1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 settembre 2019, 17:21

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: mercoledì 13 marzo 2019, 11:06 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 5 settembre 2015, 17:55
Messaggi: 56
"Lo strumento migliore è quello che utilizzerai di più".
Fase trita e ritrita, ma assolutamente valida...anche per i binocoli.

Nel tempo ho capito che durante i viaggi di lavoro, talvolta in località con cieli di tutto rispetto, quasi mai la valigia ha sufficiente capienza per un setup a base di montatura e telescopio, fosse anche da viaggio.

E ieri sera, dopo lungo peregrinare, il mio modesto Visiomar 10x50 (sottomarca Meade), con il quale iniziai la mia avventura astronomica una ventina di anni fa, mi ha praticamente abbandonato o quantomeno la collimazione è completamete andata e non mi sembra ci siano possibilità di ricollimazione.

E veniamo al dunque.
    - Riacquistare un 10x50 qualitativamente superiore.
    - Passare a un binocolone 20x80, che però richiederebbe quantomeno la presenza di un cavalletto (da invaligiare comunque).
    - Acquistare un Canon 15x50 stabilizzato, con un costo non so quanto giustificato a fronte di stabilizzazione ed ottima ottica. Non ho un fisico da cultirista e anche il 10x50, dopo qualche decina di minuti, diventa un peso che porta ai relativi tremolii.

Non ho mai preso seriamente in considerazione l'idea di un binocolo, quindi ogni suggerimento in merito, anche su modelli e pareri personali di ogni tipo, sono assolutamente ben accetti.

Grazie!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: mercoledì 13 marzo 2019, 11:31 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24671
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
E' una bella domanda.
Seguo anche io con interesse, visto che ogni tanto mi piace prendermi una pausa tra un oggetto e un altro al dobson guardando in un 8x40 spazzolando il cielo a mano, seduto sulla sdraietta.

Ti porto all'attenzione un 15x70 commercializzato sotto tanti marchi che potrebbe essere una buona via di mezzo per non arrivare al troppo pesante 20x80.

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4
Celestron C8 XLT su Heq5


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: mercoledì 13 marzo 2019, 12:23 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 5 settembre 2015, 17:55
Messaggi: 56
Grazie per il suggerimento!
Ho regalato di recente il 10x50 della stessa serie a mio nipote per il suo compleanno.
Buon binocolo, ma qualitativamente paragonabile al mio vecchio Visiomar 10x50... pensavo a qualcosa qualitativamente un poco superiore in termini di nitidezza (es. la serie RPoptix Nebula &Co).


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: mercoledì 13 marzo 2019, 12:39 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15074
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Secondo me la discriminante è binocolo usabile a mano libera o binocolo usabile solo su stativo, se si sceglie la prima opzione, per forza di cose si deve stare (secondo me) su pesi inferiori al kg (come limite pratico metterei 800 g) e ingrandimenti max 10x (a meno di non utilizzare stabilizzati), quindi o piccoletti 6 o 7x dal grandissimo campo o i classici 8x42 fino al 10x50, ricordo di aver usato un 12x50 molto appagante, ma solo per i primi 30/40 secondi, poi troppi tremolii.
Se invece si sceglie il classico binocolone, trovo che 15x70, 20x80 e simili, pari sono, per uno stativo decente tra 1,5 a 3 kg non c'è differenza pratica, quindi la scelta del formato deve essere fatta in base alle preferenze (P.U., campo reale, target preferito, ecc) e necessità ingombro e peso.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: mercoledì 13 marzo 2019, 14:17 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 5 settembre 2015, 17:55
Messaggi: 56
Grazie, era esattamente quello che mi riproponevo.

In buona sostanza:
    - Se stare sotto il kg a "mano libera" (stabilizzato e non)
    - Se stare abbondantemente sopra (non oltre il 20x80) con necessità di un cavalletto

In entrambi i casi, e fatto salvo la ($$$) soluzione stabilizzata Canon, qualche consiglio su caratteristiche (ma anche modelli veri e propri) da con budget 2-300€ e qualità accettabile?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: giovedì 14 marzo 2019, 8:08 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3409
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
tenuto conto di TUTTE le variabili espresse il mio consiglio è un Canon stabilizzato 10x30.
Se poi credi si può entrare nel merito e circostanziare nel dettaglio il perché e il percome

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: giovedì 14 marzo 2019, 9:35 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 382
Tipo di Astrofilo: Visualista
Una possibile variante collaudata, anch'essa con svantaggi, ma molti vantaggi perchè anticervicale e può benissimo fare a meno del cavalletto,e volendo può anche essere "indossata" da seduti o semisdraiati.


Allegati:
Binocolo dobson scomodo.jpg
Binocolo dobson scomodo.jpg [ 245.74 KiB | Osservato 805 volte ]
Binocolo dobson Comodo.jpg
Binocolo dobson Comodo.jpg [ 408.64 KiB | Osservato 802 volte ]

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Ultima modifica di GiulioT il giovedì 14 marzo 2019, 9:45, modificato 2 volte in totale.
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: giovedì 14 marzo 2019, 9:38 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 5 settembre 2015, 17:55
Messaggi: 56
deneb ha scritto:
tenuto conto di TUTTE le variabili espresse il mio consiglio è un Canon stabilizzato 10x30.
Se poi credi si può entrare nel merito e circostanziare nel dettaglio il perché e il percome


Da profano...non c'è il rischio che il 10x30 sia un po' troppo meno "luminoso" rispetto ad un 10x50?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: giovedì 14 marzo 2019, 10:16 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 5 settembre 2015, 17:55
Messaggi: 56
A conti fatti, con tutti i suggerimenti sopra e con l'aiuto di S. Google, sto valutando i seguenti modelli:
    - 10x50: Nikon Action EX 10x50 CF
    - 20x80 (con cavalletto): RP Optix Wega80 hq-n 20x80 oppure Bresser Astro 20x80
    - Stabilizzato - CANON 15x50 IS AW o CANON 10x30 IS

Probabilmente per costi e utilizzo, preferirei concentrarmi sui 10x50 e 20x80 (con cavalletto Benro e testa Manfrotto a cremagliera già in mio possesso).

Che ne pensate dei modelli sopra per i miei scopi?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: giovedì 14 marzo 2019, 20:12 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3409
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
eh.. che ne penso.....sono assetti in completa antitesi...
certo che un cavalletto in grado di gestire 20x di un binocolo che pesa 3 kg (tanto pesa il wega) mi paiono cose senz'altro portatili ma ben poco "valigiabili" secondo il tuo post di apertura; sono anche due modi di osservare un po' diversi, un po' più estemporaneo con il 10x, più accurato e metodico con il 20x. Certamente con il 20x80 vedi molte più cose, per cui tutto dipende dalla tua tipologia di viaggio e bagaglio: un conto è se viaggi in macchina, un conto se voli con un singolo bagaglio a mano.
Solo tu puoi sapere e scegliere. Il nikon e il wega sono comunque onesti strumenti.
Se hai problemi di peso tieni presente che un 15x70 come indicato da davidem è molto più leggero e comunque è in grado di farti vedere tutti i messier
it's up to you!

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010