1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 luglio 2018, 11:53

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Consiglio binocolo 8-10x
MessaggioInviato: giovedì 2 agosto 2012, 8:45 

Iscritto il: domenica 29 luglio 2012, 9:12
Messaggi: 15
Salve a tutti sono nuovo mi chiamo Elias ho 23 anni vivo in Ticino in montagna, da quando son nato in casa ci son sempre stati 2 binocoli un Marine 8x30 7.5 e uno Swaroski 12x?, entrambi son stati acquistati con grandi sacrifici da mio nonno più o meno 40-50 anni fa, e mi dispiace portarli troppo in giro che se dovesse succedergli qualcosa non me lo perdonerei anche se il Marine per necessita ce l'ho sempre qua, quindi stavo pensando di acquistarne uno mio da portare ovunque dal lavoro (sono pastore alpigiano) fino alle rare arrampicate , pensavo di non spendere troppo visto il mestiere non ho una grande disponibilità di finanze ma nemmeno troppo poco faccio una vita semplice ma quando compro qualcosa cerco di prenderlo che mi duri tutta la vita e di più se possibile ho adocchiato 5 modelli che mi ispirano, RPO105 HG 10x50 della Rpoptyx che ha dalla sua un prezzo davvero ridotto, il Nikon Monarch 8x36 che lo provato e è in offerta per 260€ ma non mi è parso niente di che o il MeoPro 10x42 per 360€ ed infine i Vortex di cui o letto e sentito parlare molto bene ma non riesco a decidermi fra Diamondback 10x50 e il Vulture HD 10x56 che costa quasi il doppio e mi chiedevo se li vale, in piu i Vortex hanno la possibilta di raddoppiare l'ingrandimento con il 2x Bino Doubler, ma non mi fido molto visto le recensioni negative sui binocoli zoom, ma anche per le vibrazioni ecc, mi chiedevo quindi visto che in primavera ho guardato per una serata nel cannocchiale Celestorn 20x60x100 di un amico e ho visto il cielo e non solo come mai prima mi sono innamorato pensavo di risparmiare qualcosina sul binocolo e prendermi uno Ziel JF 20-60x90
o il Nomad 60 angolato un buon trepiede per macchina foto video ce l'ho gia dovrebbe andare, pero non so sono afflitto da mille dubbi non vorrei comrpomettere la qualita del binocolo che mi serve a lavorare e vivere per quella del cannocchiale che alla fine sarebbe un po un lusso visto che lo utilizerei solo o quasi per piacere anche se per avvistare bestie sulle creste non sarebbe male.
A questo punto visto la mia ingoranza in materia mi affido a voi che siete sicuramente siete molto piu esperti di me, scusate se ho scritto troppo, volevo essere il piu chiaro posssibile e probabilmente non ci sono riuscito (:

Saluti a tutti e grazzie mille in anticipo.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio binocolo 8-10x
MessaggioInviato: giovedì 2 agosto 2012, 9:39 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2009, 11:20
Messaggi: 976
Località: Gorla Maggiore ( Va )
Tipo di Astrofilo: Visualista
Penso che ti convenga optare per un binocolo leggero e portatile e anche robusto, magari con messa a fuoco sui singoli oculari, che rende il binocolo più solido e refrattario alle infiltrazioni di sporco e umidità, tanto credo che tu lo utilizzi principalmente guardando all'infinito, visto le distanze in gioco, e della focheggiatura te ne occuperai molto poco.

Essendo tu svizzero tieni molto in considerazione lo splendido binocolo 8x30 in dotazione al vostro esercito, ora marchiato Leica ( un tempo Kern ).

Immagine

Una ottima ottica, molto nitida, dai colori freddi, ha un reticolo un po' invasivo, ma credo che a te possa tornare utile, per calcore la distanza degli animali che avvisti o tieni d'occhio.
So che l'esercito Helvetico periodicamente vende i surplus militari per rinnovare le dotazioni e i civili possono tranquillamente acquistarle, se ti informi presso una delle vostre caserme sapranno dirti qualcosa in merito.
Acquistandolo direttamente alla fonte potrai anche provarlo e controllare che sia tutto in ordine.
Il costo credo non superi i €300.

_________________
Osservo con:
Miyauchi: Galaxy 100mm,Pleiades 60mm; USM 10x50; TS 70mm 45°; Nikon: SE 8x32&12x50, Monarch7 8x30; GHT: MIL8x30&7x50;Swift: Audubon Tipo3 & HR5 MC 8,5x44,Kestrel 10x50 più altri... Zeiss Oberkochen 8x30, Zeiss Jena: Deltrintem 8x30 - Octarem 8x50 - Dodecarem 12x50; Docter 8x56; Helios: Aqulia 8,5x42; SARD 6x42; B&L 7x50 Mk41; Russi: Zomz 30x90 più altri.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio binocolo 8-10x
MessaggioInviato: giovedì 2 agosto 2012, 10:23 

Iscritto il: domenica 29 luglio 2012, 9:12
Messaggi: 15
Ho gia girato gli arsenali in zona ma di usato hanno solo pezzi veramente maltrattati un po come tutto quello che passa l'esercito ai vari shop, la roba ancora buona non so dove va a finire ma è difficile arrivargli addosso, interessante la cosa della messa a fuoco sui 2 oculari che aumenta la resistenza, anche se penso che rende l'operazione un po piu lunga ... Pero non so 30mm di apertura mi sembrano un po pochi per raccogliere una buona quantita di luce, comunque se ne dovessi trovare uno non troppo distrutto un pensiero ce lo farei i prezzi da quel che ho visto vanno di pari passo con l'usura, ma dici che in rapporto mi converrebbe in confronto al Vortex ad esempio?
Ps la forcheggiatura non so cos è.
Saluti Elias


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio binocolo 8-10x
MessaggioInviato: giovedì 2 agosto 2012, 11:20 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2009, 11:20
Messaggi: 976
Località: Gorla Maggiore ( Va )
Tipo di Astrofilo: Visualista
La "focheggiatura" è l'operazione di messa a fuoco, con un binocolo come quello che ti ho indicato, si fa ruotando il singolo oculare finchè l'immagine non va a fuoco, in questo modo risulta anche più precisa.

30mm non sono moltissimi, ma tieni presente che se non osservi spesso all'alba, al crepuscolo o nel folto di un bosco difficilmente ti servirà di più, in più un ottica di qualità tende a recuperare luminosità anche rispetto ad obbiettivi un po' più grandi ma di qualità più scarsa.

Circa la convenienza di acquistare un binocolo tipo quello che ti ho consigliato rispetto a un Vortex o a qualsiasi altro binocolo commerciale, molto dipende secondo me dalla vita "movimentata" che gli farai fare, che per tanti binocoli potrebbe risultare molto usurante, soprattutto in punti delicati, come il sistema di messa a fuoco, che invece un binocolo di tipo militare non ha.

Altre indicazioni interessanti per te potrebbero essere il FERO D16 8x30 dell'esercito tedesco, prodotto dalla Hensoldt, un ottica di grande classe, ma per acquistarlo, prevalentemente su eBay, senza i noiosi filtri anti laser e in buono stato si rischia di spendere qualcosa più di 300 euro e con tutte le incognite dell'acquisto di un usato a distanza.

Immagine

Un altra bella possibilità, sulla falsa riga della precedente, è il DF 7x40 della ex Germania Est, bellissimo binocolo grandangolare e dal costo solitamente più conveniente ( 250 ), però più grande e pesante dei precedenti.

Immagine

Naturalmente sempre con la messa a fuoco individuale esistono possibilità anche "civili" e nuove, se ti guardi un po' in giro ne trovi ( non moltissime per la verità ), ma nella grande maggioranza sono inferiori ad una buona ottica militare.

_________________
Osservo con:
Miyauchi: Galaxy 100mm,Pleiades 60mm; USM 10x50; TS 70mm 45°; Nikon: SE 8x32&12x50, Monarch7 8x30; GHT: MIL8x30&7x50;Swift: Audubon Tipo3 & HR5 MC 8,5x44,Kestrel 10x50 più altri... Zeiss Oberkochen 8x30, Zeiss Jena: Deltrintem 8x30 - Octarem 8x50 - Dodecarem 12x50; Docter 8x56; Helios: Aqulia 8,5x42; SARD 6x42; B&L 7x50 Mk41; Russi: Zomz 30x90 più altri.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio binocolo 8-10x
MessaggioInviato: giovedì 2 agosto 2012, 12:42 

Iscritto il: domenica 29 luglio 2012, 9:12
Messaggi: 15
Ok in effeti ho pensato che i binocoli militari dovevan essere piu robusti, pero ero anche convinto che oggi non ci fosse piu differenza fra questi e quelli commerciali di buona fattura meccanica ho preso la Vortex come esempio perche la garanzia a vita mi ispirava fiducia e da quello che dicono e pubblicizano sembrerebbe indistruttibile ma probabilmente non è cosi, nei prossimi giorni mi guardo in giro nei vari arsenali e in internet e vedro di rivalutare le ottiche militari (: . per quello che riguarda la luce, spesso cerco le bestie al mattino presto fra l'aurora e l'alba e poterlo utilizare nel bosco per osservare cosi un qualche uccello o la fauna in generale non mi dispiacerebbe che la natura mi affascina sempre un sacco per quello mi ero indirizato su lenti larghe tipo il Volture, pero certo che preferisco avere un binocolo belllo solido e magari un po meno luminoso di un 56 che pero mi venga a durare tutta la vita. Grazie mille Monpao per i consigli e il chiarmento sulla focheggiatura oggi pomeriggio e domani che ho tempo mi guardo in giro e vedo se trovo uno dei modelli consigliati non troppo demolito o rigato, veramente grazie saluti a tutti Elias


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio binocolo 8-10x
MessaggioInviato: giovedì 2 agosto 2012, 14:05 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2009, 11:20
Messaggi: 976
Località: Gorla Maggiore ( Va )
Tipo di Astrofilo: Visualista
Un ultima cosa.
Se vuoi salire di diametro anche tra binocoli militari "moderni" ci sono i 7x50 e i 10x50, come i tedeschi Hensoldt Zeiss 10x50 ( ancora economico ) e i vari bellissimi FERO D 17, 18 e 19 ( che però cominciano a salire di costo e sono più difficili da trovare ).

_________________
Osservo con:
Miyauchi: Galaxy 100mm,Pleiades 60mm; USM 10x50; TS 70mm 45°; Nikon: SE 8x32&12x50, Monarch7 8x30; GHT: MIL8x30&7x50;Swift: Audubon Tipo3 & HR5 MC 8,5x44,Kestrel 10x50 più altri... Zeiss Oberkochen 8x30, Zeiss Jena: Deltrintem 8x30 - Octarem 8x50 - Dodecarem 12x50; Docter 8x56; Helios: Aqulia 8,5x42; SARD 6x42; B&L 7x50 Mk41; Russi: Zomz 30x90 più altri.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio binocolo 8-10x
MessaggioInviato: giovedì 2 agosto 2012, 21:37 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 15 ottobre 2009, 11:20
Messaggi: 976
Località: Gorla Maggiore ( Va )
Tipo di Astrofilo: Visualista
Propongo anche due Individaul Focus civili, anche se di chiara origine militare, sono due classici e se non li proponevo mi toglievano la patente di binofilo :D :

BPO 7x30

BPO 10x42

Nitidezza da primo premio e correzione fino al bordo, hanno la caratteristica ottica giallina russa, bisogna farci un po' l'abitudine, ma in certi frangenti è una carta vincente per l'elevato contrasto che sa dare all'immagine.

Sono nuovi e il venditore eBay è affidabile, nelle sue inserzioni propone sempre anche molti altri binocoli militari.

_________________
Osservo con:
Miyauchi: Galaxy 100mm,Pleiades 60mm; USM 10x50; TS 70mm 45°; Nikon: SE 8x32&12x50, Monarch7 8x30; GHT: MIL8x30&7x50;Swift: Audubon Tipo3 & HR5 MC 8,5x44,Kestrel 10x50 più altri... Zeiss Oberkochen 8x30, Zeiss Jena: Deltrintem 8x30 - Octarem 8x50 - Dodecarem 12x50; Docter 8x56; Helios: Aqulia 8,5x42; SARD 6x42; B&L 7x50 Mk41; Russi: Zomz 30x90 più altri.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio binocolo 8-10x
MessaggioInviato: giovedì 2 agosto 2012, 22:49 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3370
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
leggendo bene i tuoi intenti to dò la mi opinione circa i moderni (sui militari e da collezione dopo Monpao c'è il nulla......)
tra quelli proposti voterei per il nikon perchè voci di corridoio asseriscono che i meopro sembrano non essere all'altezza dei meostar
per il tipo di vita che fai starei però suun 30, massimo 40 mm (i 50 aal collo dopo un po' stancano) e potresti anche considerare gli steiner: io ne sto vendendo uno della serie economica ma non te lo sto dicendo per questo (non ho ancor nemmeno messo l'annuncio su questo forum), quanto piuttosto perchè è un binocolo da "commando" percui lo vedrei bene al collo mentre corri a riparati da un acquazzone estivo o appoggiato vicino a una pietra di un ruscello mentre bevi e ti scivola in acqua (tutte cose successe a me in montagna)
sugli spotting cercherei di fare qualche sforzo per arrivare a un celestron regal perchè hanno davvero un'ottimo rapporto qualità prezzo e senza dimenticare i Redfield (li trovi però solo in armeria).
Ma un passo alla volta, eppoi c'è sempre l'usato.

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio binocolo 8-10x
MessaggioInviato: venerdì 3 agosto 2012, 11:34 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19832
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io prenderei un binocolo nuovo, non per dare torto a monpao, che è un esperto in binocoli, ma per il fatto che a volte, anzi spesso, i binocoli ex militari anche se sono in buono stato hanno spesso le lenti ed i prismi leggermente offuscati inernamente e necessitano di essere ripuliti. Per un esperto è forse cosa semplice, ma per chi non conosce perfettamente l'oggetto l'operazione più rivelarsi molto difficoltosa.
I Vortex Diamondback sono veramente validi, i Viper sono meglio ovviamente, ma provandoli uno dopo l'altro la differenza si vede ma non è grande e non è detto che giustifichi la differenza di prezzo, piuttosto sensibile. Perchè quando la qualità è elevata ogni piccolo step è molto costoso. Di binocoli Vortex ne ho provati diversi e mi sono piaciuti tutti, poi non ne ho mai provato uno che fosse scollimato.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio binocolo 8-10x
MessaggioInviato: venerdì 3 agosto 2012, 13:32 

Iscritto il: sabato 14 giugno 2008, 14:56
Messaggi: 93
Località: Sicilia
ho visto che su ebay c'e anche il Baigish 8x30 gommato con messa a fuoco centrale a 129,95 Euro.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010