1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 luglio 2018, 11:43

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 149 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 11, 12, 13, 14, 15
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Torretta binoculare e oculari
MessaggioInviato: venerdì 5 dicembre 2014, 18:06 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19832
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La formula è interessante ma lascia il tempo che trova, perchè io non so quali sono le focali dei primari e dei secondari dei miei Meade 10 e 12". Di una cosa sono certo, che una volta che volevo ridurre la focale del mio 10" con l'Alan Gee la focale risultante era diversissima rispetto a quella che calcolavo con la formula per ricavare la focale equivalente del riduttore, proprio perchè spostando il primario in una posizione non ben determinata la focale del telescopio diventava molto diversa da quella standard.
L'unica cosa è proprio quella di misurare il tempo di transito di una stella o utilizzare delle mire note.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torretta binoculare e oculari
MessaggioInviato: martedì 9 dicembre 2014, 11:30 

Iscritto il: domenica 9 giugno 2013, 17:26
Messaggi: 128
Vedo che la discussione è andata avanti e si è arricchita di nuove opinioni, bene bene! :)
L'altro ieri sera ho inaspettatamente potuto sfruttare qualche istante di sereno per fare qualche prova di cronometraggio nelle configurazioni mono oculare, con torretta binoculare senza correttore e con correttore 1,6x. Con tutte le combinazioni ho utilizzato il diagonale 2" Meade originale e gli oculari TS planetary HR 20mm con campo apparente da 60°.
Dopo aver eseguito i calcoli indicati in un post precedente non sono mancate le sorprese.

In combinazione mono oculare:
durata del transito: 2m50s
campo effettivo: 42' (0,7°)
ingrandimento: 85x
focale equivalente: 1700mm (f/6,7)
100mm di focale in più con il solo diagonale da 2"

In combinazione con torretta binoculare:
durata del transito: 2m30s
campo effettivo: 37' (0,62°)
ingrandimento: 100x
focale equivalente: 2000mm (f/7,8)
Ben 300mm di focale in più nei confronti della combinazione mono oculare

In combinazione con torretta binoculare e correttore 1,6x
durata del transito: 2m06s
campo effettivo: 28' (0,46°)
ingrandimento: 128x
focale equivalente: 2550mm (f/10)
Il valore di moltiplicazione del correttore si esprime sulla focale originale e i 300mm portati dalla torretta nella configurazione senza correttore spariscono con l'aggiunta di quest'ultimo

Alla luce di questi fatti i miei ringraziamenti vanno ad Armando (fu Giove31 :wink: ) che per primo ha esposto la conseguenza dell'aumento non trascurabile della Feq e a Laura che ha fatto emergere il dettaglio sul correttore.
Resto in attesa della conferma da parte di altri torrettisti catadiottrizzati :bino:

_________________
Sarah F.


Ultima modifica di Sarah Ferrè il venerdì 29 maggio 2015, 16:48, modificato 2 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torretta binoculare e oculari
MessaggioInviato: martedì 9 dicembre 2014, 12:09 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 novembre 2013, 17:09
Messaggi: 586
Località: Carosino (TA)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie a te Sarah
ritorno sul fatto che per il deep su un Catadiotrico a lungussima focale meglio non usare la torretta
l'ideale è un oculare a C.A. superiore a 70 un ottimo riduttore correttore non quello celestron o Antares
e nel caso mio un riduttore per aplanatico del tipo HD.
La torretta si usa per il visuale nel planetario dove i campi apparent possono essere anche di 50° dove la visione ha l'effetto 3D ,nel deep il 3D non ha senso.

_________________
Le stelle le vedo , non le sento!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torretta binoculare e oculari
MessaggioInviato: martedì 9 dicembre 2014, 17:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:40
Messaggi: 5769
Località: Magenta (MI)
Affermazione non corretta, la tua, a mio avviso.
Sarebbe meglio dire che il campo d'eccellenza della torretta binoculare non è il deep, ma alcune visioni deep (certo se cerchi la galassietta al limite strumentale...) sono più appaganti a due occhi, il "dipende" si applica/vale sempre !

Cieli sereni !

Alessandro Re

_________________
Sono socio del GAR http://www.astrofilirozzano.it e del GFP http://www.gruppofotograficoilponte.it
2 Dobson ARIETE: 14" +16"exmdl f/4,5
Celestron C8 , Newton 8" SW e Vixen 120S-NA su Vixen Sphinx SXW ; Celestron C80ED/OmniXLT100ED e C5 su CG5-GT/Vixen Porta
Torrette Baader Maxbright + Denkmeier DualArm PxS NPack + 2Antares 19mm 70°, Televue Nagler zoom 3-6mm, 7mm T1, 13mm T2 e T6, Pan 24mm.
Binocolo Steiner Rallye 20x80 su pantografo G. Fiorini normale e Maxi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torretta binoculare e oculari
MessaggioInviato: martedì 9 dicembre 2014, 21:07 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2013, 17:28
Messaggi: 796
Località: Vimercate (MB)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie a te che ti sei accollata lo sbattimento di farti tutti i calcoli :oops:

_________________
Laura Leoni since 1988
*****14/11/2015 Nulla sarà più come prima!!*****
Osservo con: Celestron 11 CF su montatura Sky Watcher NEQ6 Pro
Il resto? Vedi il mio profilo! :-)

"Cenerentola è la prova che un paio di scarpe giuste ti cambiano la vita!"
"Se non ti alleni non meriti di vincere!"
"Fuck the racism, be as a Panda: white, black and Asian!"


Ultima modifica di lauralions88 il mercoledì 11 marzo 2015, 21:59, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torretta binoculare e oculari
MessaggioInviato: mercoledì 10 dicembre 2014, 3:20 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 novembre 2013, 17:09
Messaggi: 586
Località: Carosino (TA)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Armando De Pace ha scritto:
Grazie a te Sarah
ritorno sul fatto che per il deep su un Catadiotrico a lungussima focale meglio non usare la torretta
l'ideale è un oculare a C.A. superiore a 70 un ottimo riduttore correttore non quello celestron o Antares
e nel caso mio un riduttore per aplanatico del tipo HD.
La torretta si usa per il visuale nel planetario dove i campi apparent possono essere anche di 50° dove la visione ha l'effetto 3D ,nel deep il 3D non ha senso.

King se leggi bene cosa ho scritto mi riferivo a catadiotrici dove la focale è lunga lo stesso catadiotrico lo usi con un oculare da 82° di focale almeno 30mm vedrai che la torretta non serve ,io parlo per esperienza fatta ,non per aver sentito, poi ognuno la pensi come vuole. la stessa torretta usata su un rifrattore che permette di raggiungere il fuoco senza ocs è uno spettacolo visualizzare, c'e chi ha accorciato il rifrattore per raggiungere il fuoco, o usare un dobson colassabile in modo da avvicinare il secondario al primario.

_________________
Le stelle le vedo , non le sento!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torretta binoculare e oculari
MessaggioInviato: mercoledì 10 dicembre 2014, 9:17 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21365
hai mai usato una torretta in vita tua, king?!

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torretta binoculare e oculari
MessaggioInviato: lunedì 22 dicembre 2014, 14:46 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 dicembre 2006, 19:14
Messaggi: 1468
Località: Verona (ma Romano de Roma..)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Armando De Pace ha scritto:
...c'e chi ha accorciato il rifrattore per raggiungere il fuoco, o usare un dobson colassabile in modo da avvicinare il secondario al primario.

Eccomi, fatto entrambe le cose... :shock:

_________________
http://milobservatory.blogspot.it/


Ultima modifica di Angelo Cutolo il martedì 23 dicembre 2014, 12:25, modificato 1 volta in totale.
Chiusa quotatura, per migliorare la leggibilità.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Torretta binoculare e oculari
MessaggioInviato: sabato 7 marzo 2015, 18:32 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 14 novembre 2011, 19:20
Messaggi: 20
Località: Novara
Tipo di Astrofilo: Visualista
tuvok ha scritto:
hai mai usato una torretta in vita tua, king?!


Eh,eh, chi non l'ha fatto sa che rischia grosso a provarci perché è molto pericoloso! Infatti fra le avvertenze si legge: "L'uso della torretta provoca dipendenza." :D

_________________
Due occhi vedono molto meglio di uno.

C11HD su CGEM-DX, William Optics FLT 98 modificato con fuocheggiatore Tecnosky su I-Optron MiniTower II, Binovue, coppie di Takahashi LE 30-12.5, coppia di Meade serie 4000 QX 15 SWA, coppia di TMB 9, Takahashi LE 5, Pentax 40 XL, Meade serie 4000 Japan 26, 15, 9 con reticolo illuminato e barlow #140, Baader Hyperion 24, Televue Plossl 11, Sky Quality Meter-L


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 149 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 11, 12, 13, 14, 15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010