1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 2 luglio 2020, 7:24

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 28 maggio 2020, 10:12 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 7387
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
ciao ho comprato in uk un binocolo nuovo 8x40, purtroppo ha la distanza IP troppo larga per i miei occhi :facepalm: . Ammesso che non mi convenga rispedirlo perché le spese di ritorno sarebbero a mio carico (sto chiedendo al venditore), esiste un tutorial per modificare meccanicamente detta IP? o troppo complicato e mi conviene rivenderlo in italia, dato che è nuovo?

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su EQM-35 + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 70-200/2.8 IS II, Canon 300/4 IS ) + PaintShop X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 28 maggio 2020, 20:50 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 22 aprile 2011, 10:46
Messaggi: 478
Località: Lucca
Tipo di Astrofilo: Visualista
Come è possibile? Tutti i binocoli hanno la possibilita' di cambiare la IDP piegandoli, almeno che il tuo sia un pezzo rigido ma mi sembra molto strano...

_________________
Binocolo : APM 100 ED APO
Binocolo: Canon 12x36 IS II
Binocolo: Tento 20x60
_________________________________________________
Per ogni lampadina che si accende, si spenge una stella...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2020, 10:24 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15245
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Forse intende dire, che la minima DIP del binocolo è comunque eccessiva per la DIP dei suoi occhi.
In questo caso penso sia impossibile ridurla ulteriormente, poiché gli chassis del binocolo in queste condizioni sono a contatto.
Non ti rimane che orientarti su un binocolo che abbia una DIP dichiarata pari o inferiore alla tua.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2020, 10:41 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 7387
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
VENDUTO A UN MIO AMICO. IL PROBLEMA NON SI PONE PIU'

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su EQM-35 + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 70-200/2.8 IS II, Canon 300/4 IS ) + PaintShop X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 29 maggio 2020, 15:07 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3727
Tipo di Astrofilo: Visualista
Caspita, sei stato velocissimo! Meglio così.
Comunque dalla tua esperienza si può trarre un insegnamento importante per tutti. Se si sa di avere un DIP piuttosto ristretta, diciamo sotto i 60mm, mai dare per scontato che un binocolo, seppur di taglia modesta, possa chiudersi a sufficienza. Cercare il dato nelle specifiche del binocolo che si sta comprando e, se non presente, chiedere al venditore.
Per avere una misura seppur grossolana della propria IP, ci si può mettersi di fronte ad uno specchio con un righello e traguardare la distanza tra le due pupille, con lo sguardo fisso in avanti. Oppure ci si fa aiutare da un amico. Se poi si vuole una misura veramente precisa si va da un ottico per farsela misurare.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100/45°; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 30 maggio 2020, 20:21 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 22 aprile 2011, 10:46
Messaggi: 478
Località: Lucca
Tipo di Astrofilo: Visualista
La quasi totalita' dei binocoli ha un range IPD che spazia dai 5,7 ai 7,5 in questa misura rientra la quasi totalita' delle persone, mi sembra assurdo costruire un binocolo che per ragioni fisiologiche non possa essere usato da un eventuale acquirente, poi tutto è possibile...comunque nel caso è buona norma chiedere prima dell'acquisto.

_________________
Binocolo : APM 100 ED APO
Binocolo: Canon 12x36 IS II
Binocolo: Tento 20x60
_________________________________________________
Per ogni lampadina che si accende, si spenge una stella...


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010