1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 24 giugno 2017, 16:43

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rifrattorino al posto del Binocolo
MessaggioInviato: mercoledì 7 giugno 2017, 18:17 

Iscritto il: lunedì 17 novembre 2014, 18:28
Messaggi: 44
E' da tempo che sto letteralmente diventando matto nel cercare di venire a capo nel risolvere la questione strumento.
Tutto grazie alla cronica scarsita' di fondi :( ( pensione Inps non di molto sopra il minimo ).
Ora, la mia vera passione e' sempre stata l' osservazione del cielo profondo al binocolo, godermi gli ammassi stellari aperti, i batuffolini luminosi dei globulari e le nebulose piu' luminose, immerse nei loro campi stellari, senza velleita' di alta risoluzione.
I formati ideali per me sono sempre stati i binocoli intorno ai 16 - 20 x. Con 20 ingrandimenti mi trovo in totale relax osservativo.
Non sono piu' giovane, purtroppo, :matusa: ed un bel binocolo angolato da 70 - 80 mm. sarebbe la soluzione a tutti i miei problemi. ( Il Vixen BT 81 me lo sogno tutte le notti :crazy: ).
Ma i prezzi maledettamente al di fuori della mia portata mi privano di questa possibilita', anche perche' per motimi miei personali preferisco stare sul nuovo.
Un anno fa acquistai scontato un ottimo US Marine 15x70 che fui costretto a rivendere poco tempo dopo causa difficolta' cervicali nell' osservazione celeste, essendo diritto.
Non so piu' che pesci pigliare, e alla fine ho maturato l' idea di prendere un piccolo rifrattore da Tecnosky, un 70/420 ED con vetro FK 61, ad un costo abbordabile.
Con il diagonale inserito potro' almeno osservare preservando il mio povero e anziano collo.
Lo so che sembrero' un folle, ma pensavo di usare il piccolo rifrattore sul treppiede Manfrotto 055 con testa fluida 128 RC che gia' posseggo, in modo da non dovere fare ulteriori spese.
Pensavo di prendere un oculare EFF Tecnosky da 19 mm. per ottenere 22 ingrandimenti, che bastano e avanzano, quindi un mezzo binocolo 22x70, uso esclusivo per deep sky molto soft, come dicevo prima, e qualche guardatina alla Luna, doppie piu' facili tipo Albireo ed altre. Con 22 ingrandimenti non avrei certo necessita' di inseguimenti degli oggetti celesti.
Non potro' osservare con 2 occhi, e la cosa mi rammarica parecchio perche' ho sempre amato le osservazioni al binocolo, ma penso che sia meglio osservare con un piccolo telescopietto che con un binocolo diritto che mi tortura il collo come l' esperienza mi ha insegnato.
Cosa ne pensate ? Secondo voi faccio bene ad optare per questa soluzione che rappresenta per me quasi l' ultima ratio ?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 7 giugno 2017, 20:42 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3339
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
ma se il tuo principale interesse è il cielo profondo perché andare a impegolarsi con gli apo?
se la cifra da spendere è quella prenditi l'80 acromatico che hai un po' più di apertura e focale, lo porti a 25 x con il FF da 19 mm e una diagonale da 2 pollici così' vivi tranquillo con le tue cose della manfrotto e ti godi il tuo piccolo rich field; poi magari ti prenderai uno zoom o altro oculare
se vuoi vederti la luna e ci fosse troppa aberrazione con filtro lunare o un fringe killer sei a posto
e visto che devi spendere poco non dimenticare l'usato
http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp?Se ... 80&Score=1

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 7 giugno 2017, 20:50 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13293
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
AMEN. :thumbup:

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2017, 8:17 

Iscritto il: lunedì 17 novembre 2014, 18:28
Messaggi: 44
Ciao Piero, in effetti hai ragione, e ti ringrazio per la segnalazione. :thumbup:
Non avevo notato questo acromatico da 80/480, che costa praticamente come il 70/420 ED.
Con l' EFF da 19 mm otterrei 25 x.
Meglio un 25x80 che un 22x70.
A 25 ingrandimenti si puo' ancora fare a meno del cercatore, molti anni fa quando avevo il Miyauchi 20x77 con inseriti gli oculari da 30 x non avevo grosse difficolta' nel trovare gli oggetti celesti.
Se non erro, le immagini ottenute con un rifrattore dovrebbero essere decisamente piu' corrette di quelle di un binocolo, stelle piu' puntiformi e migliore correzzione delle aberrazioni.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2017, 8:21 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3339
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
sostanzialmente sì: il rifrattore non ha prismi, oltretutto questo è un HR (High Resolution); io ho la versione 90/500 ed è ottimo. Per queste cose gli acromatici vanno benissimo: basta siano di qualità; in visuale a largo campo sul cielo profondo dell' "apocromaticità" non te ne può fregare di meno

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2017, 8:40 

Iscritto il: giovedì 23 luglio 2015, 14:40
Messaggi: 86
E con gli euro risparmiati magari una bella torretta binoculare d'occasione come questa fresca di giornata:
http://www.astrosell.it/annuncio.php?Id=84494
Occhio al peso aggiuntivo che potrebbe essere eccessivo per il tuo cavalletto ed ai problemi di bilanciamento, ma se ti piace la vista binoculare un pensierino.... :thumbup:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 9 giugno 2017, 8:57 

Iscritto il: lunedì 17 novembre 2014, 18:28
Messaggi: 44
Per la torretta non saprei, bisognerebbe verificare se va a fuoco senza dover apportare modifiche.
Vorrei chiedere a Piero che tipo di oculare acquistare per il rifrattorino acro 80/480, per osservare deep sky a basso ingrandimento, max 25 x.
Ho pensato all' EFF da 19 mm di Tecnosky, per ottenere 25,2 ingrandimenti, ma magari ci sono oculari piu' interessanti nella stessa fascia di prezzo ( 70 eur ) o eventualmente anche qualcosa oltre e piu' adatti ad essere abbinati al rifra per osservazioni del genere.
Grazie ancora.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 9 giugno 2017, 16:28 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3339
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
sullo 055 non credo che la torretta sarebbe agevole e forse potrebbe perdere un po' di luminosità, ma non sono esperto di torrette: sto andando solo a ragionamento
rimanendo nel deep sky per gli oculari starei anche su un 30x (forse esiste il medesimo che citi da 16 mm? controlla), ma probabilmente non di più, magari con un ca intorno ai 68° -70°; su due piedi saprei dirti: prova fare una ricerca nei siti dei rivenditori e chiedi a loro che hanno il polso della situazione. Per la diagonale, tranquillamente a specchio, starei comunque su un due pollici perché sul deep potrebbe garantirti prestazioni migliori (in rete ci sono interessanti articoli in proposito, vedi per esempio su astrotest)

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 9 giugno 2017, 16:36 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 17519
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Con un rifrattore se si vuole usare un diagonale (mi sembra d'obbligo per la postura) le torrette non vanno assolutamente a fuoco senza una barlow piuttosto forte. Tipo una 2x messa subito davanti alla torretta, che in questo modo va a dare un fattore di amplificazione del fuoco di circa 3,5 x. Quindi se si vuole osservare i pianeti o il Sole (col filtro Astrosolar) va bene, altrimenti il deep è precluso dagli ingrandimenti minimi troppo elevati. Lo dico perchè di torrette ne ho due e le adopero per osservare il Sole col prisma di Hershel e per osservare Luna e pianeti. C'è anche da dire che ci vuole un fuocheggiatore solido che regga il peso non indifferente.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 13 giugno 2017, 12:10 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 4984
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se vuoi osservare il Deep la cosa più importante è l'apertura, io considererei questo:
http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp?Se ... 00&Score=1
:look:

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010