1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 23 ottobre 2017, 7:19

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: tento 20x60 vs nuovi modelli
MessaggioInviato: sabato 3 giugno 2017, 12:13 

Iscritto il: lunedì 16 marzo 2015, 13:26
Messaggi: 36
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Salve, io sono possessore di un tento 20x60 anni 90 ancora in discrete condizioni.
Mi chiedevo, visto che a mio padre è ritornata la passione dell'osservazione del cielo al binocolo, se fosse il caso di sostituirlo con un nuovo binocolo vendendo questo tento come usato.(se potete consigliarmi anche quanto potrei chiedere vi ringrazio)
Ho visto il celestron 15x70 e il 20x80.
preferibilmente prenderei il 15x70 visti i minori ingrandimenti.
Secondo voi sono di gran lunga migliori o non si nota troppo la differenza con il tento?
grazie


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: tento 20x60 vs nuovi modelli
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 12:22 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13724
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Personalmente se il tento è in buone condizioni ottico-meccaniche, terrei lui per l'osservazione del cielo, considerato che in ogni caso sila il 20x80, il 15x70 che ovviamente il 20x60 hanno tutti bisogno di un treppiede per osservare senza farsi venire il mal di mare (e il mal di fegato :mrgreen: ).
Vero che sia il 15x70 (pupilla d'uscita 4,7 mm) che il 20x80 (pupilla d'uscita 4 mm) sono "piu luminosi", ma trovo che il 20x60 (pupilla d'uscita 3 mm) sia il giusto conpromesso tra "luce" ed ingrandimento (senza conta il peso che se non sbaglio è ben inferiore al kilo e mezzo), la pupilla di 3 mm ti permetterebbe cioè di "scurire" il cielo aumentando leggermente il contrasto con l'oggetto celeste (sotto cieli non perfettamente bui) e l'ingrandimento di 20x ti permette di risolverlo meglio dei 15 del 15x70; io ad esempio presi un 30x80 proprio per via di queste considerazioni.

Unica cosa, è necessario prendere un treppiede (con testa preferibilmente a due vie) "alto" ovvero che raggiunga un'altezza sufficiente in modo da potersi mettere comodamente "sotto" cosi da non doversi chinare (posizione scomoda per schiena e cervicale), in alternativa prendere anche uno scabellino da campeggio così da osservare seduti.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: tento 20x60 vs nuovi modelli
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 15:58 

Iscritto il: lunedì 16 marzo 2015, 13:26
Messaggi: 36
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie delle delucidazioni.
Io ho già il morsetto del tento per il treppiede il quale però necessità una vite da 3/4" credo.
Ho visto che su Amazon vendono un adattatore universale che consiste in una morsa che blocca il binocolo dove si inserirebbe la mano se usato in manuale.
Esiste qualche altro modo per montarlo su un treppiede visto che hanno tutti vinte da 1/4"?
Grazie


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: tento 20x60 vs nuovi modelli
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 19:52 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13724
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Basta prendere un adattatore da 3/8" a 1/4" come questo https://www.manfrotto.it/product/GS5000 ... 0wodNL0LRA questo è solo indicativo ma se cerchi su google «adattatore da 3/8'' a 1/4''» ne trovi a pressi piu bassi, o meglio se hai un negozio di ottica o fotografia dovresti trovarlo lì.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010