1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 23 ottobre 2017, 14:20

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 38 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 19 novembre 2008, 12:39 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2006, 9:07
Messaggi: 5198
Località: Savignano sul Rubicone (FC)
Tipo di Astrofilo: Visualista
L'intento di questo topic è quello di tenere traccia degli argomenti discussi nella sezione Binofili in cui sono riportati i riferimenti bibliografici e i link ai siti web più interessanti per gli osservatori a due occhi.

Di seguito in questo primo messaggio del topic trovate quindi l'elenco con i collegamenti ai topic oppure direttamente il link ai siti interessanti.
Chiunque potrà contribuire, rispondendo a questo topic per segnalare altri link interessanti, avendo cura di verificare prima che non siano già stati inclusi nell'elenco.
In seguito alle vostre segnalazioni, cercherò di mantenere aggiornato il primo post del topic aggiungendo di volta in volta le new entry.

Cieli sereni
Fabio

--------------------------------------------------------------------------

Indice dei link

1- Bibliografie per binofili - autore: deneb
2- Link di astronomia binoculare - autore: deneb
3- Atlante stellare di Cambridge - di Will Tirion
4- Atlante di Stelle Doppie Binoculari - Alpa Ravenna
5- Software astronomico per bincoli TUBA - di Phil Harrington

_________________
Fabio Babini osserva con: Rifrattore AT80/550
http://www.sbab.it
http://www.astrofilicesena.it
http://www.astrofilirubicone.it


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 24 febbraio 2009, 21:38 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3341
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
segnalo volentieri l'atltante stellare di cambridge di wil tirion perchè mi sembra ottimo per i binocolari; fatto sulla falsa riga dello sky atlas pocket riporta stelle fino alla 6,5 mag (una in meno rispetto al pocket), include alla fine mappe di scarso utilizzo pratico ma molto interessanti. Ha il pregio di avere mappe più facili da consultare, data la mag, e porzioni di cielo maggiori rispetto all pocket; per contro ha il difetto di non riportare gli asterismi come il pocket, peraltro riproducibili e personalizzabili dall'utente man mano che si usa
a me è piaciuto molto

http://www.orione.it/atlante_stellare.pdf

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 12 maggio 2009, 11:16 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 21:54
Messaggi: 675
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Atlante Stellare di Cambridge...Anch'io l'ho comprato e confermo la sua bellezza e praticita'.

Ciao

_________________
Marco Bensi
Telescope
C.P.GOERZ 1270/110mm - 1910
Binoculars
Filotecnica, San Giorgio,Officine Galileo,Goerz, Zeiss, Busch, Hensoldt, Kershaw, Dollond, Ross, Krauss, Voigtlander, Barr&Stroud, Taylor Hobson, AFSA,Kern,Suss-Goerz,PSPJ,Hunsicker&Alexis,B&L,R.E.L. Canada, Universal Camera Corp.,Watson .... etc....
Blog: http://blog.libero.it/GOERZ/
Facebook http://www.facebook.com/mbensi#!/group. ... 4604947734
http://www.flickr.com/photos/37533746@N ... 478972171/


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 12 maggio 2009, 12:04 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 9627
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
http://www.alparavenna.it/Proposte%20Os ... ulari.html

Atlante di Stelle Doppie Binoculari: Bellissimo!

_________________
De kappellatis non disputandum est

Osservo con Dobson 42cm, un meade 8", un acro 150/750, Royal Astro 76/910 e una marea di ocularacci...

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 20 agosto 2009, 9:28 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3341
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
visto che se n'è parlato segnalo il software astronomico per binocoli di Phil Harrington chiamato TUBA e scaricabile al seguente link
http://www.philharrington.net/tuba.htm

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 25 settembre 2009, 16:24 
Se si vuole "assaggiare" l'atmosfera di tempi davvero remoti, c'è una piacevolissima lettura del 1910:
"Astronomy with an Opera-Glass", di un tal Garrett P. Serviss, del quale ho avuto la fortuna di trovare una copia in ebay per una manciata di dollari.
Ce n'è anche una versione pdf liberamente scaricabile (il copyright dev'essere scaduto da 'mo....)
http://www.archive.org/details/astronom ... 00servuoft

Un'altra interessante lettura, sempre un po' "vintage", ma piacevolissima, è "Astronomy with Binoculars" di James Muirden, di cui ho due edizoni, una Faber ed una Crowell,
e che con un po' di fortuna si potrebbe anche trovare in una traduzione italiana.

Ebay è una ricca fonte di testi usati a buon prezzo... :wink:

Non da meno il recente "Binocular Highlights" di Gary Seronik, stampato e venduto da Sky&Telescope.
Quest'ultimo è un vero e proprio "atlantino", ottimo anche per chi ha un rifrattorino di modesta apertura.


Top
     
 
MessaggioInviato: domenica 21 febbraio 2010, 22:14 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3341
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
Con poche righe segnalo brevemente questi libri che ho acquistato negli ultimi anni. Alcuni forse sono già segnalati o noti: al moderatore il compito di cancellare eventuali doppioni o sistemarli diversamente nel topic che avevo fatto sulla Bibliografia per Binofili citato nel post di apertura del moderatore.

Walter Ferreri “Il binocolo in astronomia” ed Nuovo Orione, pag 96, italiano.
Il panorama editoriale italiano era praticamente nullo in merito; questo piccolo e agevole libro, insieme a quello di Mazzucato (v.oltre), colma finalmente questa lacuna. Dalle nozioni generali sullo strumento ai vari tipi di binocolo utilizzabili fino a una rapida selezione di oggetti osservabili, questo libro risulta di facile lettura, agevole e stimolante. Emerge subito il trasporto e la passione per questo strumento, spesso giudicato marginale o superfluo e che l’autore “riabilita” a rango di vero strumento osservativo, spesso dimenticato in astronomia.
In passato non si trovavano che pochi articoli sulle riviste di settore, ( mi piace qui ricordare quelli “stagionali” di Giovanni Bonini su Nuovo Orione), ora questo libro è un vero e proprio invito alla pratica dell’astronomia binoculare.
Consigliatissimo, specie per chi inizia.

Michele T. Mazzucato “Il binocolo” ed. Maggioli (ma esiste una precedente ed Clup), 115 pag, italiano
Praticamente una dispensa universitaria che affronta il binocolo a tutto tondo; l’autore tradisce la sua passione per il cielo alla fine ma è essenzialmente un libro dedicato allo strumento con notazioni storiche, tecniche, descrizioni costruttive, definizioni dei difetti ottici, glossari, come usarlo, indipendente se si sia astrofili o meno; insomma il binocolo questo sconosciuto: com’è fatto, come si valuta, come si usa.
Molto consigliato.


Phil Harrington "Touring the universe throgh the binoculars", ed Wiley, 294 pag, ingleseLibro famoso, da cui l'omologo e legnoso software; pochissima tecnica sui binocoli, si dilunga in modo eccessivo su sole e pianeti mentre è molto dettagliato sul profondo cielo, soffermandosi persino su stelle singole doppie; per ogni oggetto un breve paragrafo. Praticamente privo di mappe, foto in bianco e nero, molte tabelle per ogni costellazione con le coordinate stellari degli oggetti: queste ultime sono inutili per il binocolo, ma connota comunque il libro come guida introduttiva alla conoscenza del cielo in cui il binocolo rappresenta il facile e immediato tramite.

Patrick Moore "L'esplorazione del cielo notturno con il binocolo" ed Il Castello, 208 pag, italianoSulla falsa riga del precedente ma più snello e meno accademico; in effetti il riferimento del titolo "con il binocolo" è riportato in piccolo. Disegni semplificati per ogni costellazione che è comunque descritta anche nelle sua componenti stellari, ma in funzione di un'osservazione binoculare. Non perde molto tempo sui pianeti; da rimarcare originali descrizioni dei paesaggi lunari nelle varie fasi osservabili al binocolo. Finisce con come scegliere un telescopio......

Gary Sekonik "Binocular Highlights" ed sky & telescope, 97 pag, inglese
Un tipico libro improntato al pragmatismo americano: una guida rapida, semplice e immediato, non si perde in ciance, e l’autore riesce in poche pagine dire tutto ciò occorre mostrando ammirevoli doti di sintesi; dà subito in mano la possibilità per orientarsi e trovare circa 100 oggetti (99 in realtà) con mappe intelligenti pensate all’uopo che consentono di localizzare gli oggetti con facili asterismi. Per ogni oggetto una pagina con una rapida descrizione di cos’è e come trovarlo con la relativa mappa semplificata e a colori che riporta evidenziato il campo di un 10x50 per cui diventa facile ricavarne le proporzioni e le distanze per orientarsi con un’ottima e immediata leggibilità.
Adattissimo a chi inizia, piacevole e utilissimo per tutti.
Da non perdere.

Stephen Tonkin “Binocular Astronomy”, ed Sprinter, 284 pag, inglese
Un libro bellissimo, molto moderno e attuale, cita strumentazioni e attrezzature contemporanee a noi familiari. Circa un terzo del libro è dedicato a questioni tecniche, ma senza annoiare; si parla finalmente anche di supporti, accessori vari, cercatori, filtri, etc. Il resto è improntato sulla falsa riga del libro di Sekonik: un oggetto celeste per pagina con relativa mappa, qui un po’ più povere ma sempre semplici e una breve descrizione. L’originalità del libro sta nell’aver diviso questa sezione in due parti: una selezione di oggetti ben osservabili con un 50 mm e un’altra per chi osserva con un 100mm.
Vivamente consigliato.

Crossen e Tirion “Binocular Astronomy”, ed Willmann-Bell, 200 pag, inglese.
Una pietra miliare per il genere. Forse la più famosa trattazione sull’argomento apparsa agli inizi degli anni novanta. La parte tecnica è praticamente ignorata e il testo è sostanzialmente una guida che ci accompagna attraverso tutte le costellazioni forniti di un semplice binocolo, dal 7x35 al 10x50. Diverse mappe tratte da Sky Atlas 2000 ma fino alla 6^ mag con tabelle e altre piccole mappe specifiche, con magnitudini variabili a seconda dell’oggetto da localizzare. Vi sono persino tabelle per le doppie osservabili al binocolo e una tabella degli asterismi. Non disdegna una parte di scienza astronomica e di storia delle costellazioni.
E’ in pratica un omaggio al cielo profondo per chi si trova di notte con il naso all’insù e un 10x50 al collo: tutto quello che si può osservare e sapere del cielo profondo senza avere un telescopio.
Un libro che ogni vero binofilo dovrebbe avere; non è sempre stato così facilmente reperibile; attualmente dovrebbe essere disponibile anche la seconda edizione del 2008 circa la quale tuttavia pare esserci, o esserci stato, un “giallo editoriale”….

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 26 febbraio 2010, 11:59 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 21:54
Messaggi: 675
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
All'elenco interessantissimo di Deneb, che oggi mi ha portato ad acquistare on-line il libro di Mazzucato, vorrei aggiungere due libri sull'argomento Binocoli nella storia.

Vista la mia predilezione per i binocoli militari non ho potuto fare a meno di comprare un libro-catalogo di uno dei piu' importanti collezionisti mondiali, il dott. Rohan (U.S.A.) che ha catalogato e descritto tutti i piu' importanti binocoli militari Germanici, Inglesi , Giapponesi e naturalmente Americani, dal periodo fine 900' alla 2WW. Oltre ad alcune fondamentali descrizioni storiche di incisioni e sigle sui binocoli, ne indica un livello di rarita'.
Allegato:
Copertina Military Binoculars di Rohan.jpg
Copertina Military Binoculars di Rohan.jpg [ 9.81 KiB | Osservato 7785 volte ]


Ma il libro che mi ha veramente entusiasmato è il recente "Binoculars and People" di Brin Best.

E' un libro che affronta l'argomento binocolo nel rapporto "umano".
Il testo è disseminato di decine e decine di storie vere di uomini di scienza, di militari, di naturalisti , di astronomi , di collezionisti o di semplici utilizzatori e amanti del binocolo...che raccontano aneddoti personali.

Poi ci sono decine e decine di riferimenti storici e di binocoli "Landmark" che sono stati nella Storia o sono rimasti ancor oggi, dei punti di riferimento.

Si parla di meno di tecnica intesa come "manuale tecnico" ma di piu' come strumento indispensabile alle attivita' umane sia in situazioni di guerra che civili.

Lo avrei voluto scrivere io un testo così ...
Allegato:
copertina Binocculars and People di Best.jpg
copertina Binocculars and People di Best.jpg [ 14.03 KiB | Osservato 7785 volte ]

Io ne ho la versione autografata dall'autore che lui stesso vendeva su Ebay.

Ecco...questo libro di B.Best rappresenta esattamente il mio modo di "vivere" lo strumento "Binocolo" .....

I libri sono in inglese.

Il libro di Ferreri ce l'ho e lo apprezzo nella sua qualita' e completezza di informazioni, ma non è emozionante e aneddotico, come i due libri sopra citati..in particolare l'ultimo.

Ciao

_________________
Marco Bensi
Telescope
C.P.GOERZ 1270/110mm - 1910
Binoculars
Filotecnica, San Giorgio,Officine Galileo,Goerz, Zeiss, Busch, Hensoldt, Kershaw, Dollond, Ross, Krauss, Voigtlander, Barr&Stroud, Taylor Hobson, AFSA,Kern,Suss-Goerz,PSPJ,Hunsicker&Alexis,B&L,R.E.L. Canada, Universal Camera Corp.,Watson .... etc....
Blog: http://blog.libero.it/GOERZ/
Facebook http://www.facebook.com/mbensi#!/group. ... 4604947734
http://www.flickr.com/photos/37533746@N ... 478972171/


Ultima modifica di saturn55 il domenica 18 aprile 2010, 7:30, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 17 aprile 2010, 23:07 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 14 giugno 2006, 15:21
Messaggi: 2556
Località: Foligno
Ciao,
aggiungo alla vostra preziosa lista il propedeutico - per me addirittura "infettivo" :mrgreen: - libro di introduzione all'osservazione:
- P.Bourge - J. Lacroux: Il cielo a occhio nudo e con il binocolo. Zanichelli
traduzione italiana di "Observer le ciel à l'oeil nu et aux jumelles". Bordas, Parigi

E' un libro un po' datato ma per questo pieno di fascino vintage, in bianco e nero corredato da disegni e mappe essenziali, introduce alla conoscenza del cielo con semplicità ma secondo me non può mancare nella biblioteca. Invero un po' caro, oggi a € 22,80.

Luca

_________________
http://www.astrofilimaffei.org
Dob LB 12", Mak 127sw, sw80ED, C8, newton sw 200/1000; eq5 motor;HEQ5PRO, Celestron CG5gt, Orion StarShoot autoguider, SPC900NC
WO 40 2" - PAN 27 2" - Burgess 20 - Speer Waler II 13,4 - TMB 9 - Or 7 -SW UWA 6mm - TMB 5 - Televue Barlow 2x[/size]
GHT 20x90 - Nikon 10x50; manfrotto 055XB+701hdv
Nikon FM2; Canon 600D e 1000D
Le mie immagini: http://www.astrobin.com/users/Luca_M/


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 3 maggio 2010, 18:58 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3341
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
a suggellare l'ottimo suggerimento di Marco che mi ha fatto comprare ben due copie dello splendido libro di Best, segnalo il sito dell'autore con articoli sui binocoli

http://www.brinbest.com/id36.html

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 38 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010