm - FF 19 mm - Hyperion zoom 8-24 mm - Genuine Ortho 5mm - Barlow Televue 2X - Astronomik OIII
Zwo ASI 120 MC


Su xelu no est po is ominis, ma po Deus


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 8:15 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 9626
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Attenzione che lo stazionamento per le riprese delle doppie dev'essere preciso, altrimenti si falsano i risultati per l'angolo di posizione.

Secondo me faresti bene a seguire il consiglio di segnarti dove metti i puntali del treppiede e segnarti cosa vedi al centro del campo nella posizione di partenza del telescopio, puntato a ovest per la sphinx.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Osservo con Dobson 42cm, un meade 8", un acro 150/750, Royal Astro 76/910 e una marea di ocularacci...

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 10:18 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21051
è chiaro che serve un allineamento preciso, la questione è definire "preciso".
per la misura delle doppie credo che sia molto più che sufficiente mettere la polare al centro del cannocchiale (se proprio si vuole essere "precisissimi" la si mette nella posizione corretta, ma non si avrà nessun guadagno, comunque, nell'angolo di posizione... si può provare a fare qualche calcolo ;) ).

anche per il bilanciamento, come già suggerito, se la strumentazione è sempre la stessa non ci vuole molto aD "imparare" (anche aiutandosi con qualche segno) qual è la posizione dei contrappesi e del tubo ;)

infine l'allineamento, io con la sphinx e il nexsxd non lo faccio nemmeno (imposto "last align") e poi, quando necessario, bastano un paio di sinc.

_________________
qa'plà!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 13:50 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 6850
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
D: Come fate per stazionare il tele prima delle riprese
R: Uso un accessorio chiamato "Polemaster". E sono in pare in pochi minuti con una ottima precisione.

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su NexStar SE + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS ) + PaintShop 10&X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 14:10 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 566
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
inZet ha scritto:
La mia procedura è la seguente:[...] Però è l'allineamento che mi fa impazzire.

da come lo descrivi mi sembra che il tuo modus operandi ti faccia davvero perdere un sacco di tempo. E' indispensabile che ti semplifichi la vita lasciando almeno la montatura - eventualmente senza contrappesi - agganciata al treppiede, e poi andrai a mettere il tutto sempre nella stessa posizione dopo aver fatto dei segni sul terreno o aver studiato un qualche sistema che non ti obbliga ogni volta a partire da zero. Anche il tubo ottico potresti lasciarlo già "vestito" con tutto quello che ti serve.

Strano che l'allineamento ti faccia perdere così tanto tempo, io con quel software me lo ricordo facile e veloce. Certo c'è il problema - che ho risolto con lo StarbookTen - che non sempre le stelle proposte sono visibili, soprattutto se hai degli edifici poco distanti, però almeno due dovresti poterle trovare con facilità.

_________________
Raf

La mia pagina su Google+
Astrotest, osservazione e strumentazione astronomica - http://www.astrotest.it
Osservazioni e immagini planetarie - http://pianeti.uai.it/archiviopianeti/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 14:22 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 19:38
Messaggi: 3767
Località: via stella Anzio
io ho fatto un segno con il pennarello sui tubi del cavalletto, e comunque solo quando lo metto in macchina lo richiudo tutto, fai tre cerchi in terra quando il sistema è in bolla e al polo.
per mettere la polare se hai il cannocchiale tipo lo skywatcher ti scarichi https://play.google.com/store/apps/deta ... nit2&hl=it
e ti dice dove mettere la polare.
l'allineamento ti richiederà al massimo due minuti.
per il bilanciamento fai un segno di pennarello sia sulla barra contrappesi che sul morsetto , in un minuto sei bilanciato.

_________________
e ho visto i raggi b balenare nel buio


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 14:24 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13955
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Segni col pennarello?! ma facciamo astronomia o carpenteria?

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 18:10 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 3504
Località: Cisterna di Latina
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
SunBlack ha scritto:
D: Come fate per stazionare il tele prima delle riprese
R: Uso un accessorio chiamato "Polemaster". E sono in pare in pochi minuti con una ottima precisione.



Quotone....da quando anch'io ce l'ho le prestazioni della montatura sono migliorate e la si staziona in 10' non di più! :ook:
Gp

EDIT: funziona molto bene anche l'assistenza allo stazionamento di PHD2, ma ci vuole molto più tempo.

_________________
RC 10" Tecnosky
Vixen ED130SS ...in prestito!
Gemini G41field
Vixen Sphinx DX
Starlight TRIUS SX16
Lodestar+FW+


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: javad e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010