1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 29 agosto 2014, 11:00

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Non disponibile! Vecchio Forum
* Mercatino
* Meteoblue.com
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Manutenzione e pulizia del binocolo
MessaggioInviato: domenica 25 gennaio 2009, 21:07 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 luglio 2008, 14:55
Messaggi: 653
Località: Ostia
Non mi riferisco al pupo che deve arrivare bensì al povero Sumit 12x50 che sono 25 anni che attende un cielo sereno e una persona di buona volontà prima di passare a miglior vita ( dopo degno lavoro s'intende....non lo mollo così facilmente :) ).
Tolte le lenti a contatto ( senza le quali ho una visione quasi microscopica ) mi rendo conto che sto povero binocolo in 25 anni, di schifezza e porcheria ne ha accumulata abbastanza.
Le lenti frontali non sono rigate ma piene di polvere e impronte digitali e grasso; i tubi ottici si muovono in maniera morbida ma nei punti di giuntura ingrassati v'è polvere e peli ( ho gatti in casa ) e lo stesso dicasi su l'oculare DX.
Il corpo del bino ( rigorosamente nero e ruvido ) è chiaramente opacizzato da polvere. Si può lucidare?
Capire se è collimato o meno per me è decisamente un impresa ma com'è possibile dare un po' di dignità a questo strumento e come mantenerlo?
un caro saluto a tutti
stefanov

_________________
stefanov


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 26 gennaio 2009, 11:54 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 7 luglio 2006, 17:36
Messaggi: 277
Località: Milano
Ciao stefanov,
i passi per la pulizia delle ottiche sono i seguenti:
1) soffiare sulle lenti mediante phon aria fredda così da eliminare pulviscolo, micro-grani ecc. (non usare bombolette di aria compressa perchè potrebbero "sputare" residui di propellente),
2) passare sulle ottiche pennellino a setole molto morbide così da sollevare il residuo,
3) ripetere punto 1),
in presenza di grasso (ditate, sfregamento delle ciglia sugli oculari), inumidire un panno in microfibra con soluzione di acqua distillata+alcol isopropilico (proporzione, circa, 70% distillata, 30% isopropilico) e passarlo sulle ottiche con movimenti circolari tipo spirale.
L'isopropilico+distillata potrebbe danneggiare il trattamento antiriflesso se il binocolo è datato perchè in passato i trattamenti non erano tenaci come quelli adottati da un po' di anni a questa parte.
Ricordati di passare il panno in microfibra solo dopo aver eliminato ogni residuo visibile sulle lenti perchè la presenza di un granellino potrebbe rigare la lente con l'azione meccanica del panno; in caso di necessità, ripeti più volte i passaggi 1 e 2.
Per quanto riguarda la meccanica, ci vorrebbe un buon foto riparatore che abbia già esperinza con binocoli.
Ciao,
fabio


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 26 gennaio 2009, 12:23 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3144
Località: Torino
non ho idea di quanto valga questo binocolo e che qualità abbia; se ha 25 anni di sicuro vale più di tanti economici che ci sono in giro; se però hai già difficoltà a valutare una collimazione non ti consiglierei di metterci le mani sopra ma portarlo così com'è da un fotoriparatore, chiedendo cosa c'è da fare con un preventivo: magari non è per nulla scollimato e solo da pulire, anche se temo un certo deterioramento del trattamento antiriflessi in quanto 25 anni non era certo come quelli odierni.
se riesci a postare qualche foto dettagliata di obiettivi, oculari e meccanica magari si riesce a capire qualcosa

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 26 gennaio 2009, 13:49 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 2437
Io ho sentito spesso dire che l'aria che esce dal phon è elettrostaticamente carica, dato che è generata da un motorino elettrico.

Personalmente, per soffiare la polvere utilizzo una pompa a pedale in plastica di quelle che servono per gonfiare i materassini, il cui getto se l'uscita è strozzata, è abbastanza potente, oppure la pompetta col pennellino, che si compera nei negozi di ottica.

L'alcool isopropilico non l'ho mai usato. Si trova in farmacia vero?

_________________
Binocoli: APM 100mm 45°doublet semiapo; Vortex Vulture 10x50; Stein Optik 10x50
Telescopi: Orion 100 ED; William Optics Zenithstar 66 SD


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 26 gennaio 2009, 16:43 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 7 luglio 2006, 17:36
Messaggi: 277
Località: Milano
Il fatto è che se vuoi rimuovere la polvere hai la necessità di applicare una certa "potenza"; la pompetta con il pennellino è assolutramente inutile perchè è meno di un'alitata...
Io, ad esempio, uso una peretta in gomma per clisteri :oops: di dimensioni generose :oops: così da avere un bel soffio :oops: , ma prima di questo usavo un phon alla massima potenza, tenedolo ad una trentina di cm di distanza dalle ottiche, e poi bastano 2/3 secondi di applicazione, mai visto polvere che poi si attaccava alle lenti così trattate. Ci vuole poi l'accortezza di tenere sempre in posizione i tapi copri ottica. Importante anche il pennellino a setole morbide.
L'isopropilico lo si trova tranquillamente nei negozi del fai da te tipo Briko, Castorama, o nei ferramenta ben forniti; forse anche in farmacia, ma qui non ho mai chiesto.

fabio


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 26 gennaio 2009, 16:59 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 7 luglio 2006, 17:36
Messaggi: 277
Località: Milano
http://www.antichitabelsito.it/alcool_isopropilico.htm

Ecco dove compero l'isopropilico senza problemi.

fabio


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 26 gennaio 2009, 21:24 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 luglio 2008, 14:55
Messaggi: 653
Località: Ostia
deneb ha scritto:
non ho idea di quanto valga questo binocolo e che qualità abbia; se ha 25 anni di sicuro vale più di tanti economici che ci sono in giro; se però hai già difficoltà a valutare una collimazione non ti consiglierei di metterci le mani sopra ma portarlo così com'è da un fotoriparatore, chiedendo cosa c'è da fare con un preventivo: magari non è per nulla scollimato e solo da pulire, anche se temo un certo deterioramento del trattamento antiriflessi in quanto 25 anni non era certo come quelli odierni.
se riesci a postare qualche foto dettagliata di obiettivi, oculari e meccanica magari si riesce a capire qualcosa


****************************************************

Il binocolo non vale granché. Ho cercato nel web il Sumit 12X50 ma praticamente non ho trovato nessun binocolo con questa marca.
All'epoca lo pagai sulle 90.000 lire e forse un po' troppo considerando che si tratta di 25 anni fa ( mi riferisco alla valuta del 1984 ).
Comunque sta qui, pesante e sembra anche robusto.
Ha bisogno, come dicevo, di una buona pulizia e di farlo lavorare un po' dopo tanto letargo.
La meccanica risulta morbida ( non troppo ) e i tubi si piegano bene.
Purtroppo non sono in grado di capire se è scollimato oppure no.
Devo forse puntarlo verso qualche stella? Com'è possibile fare la verifica?
Certo non mi sogno neppure di aprirlo e metterci le mani....farei solo danni.
Un caro saluto
stefanov
ps
come sempre non posso dimenticare di ringraziare tutti per i consigli preziosi. :)

_________________
stefanov


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 26 gennaio 2009, 21:26 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3144
Località: Torino
http://www.binomania.it/articoli/collim ... imiamo.php

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010