1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 25 novembre 2017, 8:48

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Ts 15x70 LE
MessaggioInviato: venerdì 4 agosto 2017, 21:08 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 10:30
Messaggi: 1467
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ah ah si lui Angelo :mrgreen: Stazza/peso a parte, tra il 15x70 e il dobson 16"...me lo consiglieresti o se proprio per poter fare da cieli buoni deep con un binocolo, mi consigli un 25x100? È chiaro che senza spendere 10 mila euro, cerco più qualità possibile e un bel salto dal 15x70 :thumbup:
Intanto...


Allegati:
P_20170804_212103_NT_p (1).jpg [3.49 KiB]
Mai scaricato

_________________
VISUALISTAImmagine

Sito web
ImmagineVISUALISTI SI NASCE
Osservo con: Dobson GSO truss 16" con Telrad
Oculari Televue Nagler: zoom 3-6, 9, 11, 17
Oculare Televue Panoptic 27
Oculare Ts 30
Rifrattore acromatico 90/910
Binocolo TS 15X70 LE
Atlanti: Sky atlas deluxe 2nd edition 2000.0, Star Guide,deep sky reisatlas, Uranometria 2000 all sky edition

Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ts 15x70 LE
MessaggioInviato: sabato 5 agosto 2017, 11:11 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13812
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Per me per fare deep è ottimo quel binocolone (110 mm sono sempre 110 mm), considera però che per osservare comodamente (per quanto possa essere comodo un bino "dritto" per la cervicale :mrgreen: ) il "pacchetto" treppiede-testa (o forcella) deve essere bello alto (oltre che adatta per un bestione come quello), in modo che tu possa metterti "sotto" comodamente gli oculari del binoclolo, io per lo stesso motivo mi feci una forcella basculante per il 30x80 ► viewtopic.php?f=15&t=85406
Ovviamente per il binocolo dritto ritengo la "morte sua" usarlo con il pantografo, col giusto treppiede si può utilizzare comodamente in piedi, seduti, o stesi sulla draio.

Il "plus" del 25x100 è il maggior ingrandimento che scurisce un po il fondo cielo e stacca un po di piu gli oggetti compatti (es. le comete), ma anche il 20x110 ha dalla sua il "plus" prima della comodità della pupillona da 5,5 mm in secondo luogo di quella quota di luminosità in piu (P.U. appunto di 5,5 mm contro i 4 mm), ma secondo me qui si va piu sulle preferenze personali, io ad esempio mi sono orientato su un "estremo" come il 30x80 (P.U. di soli 2,6 mm) perché lo uso soprattutto su cieli molto men che perfetti, essenzialmente sul cielo per oggetti relativamente compatti (comete ed timila) e mer un uso anche "terrestre" come l'aerowatching, il 20x110 è (secondo me) maggiormente votato a cieli bui per sfruttare al massimo la luminosità disponibile, mentre cosidero il 25x100 la classica via di mezzo, un po piu universale, quindi come detto è questione di scelte personali.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ts 15x70 LE
MessaggioInviato: sabato 5 agosto 2017, 12:24 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 10:30
Messaggi: 1467
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie mille Angelo! Si ci pensavo al parallelogramma specie per un 20x110...chissà se Orion monster lo regge bene? :mrgreen: In ogni caso la tua conferma che un 110 è pur sempre un 110, ha confermato la mia scelta. :lol:

_________________
VISUALISTAImmagine

Sito web
ImmagineVISUALISTI SI NASCE
Osservo con: Dobson GSO truss 16" con Telrad
Oculari Televue Nagler: zoom 3-6, 9, 11, 17
Oculare Televue Panoptic 27
Oculare Ts 30
Rifrattore acromatico 90/910
Binocolo TS 15X70 LE
Atlanti: Sky atlas deluxe 2nd edition 2000.0, Star Guide,deep sky reisatlas, Uranometria 2000 all sky edition



Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ts 15x70 LE
MessaggioInviato: sabato 5 agosto 2017, 12:48 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13812
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Autocostruirsi un parallelogramma in legno o con dei tubolari quadri in alluminio tecnicamente non è difficilissimo, anzi, il problema (tecnico) principale è l'attacco alla montatura ovvero la flangia con anche il perno di rotazione azimutale, questa è molto meno facile da fare.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ts 15x70 LE
MessaggioInviato: sabato 5 agosto 2017, 14:39 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 10:30
Messaggi: 1467
Tipo di Astrofilo: Visualista
Angelo, guarda che spettacolo questa montatura sopra ci sta messo un 15x70 + telrad :lol:
https://youtu.be/FaMGukteUwc

_________________
VISUALISTAImmagine

Sito web
ImmagineVISUALISTI SI NASCE
Osservo con: Dobson GSO truss 16" con Telrad
Oculari Televue Nagler: zoom 3-6, 9, 11, 17
Oculare Televue Panoptic 27
Oculare Ts 30
Rifrattore acromatico 90/910
Binocolo TS 15X70 LE
Atlanti: Sky atlas deluxe 2nd edition 2000.0, Star Guide,deep sky reisatlas, Uranometria 2000 all sky edition



Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ts 15x70 LE
MessaggioInviato: martedì 5 settembre 2017, 16:50 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 10:30
Messaggi: 1467
Tipo di Astrofilo: Visualista
Proseguono le prove del binocolo... Interessante e notevole la differenza rispetto ad un 8X40! Sui panorami terrestri, il "binocolone", regala colori molto più luminosi ed immagini dettagliate. Ma la differenza nemmeno paragonabile è stata puntando verso valle ad un centinaio di metri, il prato coi fiori! 8x40 mostrava un immagine non molto diversa rispetto al solo occhio...il 15x70 invece, mostrava in maniera netta e tridimensionale, fiori e farfalle...perfino grilli in mezzo all'erba. Perché mettere a confronto 2 binocoli così? In primis perché quel 8x40 è stato nel 1993 il mio primo strumento astronomico...poi perché è un binocolo che per ingrandimenti si pone a metà strada tra il 7x50 ed il 10x50. Il binocolone invece è il piccolo gigante tutto fare, adatto per brevi osservazioni a mano libera, ottimo per gli ingrandimenti e P.U sia per osservare la natura che per astronomia. Vedremo sotto un bel cielo ( per ora provato da un cielo sqm 20,50 senza confrontarlo con 8x40) come va :bino:


Allegati:
P_20170905_101736.jpg
P_20170905_101736.jpg [ 583.87 KiB | Osservato 165 volte ]

_________________
VISUALISTAImmagine

Sito web
ImmagineVISUALISTI SI NASCE
Osservo con: Dobson GSO truss 16" con Telrad
Oculari Televue Nagler: zoom 3-6, 9, 11, 17
Oculare Televue Panoptic 27
Oculare Ts 30
Rifrattore acromatico 90/910
Binocolo TS 15X70 LE
Atlanti: Sky atlas deluxe 2nd edition 2000.0, Star Guide,deep sky reisatlas, Uranometria 2000 all sky edition

Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ts 15x70 LE
MessaggioInviato: martedì 5 settembre 2017, 17:09 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23128
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Un amico della mia cumpa di visualisti possiede da tre anni quel binocolo.
Osserva in maniera precisa e appassionata tutti gli oggetti che può, anche di dimensioni angolari infime per quel diametro.

Credo stia esaurendo gli oggetti che può vedere. Ma in tre anni avrà fatto almeno un 20-25 nottate dal tramonto all'alba.
Lo sfrutta a dovere, ed è un esempio di quanto si possa sfruttare un ciccillo così piccolo.

Insomma, non sarà un 16 pollici ma, visto che non ti serve l'atlante, puoi pur sempre portartelo dietro per le uscite improvvisate.

D'altronde, a chi non capita di rimanere fuori casa di notte e di avere il proprio binocolo nel taschino :mrgreen:

_________________
"Mettiamo i fiori nei nostri telescopi"
Almeno vengono usati.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ts 15x70 LE
MessaggioInviato: martedì 5 settembre 2017, 17:28 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13812
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
In ogni caso i due binocoli sono confrontabili, quantomeno per via della P.U. molto simile (5 mm vs 4,7 mm). :wink:

Dav. il binocolone come feeling ed immediatezza d'uso (oltre all'ovvio fatto di usare due occhi) è secondo me impagabile, infatti oltre al solito setup, sull'Amiata mi porto anche il 30x80 con la Giro Fork Mount aggiornata. :D

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ts 15x70 LE
MessaggioInviato: martedì 5 settembre 2017, 17:40 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 10:30
Messaggi: 1467
Tipo di Astrofilo: Visualista
:lolno: Ahah grande Davidem27 :mrgreen: Si effettivamente sto riscoprendo il binocolo, anche se astronomicamente parlando la mia "passione segreta" è il rifrattore :obs: Ok il 16" non si tocca e vorrei vedere, ma il 90/910 lo alzo con una mano e porto in terrazzo in 30 secondi...manutenzione zero e pure con gli oculari di serie, non fa così schifo. Poi ok osservo la Luna col 16" a 106x( nagler 17) e mi si blocca la mascella, poi col 3mm...infine col 90ino a 36x eccome se è bella...ma il piccolo 15x70 su treppiede, offre una visione a parte, tanto tanto campo rispetto al telescopio e quella tridimensionalità. Insomma evviva il visuale. Quasi sicuramente il 90ino finisce al nipotino e porto in casa un 120ED visto che il "sogno" del rifrattore 150 più che pesi ed ingombri, ne temo l'aberrazione cromatica. Rimarrebbe per uno strumento planetario( visto che il deep si fa in montagna e col dobson) un C8...ma tra Sc e 120ED sto schierato col rifrattore :thumbup:
Per colpa di Angelo ora già inizio a sentire la necessità di avere un binocolo più potente dedicato all'uso astronomico. Ho quasi scartato il 20x110 per il discorso treppiede e perché no, la scomodità allo zenith( col 15x70 non ho particolari problemi, ma in effetti non è comodissimo)...per cui se non ho qualcuno che mi dice che un 25x100 è buono di ottica e meccanica, oltre ad essere un buon salto dal 15x70...per ora il dubbio usandolo a volte da casa/ periferia ma ovviamente per osservare bene da montagna è : nexus 100 o ts giant semiapo 150mm? :bino:
Maledetta strumentite...dai 120 Ed e forse guarisco :matusa:
@Angelo complimenti per la montatura modificata :clap:

_________________
VISUALISTAImmagine

Sito web
ImmagineVISUALISTI SI NASCE
Osservo con: Dobson GSO truss 16" con Telrad
Oculari Televue Nagler: zoom 3-6, 9, 11, 17
Oculare Televue Panoptic 27
Oculare Ts 30
Rifrattore acromatico 90/910
Binocolo TS 15X70 LE
Atlanti: Sky atlas deluxe 2nd edition 2000.0, Star Guide,deep sky reisatlas, Uranometria 2000 all sky edition



Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ts 15x70 LE
MessaggioInviato: martedì 5 settembre 2017, 18:16 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23128
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Marco...due venerdì fa avevo un 120ED in visuale accanto alla mia postazione.
E' uno strumento da strumentite.
E' bellissimo e sicuramente può dare divertimento su tanto.
Ma sul deepsky (qualsiasi tranne che ammassi aperti) vince tutta la vita il 16".

Sto dicendo l'ovvio, lo so.
Ma la strumentite spesso è illogica pura.

Eravamo tutti quasi sempre sul tubone.

_________________
"Mettiamo i fiori nei nostri telescopi"
Almeno vengono usati.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010