1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 23 ottobre 2021, 16:28

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 26 settembre 2021, 9:22 

Iscritto il: lunedì 9 novembre 2020, 13:32
Messaggi: 69
Località: Faella, Toscana (Tuscany) - Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Premetto che non ho nessuna esperienza in merito di visione binoculare. . .
Oramai non sarà sfuggito ai più attenti, che la Baader non riesce a mettere sul mercato la Max Bright II (+/- prezzo 500 euro), per gli infiniti problemi sulle materie prime, o presunti tali...
Ciò che si trova disponibile più facilmente è la Mark V Zeiss perché è costosissima (+/- prezzo 1200-1300 euro) e non viene acquistata con la stessa facilità e frequenza.
Se poi ci aggiungiamo anche che si dovrebbe acquistare a parte almeno un naso 2" ed un Baader Glaspath Corrector , sfioriamo i 1400 euro molto facilmente!
A parte i dati tecnici che ogniuno si legge da se, chiedo alla vostra infinita e veneranda esperienza, di declinare la vs opinione sul perché potrebbe aver un senso acquistare la Mark V e se la differenza di prezzo è quantomeno supportata da qualche elemento di vero pregio e di valore aggiunto.

Mia considerazione personale da totale ignorante (per cui posso dire ciò che voglio :lolno: ), senza dubbio se è vero che:
" Each Mark V is tested and collimated at 1000x magnification on a Carl Zeiss optical bench. ", siamo di fronte ad un oggetto che va al di là di ogni possibile compromesso tecnico qualitativo .

Ma la Baader Max bright II quanto è indietro nei confronti della Mark V?

Grazie mille a tutti coloro che non si risparmieranno nel produrre opinioni, dati tecnici , link di prove in ITA/ENG, qualunque cosa o prova a supporto!

Maurizio


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 26 settembre 2021, 10:49 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 1027
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Dico la mia da possessore della vecchia maxbrght e della Zeiss mkv: non devi pensare al costo iniziale in funzione dell'oggetto in sé ma al costo diviso il suo reale utilizzo.
Può essere il miglior investimento del mondo se la utilizzi sempre ovvero tutte le volte che decidi di osservare come faccio io .
Può essere il peggior investimento se viene lasciata nella custodia o solo per brevi sessioni osservative dove tutto quello che viene va bene...
Bisogna considerare tutto a partire dal telescopio , montatura , oculari e non ultimo il diagonale: se hai in mente di raggiungere determinati livelli qualitativi e di conseguenza investire una certa somma allora vedrai che sarà una spesa ( quella della torretta baader Zeiss) più che giustificata .
Sulla qualità non si discute : posso dire che rispetto alla mia pur buona maxbrght è vari gradini sopra: ad esempio nella mia maxbrght percepivo la divisione centrale verticale di un prisma , credo il Beam splitter e una certa differenza di luminosità nei due oculari , una collimazione approssimativa da registrare con le vitine dei porta oculari e una certa "rugosita'" di lavorazione....sulla baader Zeiss non ho mai avuto o percepito questi problemi: è semplicemente perfetta o quasi :D
Ciao

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 26 settembre 2021, 18:24 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 14 maggio 2011, 19:43
Messaggi: 636
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ma è perfetta o quasi? In cosa consiste il quasi?

_________________
Mak180 Sw - PrimaluceLab 120/900ED - Sw 80ED - Mak127 - Celestron 70/400 - Wega Rp-Optix 15x70 - Sotem 10x50 - Barlow Apo Maede - Ploss40 - Ploss25 - Let25 - Ploss 15 -Ploss10 - Let10 - Ke10 - T-japan 9 orto - Let 9 - Ploss6.3 - Let5 - LV Lantanio 5mm
Torretta binocolare TS - Atlas eq6 GoTO - eq5 - S. Polaris - N. Polaris - CCD Starlight nvx m5c - Webcam Toucam II - IS Dfk31 color - Canon 350D


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 26 settembre 2021, 19:20 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 1027
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Beh dai la perfezione non è di questo mondo! :D
Punti negativi non ne vedo , semmai parliamo di imperfezioni come la non assoluta divisione del fascio ottico diciamo 55% e 45%?
Il peso di oltre un chilo può considerarsi un'altra imperfezione e altre amenità come una piccola striatura nel coating del porta oculare destro...
Non ha problemi di collimazione perché l'ho testata a 800x e oltre senza mai avere problemi...a volte cambiando oculari devo allentare una ghiera per far coincidere le due immagini ma è un problema dell'oculare ! :D
Se parliamo della torretta come un accessorio "In più" di cui se ne può fare a meno come un diagonale allora posso dire che la baader Zeiss degrada leggermente l'immagine.
Questo è un fatto inevitabile credo, come ogni altro elemento ottico del telescopio.

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 26 settembre 2021, 20:19 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 14 maggio 2011, 19:43
Messaggi: 636
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
55 e 45.. spero che sia una stima ... non sarebbe una cosa da poco. Provata con lo stesso occhio (immagino) o con uno strumento?
Comunque, una torretta del genere, sia come qualità attesa che come prezzo va messa su un telescopio di equivalente prestigio.... 1400 euro di torretta minimo ci va un tele da 10.000 euro, altrimenti va benissimo la Baader. :look:

_________________
Mak180 Sw - PrimaluceLab 120/900ED - Sw 80ED - Mak127 - Celestron 70/400 - Wega Rp-Optix 15x70 - Sotem 10x50 - Barlow Apo Maede - Ploss40 - Ploss25 - Let25 - Ploss 15 -Ploss10 - Let10 - Ke10 - T-japan 9 orto - Let 9 - Ploss6.3 - Let5 - LV Lantanio 5mm
Torretta binocolare TS - Atlas eq6 GoTO - eq5 - S. Polaris - N. Polaris - CCD Starlight nvx m5c - Webcam Toucam II - IS Dfk31 color - Canon 350D


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 27 settembre 2021, 5:46 

Iscritto il: lunedì 9 novembre 2020, 13:32
Messaggi: 69
Località: Faella, Toscana (Tuscany) - Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La torretta binoculare andrebbe su un Takahashi TOA 150.
La differente di luminosità tra R e L di 45 - 55% un pochino mi spaventa, anche se penso sia una stima intuitiva & qualitativa.
Ad ogni modo, inaccettabile per un oggetto di questa fascia!
Sono d'accordo che l'uso della torretta presuppone un ripensare totale allo stile dell'osservazione e pertanto penso di poter dire che non dovrebbe essere soggetta a compromessi!
Mi piacerebbe molto provarne una... ma al momento non ho alternative e/o possibilità di sfruttare nessuna occasione!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 27 settembre 2021, 9:47 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 1027
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
La divisione l'ho stimata ad occhio ovviamente :D
Non influisce minimamente sull'immagine complessiva o ricomposta diciamo...semmai è un plus della Zeiss poiché nella sorellina minore la maxbrght la differenza è nettamente maggiore :60%/40%.
Altra differenza sostanziale sta nel trattamento antiriflesso molto profondo di un color rubino scuro che ovviamente manca nell'altra...parlo della maxbrght l e non della versione ll che non conosco.

Sul rifrattore TOA 150 non c'è possibilità di scelta imho! :D

La cosa peggiore che mi può capitare mentre osservo un dettaglio planetario è avere il tarlo del dubbio che un componente del treno ottico non sia al livello degli altri così da pregiudicare la visione...eh lo so' sono piccole manie che mi porto dietro dall'altro passatempo che ho : la pesca :D

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 27 settembre 2021, 10:29 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 25842
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
maur.astro ha scritto:
La differente di luminosità tra R e L di 45 - 55% un pochino mi spaventa, anche se penso sia una stima intuitiva & qualitativa.


Ricordo la prima volta in assoluto che ho osservato in una torretta binoculare Baader Maxbright, prima serie.
Fu durante il primo Raduno Nazionale di questo Forum, nel lontano 2007.
Il dobson era di king, così come la torretta.

L'oggetto puntato era M101.

La differenza di luminosità nei due oculari era schiacciante!
E si dice che per la v1 sia 40 e 60%.

Ebbene, se all'inizio non riuscivo a non farci caso, dalle occhiate successive e osservando coi due occhi (come si dovrebbe fare in una torretta binoculare :) ) non mi ha mai dato più fastidio.

Tanto che possiedo la Maxbright da almeno un decennio e ora le ho affiancato una coi prismi più grandi: la Tecnosky Wide.

Zero fastidi, zero problemi. Ancor di più con questo ultimo modello (la Tecnosky).

Secondo me, quella di avere due fasci di diversa luminosità è un falso problema. Il cervello risolve tutto nella fusione delle informazioni dai due occhi.

_________________
Immagine

Da dove osservo? - Dobson 60cm f/4 - Dobson 30cm f/5 - Vixen VMC260L - Skywatcher 120ED - Lunt LS50THa PT600


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 28 settembre 2021, 21:12 

Iscritto il: lunedì 9 novembre 2020, 13:32
Messaggi: 69
Località: Faella, Toscana (Tuscany) - Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie mille per tutte le riflessioni, ne farò tesoro certamente!


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010