1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 16 agosto 2018, 9:32

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: rama e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: binocolo per ammassi stellari
MessaggioInviato: mercoledì 18 giugno 2014, 11:56 

Iscritto il: mercoledì 11 gennaio 2012, 16:26
Messaggi: 335
Località: Busto Arsizio
Tipo di Astrofilo: Fotografo
dite che la miglior qualità delle lenti del Wega è trascurabile?
Sono l'unico che insiste a consigliargli un 25x100? secondo me è molto molto meglio, soprattutto per gli ammassi. come ingombri e peso siamo li... cambia 1,5kg

_________________
Alessio Pariani

Montature: iOptron CEM25P; Triton FGX1; Tecnosky eLLe; iOptron SkyTracker Pro
OTA: Sharpstar APO100Q (100/580 f/:5,8);
Filtri: Hutech IDAS LPS-D1 A7-Clip; Astronomik H-alpha 12nm A7-Clip; Astronomik OIII 12nm A7-Clip;
Camera: Sony A7 R II; Lacerta MGEN 2;
Obiettivi: Sony Zeiss 24-70mm f/2,8; Samyang 14mm f/2,8; Samyang 135mm f/2.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: binocolo per ammassi stellari
MessaggioInviato: mercoledì 18 giugno 2014, 19:04 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3466
Tipo di Astrofilo: Visualista
Koten ha scritto:
dite che la miglior qualità delle lenti del Wega è trascurabile?
Sono l'unico che insiste a consigliargli un 25x100? secondo me è molto molto meglio, soprattutto per gli ammassi. come ingombri e peso siamo li... cambia 1,5kg

Beh, in linea di massima il diametro vince sempre, però il nostro amico si e' chiaramente espresso per rimanere tra i 70 e gli 80 mm...

Riguardo alla qualità del Wega, del Nebulae o altri, io non sono in grado di dire nulla. La mia considerazione era puramente teorica e cioe' che trattandosi di binocoli giganti dal prezzo molto abbordabile, mi da più fiducia un sistema di messa a fuoco su singolo oculare.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: binocolo per ammassi stellari
MessaggioInviato: giovedì 19 giugno 2014, 7:12 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2009, 11:20
Messaggi: 976
Località: Gorla Maggiore ( Va )
Tipo di Astrofilo: Visualista
Un altro binocolo interessante da tenere in considerazione, anche se un po' al limite delle caratteristiche richieste, è sempre da RPoptix il Talete 22x85 (già GHT USM): ottica molto bella, grande solidità meccanica e adesso la possibilità di montare dei filtri sugli oculari, viene proposto anche ad un prezzo molto interessante.

http://www.rpoptix.com/shop/rpoptix/talete-85-mm-novita

_________________
Osservo con:
Miyauchi: Galaxy 100mm,Pleiades 60mm; USM 10x50; TS 70mm 45°; Nikon: SE 8x32&12x50, Monarch7 8x30; GHT: MIL8x30&7x50;Swift: Audubon Tipo3 & HR5 MC 8,5x44,Kestrel 10x50 più altri... Zeiss Oberkochen 8x30, Zeiss Jena: Deltrintem 8x30 - Octarem 8x50 - Dodecarem 12x50; Docter 8x56; Helios: Aqulia 8,5x42; SARD 6x42; B&L 7x50 Mk41; Russi: Zomz 30x90 più altri.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: binocolo per ammassi stellari
MessaggioInviato: giovedì 19 giugno 2014, 10:08 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3466
Tipo di Astrofilo: Visualista
monpao ha scritto:
Un altro binocolo interessante da tenere in considerazione, anche se un po' al limite delle caratteristiche richieste, è sempre da RPoptix il Talete 22x85 (già GHT USM): ottica molto bella, grande solidità meccanica e adesso la possibilità di montare dei filtri sugli oculari, viene proposto anche ad un prezzo molto interessante.

http://www.rpoptix.com/shop/rpoptix/talete-85-mm-novita

Quello si che deve essere un bel binocolo! Basta leggere questa prova per rendersene conto:
http://www.binomania.it/binocoli/2285vs ... riplet.php

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: binocolo per ammassi stellari
MessaggioInviato: domenica 22 giugno 2014, 14:54 

Iscritto il: lunedì 2 giugno 2014, 9:07
Messaggi: 25
Salve amici,
ho pensato ancora un po' , anche rileggendomi i vostri consigli, e penso che quale puro amante dell' osservazione degli ammassi aperti e degli oggetti del cielo profondo in generale, devo stare su un binocolo con un ingrandimento compreso fra i 20 ed i 30. Apertura fra 80 e 100 mm.
Tutto depone a favore del classico 20x80, ma interessante anche il Talete 22x85 ed i 20-25x100.
Purtroppo il primo binocolo angolato abbordabile e' il Nexus 70, ma sono fuori budget, ed e' comunque un 70 mm.
Poi c'e' il Vixen BT da 80 mm, ben abbondantemente oltre le mie possibilita'.
Sui mercatini on line non ho trovato niente sull' usato, sarei stato disponibile anche a prenderne uno di seconda mano...
Quindi riepilogando e concludendo, restano solo tre soluzioni : 20x80, 22x85 ( ma e' gia' al limite del budget di 500 eur supporto compreso ), 20-25x100 , tutti ovviamente diritti, a scapito della mia cervicale, purtroppo.
Un 20-25x100 mi farebbe vedere senz'altro di piu' ma avrei il problema della gestione dello strumento, in quanto pesante, e sul balcone di casa non ho lo spazio per un pantografo, quindi dovrei montarlo su una testa fluida.
Entro meta' settimana vorrei fare l' ordine del binocolo e devo sciogliere gli ultimi dubbi.
Un binocolo 25x100 diritto e' di difficile gestione ? Che tipo di supporto ci vuole per un bestione del genere ?
Se riuscissi a trovare un treppiede e una testa nel mercato dell' usato sarebbe l' ideale.
Scusate la lunghezza dello scritto.
Cordiali Saluti.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: binocolo per ammassi stellari
MessaggioInviato: domenica 22 giugno 2014, 22:15 

Iscritto il: lunedì 2 giugno 2014, 9:07
Messaggi: 25
Aggiornamento conclusivo :
Questo pomeriggio sono andato a Milano, e ne ho approfittato per visitare un importante negozio di ottica che pur essendo domenica era aperto, e grazie alla gentilissima disponibilita' del commesso ho potuto fare degli esperimenti, ovvero provare ad usare un binocolo diritto montato su un treppiede fotografico.
Portato all' esterno del negozio, tutto bene nell' uso in orizzontale, ma quando ho alzato l' inclinazione per osservare un aereo in volo sono cominciati i guai...una scomodita' incredibile, dopo un po ho cominciato ad avvertire dolori al collo.
Dall' alto della mia inesperienza , immaginavo qualche problemino con l' uso di un binocolo diritto, ma non una simile scomodita', non ritengo utile quindi proseguire nella ricerca di un binocolo diritto per uso astronomico.
Penso che ci siano solo 2 soluzioni, mettere via i soldi e rimandare in futuro per l' acquisto di un binocolo angolato, o ripiegare su un piccolo binocolo da usare a mano per osservare il cielo a bassi ingrandimenti.
Mentre osservo vorrei essere rilassato e comodo, e poter gustarmi con comodita' gli oggetti celesti, ma se devo torturarmi gli occhi ed il collo con un binocolo diritto, allora meglio rimandare a quando avro' la possibilita' di comprare un comodo binocolo angolato, altrimenti mi dovro' accontentare di scrutare il cielo usando un piccolo binocolo a mano libera.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: binocolo per ammassi stellari
MessaggioInviato: lunedì 23 giugno 2014, 4:32 

Iscritto il: mercoledì 11 gennaio 2012, 16:26
Messaggi: 335
Località: Busto Arsizio
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Meno male che hai provato prima di comprare!!!

Purtroppo usare il binocolo a mano libera (10x50 il massimo gestibile) non migliora tanto la situazione: è sempre un binocolo dritto, con la differenza che vedi meno (più campo inquadrato ma decisamente meno oggetti visibili) e che ti stanchi le braccia. A mano libera puoi sempre sdraiarti per terra, ma penso che dovresti cambiare posizione per ogni oggetto diverso; senza contare che da sdraiato vedi, più o meno comodamente, dai 45º allo zenit. Gli oggetti bassi te li sogni.

Morale della favola: aspetta e metti da parte i soldini. Dopodichè nexus 100mm 45º su triton fgx1 (treppiedi leggero che porta fino a 12kg e si alza fino a 195-200cm) e tecnosky eLLe (forcella monobraccio comodissima!!)

_________________
Alessio Pariani

Montature: iOptron CEM25P; Triton FGX1; Tecnosky eLLe; iOptron SkyTracker Pro
OTA: Sharpstar APO100Q (100/580 f/:5,8);
Filtri: Hutech IDAS LPS-D1 A7-Clip; Astronomik H-alpha 12nm A7-Clip; Astronomik OIII 12nm A7-Clip;
Camera: Sony A7 R II; Lacerta MGEN 2;
Obiettivi: Sony Zeiss 24-70mm f/2,8; Samyang 14mm f/2,8; Samyang 135mm f/2.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: binocolo per ammassi stellari
MessaggioInviato: lunedì 23 giugno 2014, 10:08 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14529
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
E' buona cosa che tu l'abbia prima provato; ma solo per curiosità, il cavalletto era abbastanza alto da poter posizionare il binocolo sopra la tua testa?
Un binocolo dritto pur essendo intrisecamente scomodo quando puntato verso l'alto, se posizionato ad'una altezza tale da permettere di stare ben dritti all'impiedi sotto il binocolo, riduce l'inclinazione del collo necessaria per osservare e quindi la scomodità, cosa che invece viene ulteriormente accentuata se questo è basso visto che ci si deve "accucciare" sotto.

Comunque se hai pazienza e puoi attendere di mettere da parte altri soldi, l'angolato è una scelta di gran lunga migliore per l'osservazione del cielo.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: binocolo per ammassi stellari
MessaggioInviato: lunedì 23 giugno 2014, 11:10 

Iscritto il: lunedì 2 giugno 2014, 9:07
Messaggi: 25
Ciao,
in effetti il treppiede non era molto alto, all' incirca la mia altezza ( 1.72 ), e con il binocolo montato dovevo incurvarmi per poter appoggiare gli occhi agli oculari, una scomodita' incredibile, potrebbe essere un problema di altezza del treppiede.
Magari un 20x80 diritto montato su un cavalletto RP Optix T 2 con testa fluida ( 150 eur ) alto fino a 2 metri potrebbe essere una soluzione accettabile, dato che in ogni caso non osservo mai allo zenith, al massimo un 65 , 70 gradi.
Che ne pensate ?
Io ho voglia di osservare, se devo attendere di avere i soldi per l' angolato mi perdo la stagione estiva, maledizione, la stagione piu' piacevole per osservare. :cry:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: binocolo per ammassi stellari
MessaggioInviato: lunedì 23 giugno 2014, 11:57 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3370
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
con l'estate , e quindi il sagittario con oggetti non molto alti a questo punto prendi il 20x80 che ti puoi permettere fra quelli già citati, inizia così e poi per l'angolato se son rose fioriranno....

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: rama e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010