1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 14 dicembre 2017, 1:22

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Vixen BT80 m-a
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 15:47 

Iscritto il: venerdì 27 settembre 2013, 18:36
Messaggi: 90
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Approfittando di un'offerta, ho acquistato il mio primo binocolo "serio", un Vixen BT80 m-a
L'obiettivo è quello di portarmelo dietro in qualche uscita montana e di avvicinare all'hobby anche alcuni amici e mia figlia.
Mi servirebbe quindi una montatura dotata di GOTO che sia in grado di supportarlo

Io al momento ho una montatura equatoriale (CEM60) che da quanto ho capito non è adatta per la scomodità che ne conseguirebbe in alcune posizioni. Ho cercato tra le montature altazimutali ma a parte le AZEQ6/EQ5 che costano troppo non ho trovato molto.

Sapreste suggerirmi una montatura adatta ? Imprescindibile il GOTO per evitare di dover perdere troppo tempo nell'individuare gli oggetti da osservare.
La Skywatcher GoTo All View potrebbe andare bene? Alternative?

Grazie

_________________
Strumentazione:
TS 130/780 Tripletto APO con riduttore/spianatore Riccardi 0,75
SBIG ST8300M + Starlight Express Wheel + OAG + Lodestar (Filtri Baader LRGB + HA 7nm)
Ioptron CEM60 + Ioptron Pier 48 + Polemaster

http://universo.strikingly.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vixen BT80 m-a
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 16:08 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18541
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Una montatura per un binocolo per forza di cose deve essere una altoazimutale. Il fatto che debba essere provvista di goto restringe molto la scelta. La All Wiev assolutamente è inadatta, perchè il binocolo pesa ben 5 kg e la All View viene venduta per 4 kg al massimo, quindi sarebbe assolutamente scarsa. Va inoltre considerato che i venditori tendono ad esagerare sulla portata delle loro montature. Rimangono la Ioptron Mini Tower pro, la Ioptron AZ Pro, la Ioptron IEQ45 AZ e la Skywatcher AZ-EQ5 ed AZ-EQ6. La nuova Skywatcher AZGTI porta soltanto 5 kg e sarebbe sempre troppo scarsa. Va considerato che il binocolo va montato su una staffa ad L piuttosto robusta, che tra l'altro sposta di molto verso l'esterno il baricentro, visto che il binocolo è ben più largo di un telescopio. C'è chi usava delle vecchie montature a forcella della Meade (usate) per i binocoli, però il Vixen BT80 è angolato a 45° e quindi quando punta in alto si avrebbe delle difficoltà a posizionarsi, visto che si andrebbe facilmente a battere nella base della forcella. Penso che la scelta possa essere tra la Ioptron Mini Tower Pro (1235 euro) e la Skywatcher AZ-EQ5 (1315 euro). Costano, ma su prezzi inferiori si va su materiale davvero poco solido.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vixen BT80 m-a
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 16:49 

Iscritto il: venerdì 27 settembre 2013, 18:36
Messaggi: 90
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie Fabio,
sono un pò fuori budget quelle montature. Che ne pensi invece delle Nexstar SE?
Oppure in alternativa, con una montatura senza GOTO si può trovare qualche espediente per velocizzare l'individuazione degli oggetti?
Ho finora usato solo un normalissimo binocolo a mano e trovare gli oggetti è sempre stato complicato, se devo pensare di farlo con altri perdo la loro attenzione rapidamente

_________________
Strumentazione:
TS 130/780 Tripletto APO con riduttore/spianatore Riccardi 0,75
SBIG ST8300M + Starlight Express Wheel + OAG + Lodestar (Filtri Baader LRGB + HA 7nm)
Ioptron CEM60 + Ioptron Pier 48 + Polemaster

http://universo.strikingly.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vixen BT80 m-a
MessaggioInviato: martedì 14 novembre 2017, 19:04 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18541
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il tuo binocolo non è tanto corto e non vorrei che con la NexStar SE si avesse qualche problema di interferenza con la base. Andrebbe fatta una prova. Naturalmente ci vorrebbe sempre la staffa ad L. Per usare una altoazimutale normale senza goto, ti potresti orientare su una Elle duo http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp?Se ... uo&Score=1 Questa in un secondo tempo può montare due encoders che puoi collegare ad un computer passivo tipo il Nexus DSC http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp?Se ... sc&Score=1 Al posto degli encoders e del computer passivo intanto potresti usare un inclinometro digitale che trovi su Internet anche con poco e ricavare la misura dell'altezza degli oggetti che vuoi vedere con un semplice planetario da mettere su uno smartphone. Per l'azimuth magari ti aiuti con una bussola.
Devi pensare che il Vixen è un binocolo che non è una piuma e che per forza necessita di una montatura di una certa solidità.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vixen BT80 m-a
MessaggioInviato: giovedì 16 novembre 2017, 23:02 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3353
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
imparare a trovare rapidamente i principali Messier non è difficile e nemmeno ci vuole molto tempo, magari con l'ausilio di un piccolo libercolo
goto...inclinometro...praticamente lo stupro dell'astronomia con binocolo :facepalm:
certo, se uno è abituato all'autista ma poi deve guidare lui stesso all'inizio non sarà proprio a suo agio ma facilmente e rapidamente ci riuscirà

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vixen BT80 m-a
MessaggioInviato: domenica 19 novembre 2017, 16:48 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3100
Tipo di Astrofilo: Visualista
Sono d'accordo con deneb. Io sono tutt'altro che un fenomeno nel ricordarmi dove sono gli oggetti deep, ma l'essenza stessa dell'osservazione astronomica col binocolo è proprio quella di stabilire una certa area, aiutandosi con le costellazioni principali e poi muoversi per linee orizzontali e verticali, come si farebbe con un cercametalli su una spiaggia.
Il campo osservativo restituito dal binocolo è abbastanza ampio da farci cascare dentro tutto ciò che è visibile dal cielo che hai a disposizione.
Poi, per carità, ognuno fa come vuole. :D

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vixen BT80 m-a
MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 19:56 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3353
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
ad ogni modo se proprio si vuole direi che la forcella duo con gli encoders (anche su smartphone se non ricordo male) che consigliava Fabio è la soluzione migliore per quel binocolo

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vixen BT80 m-a
MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 20:58 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18541
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se non sbaglio il Vixen BT80m-a non è un binocolo a corta focale per campi amplissimi (dovrebbe avere una focale oltre 700 mm), ma bensì un binocolo per medi ingrandimenti, quindi qualche ausilio per il puntamento non dovrebbe far male.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vixen BT80 m-a
MessaggioInviato: lunedì 20 novembre 2017, 23:38 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3353
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
esatto

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Vixen BT80 m-a
MessaggioInviato: martedì 21 novembre 2017, 17:31 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3100
Tipo di Astrofilo: Visualista
http://pdfasset.owneriq.net/7/13/713289 ... 47-bg1.png

Eh già... 80/900mm. 36x e 1,11° di campo reale. E' sempre più di un grado, ma insomma, capisco che si incomincia a sentirsi un po' strettini.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010