1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 26 settembre 2018, 15:58

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Il peso o l' ingrandimento ?
MessaggioInviato: sabato 13 giugno 2015, 3:39 

Iscritto il: lunedì 17 novembre 2014, 18:28
Messaggi: 50
Buongiorno a tutti,
mi chiedevo se la maggior discriminante per l' uso di un binocolo a mano libera sia il peso del binocolo stesso o il fattore di ingrandimento.
Ad esempio, un Nikon 16x50 EX dal peso di un kg, e' abbastanza leggero ed usabile a mano libera ( come peso ) ma ha un fattore di ingrandimento di 16x, rispetto ad un TS Marine 7x50, che e' bello pesante 1.6 kg ma con 7x ha un basso fattore di ingrandimento.
Quale secondo Voi e' il parametro piu' importante da valutare per un uso del binocolo a mano libera, senza supporto ?
E' piu' agevole usare a mano libera un 16 x leggero o un 7 x pesante ?
Spero di essere stato chiaro.
Grazie.

Ve lo chiedo perché sono interessato a prendere uno di questi 2 binocoli, dal costo pressoche' uguale, da usare esclusivamente a mano libera. Non ne voglio sapere di treppiedi, teste e quant' altro, anche perché dal balcone di casa ho poco spazio e un treppiede avrei difficolta' a posizionarlo.
Mi attira molto il Nikon 16x50, leggero, 1 kg. , pero' mi preoccupa la gestibilita' dei 16 x a mano.
Altrettanto mi attira il TS Marine 7x50, che pero', nonostante i 7x, pesa 1,6 kg.
Non ho idea quale dei due sarebbe meglio gestibile a mano libera.
Per questo attendo un vostro parere se con il solo uso a mano libera sia piu' problematica la gestione del peso o dell' ingrandimento.
Grazie ancora, attendo lumi dagli esperti. :please:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il peso o l' ingrandimento ?
MessaggioInviato: sabato 13 giugno 2015, 9:56 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3373
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
quello che stanca in realtà è tenere le braccia sollevate ancor più del peso, ma in linea generale il fattore più critico da gestire è l'ingrandimento indipendentemente dal peso e dai 12x in su sono un sostenitore degli stabilizzati (vedi qualche mia notarella di qualche anno anno fa in proposito a fondo articolo: http://www.binomania.it/nikon-12x50-se/ ). Tuttavia per brevi osservazioni da seduto con bino da 15-18x leggeri e con la schiena appoggiata può essere molto utile questo aggeggio usato da solo e appoggiato sullo sterno che ho sperimentato con successo sul nikon 18x70: ***CUT***
http://www.manfrotto.it/supporto-a-spalla-per-monopiede

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Ultima modifica di Angelo Cutolo il sabato 13 giugno 2015, 11:18, modificato 1 volta in totale.
Eliminata parte non regolamentare, chiarimenti in MP.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il peso o l' ingrandimento ?
MessaggioInviato: sabato 13 giugno 2015, 10:18 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20286
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
E' più agevole un 7x pesante. Ma un 7x ed un 16x non servono per la stessa cosa. Come dice Deneb la cosa che stanca di più è tenere qualcosa all'altezza degli occhi. Ma poi non è questione di fatica, con un 16x trema tutto ed è problematico vedere qualcosa. Ad esempio a mano libera con un 7x si vedono i satelliti di Giove, mentre con un 10x non si vedono più. Ma solo prchè l'immagine si muove angolarmente di più, se si mette il 10x sul cavalletto i satelliti si vedono meglio! Proprio ieri sera usavo un Tento 20x a mano libera, è veramente un bel problema...

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il peso o l' ingrandimento ?
MessaggioInviato: giovedì 18 giugno 2015, 16:41 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 26 luglio 2007, 23:40
Messaggi: 97
Tipo di Astrofilo: Visualista
forse voi avete le braccia da culturista, ma io neppure un 10x50 reggo a mano libera, neppure se appoggio i gomiti su un muretto. Anche un leggero tremolio mi fa venire l'esaurimento.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il peso o l' ingrandimento ?
MessaggioInviato: giovedì 18 giugno 2015, 17:20 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3481
Tipo di Astrofilo: Visualista
L'osservazione del cielo con un binocolo a mano libera va considerata nell'ambito di un mordi e fuggi, soprattutto se fatta in piedi, qualsiasi sia la taglia di binocolo utilizzato.

Un po' più di autonomia la si può ottenere utilizzando una sedia a sdraio, oppure sdraiandosi su un prato scosceso o su una panca inclinata per addominali... :D Si tratta comunque di situazioni stancanti per le braccia, che tolgono ben presto il piacere di osservare, anche con binocoli piccoli e/o stabilizzati.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il peso o l' ingrandimento ?
MessaggioInviato: venerdì 19 giugno 2015, 7:03 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 agosto 2012, 12:18
Messaggi: 194
Tipo di Astrofilo: Visualista
Per non contare il fatto di tenere il collo reclinato indietro... io dopo 30 secondi con il collo piegato di 30 gradi ho già perso la poesia di osservare. .. viva i prismi angolati!

Inviato dal mio GT-I9100 utilizzando Tapatalk

_________________
Telescopio: Dobson GSO 250/1250, cercatore 8x50, red dot.
Oculari: ES 18mm 80°, ES 8.8mm 82°,TS Planetary ED 5mm, barlow Celestron Ultima 2x.

Firma anche tu per avere un faro in meno e una stella in più:
http://firmiamo.it/salviamo-il-nostro-c ... /aftersign


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Il peso o l' ingrandimento ?
MessaggioInviato: venerdì 19 giugno 2015, 10:45 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20286
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
E' chiaro però che i binocoli angolati (io trovo più comodi quelli a 90°) si debbono usare col cavalletto, a mano libera (a parte gli eccessivi ingrandimenti) sarebbe davvero problematico puntarli.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010