1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 26 settembre 2017, 8:32

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Exabot [Bot] e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 20 agosto 2017, 8:49 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18103
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Potresti realizzare con facilità un supporto come questo: http://www.teleskop-express.de/shop/pro ... 00-mm.html

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 26 agosto 2017, 9:45 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 351
Ok dunque, piuttosto che vendere il 70/700 Skylux ho deciso di dargli una seconda vita trasformandolo in un telescopio solare, leggendo qualche libro con piccoli telescopi il massimo a cui posso ambire è seguire le macchie solari, non penso che il 90/600 mi avrebbe portato molto oltre, e inoltre il rapporto focale del settantino lo rende adatto a questo tipo di osservazione, insomma la mia idea era di tenere questo telescopio solo per l'osservazione solare.
Materiale utilizzato:
- Astrosolar od5 140 x 155
- Cella in metallo (senza filtro) regalatami
- Cercatore Reddot
- tanto cartone
- colla Pattex

Allegato:
20170826_100753.jpg
20170826_100753.jpg [ 117.64 KiB | Osservato 120 volte ]


Con l'astrosolar avanzato ho pensato anche di realizzare un piccolo filtro per il nuovo cercatore Reddot, la forma quadrata sovradimensionata sarà anche antiestetica ma credo sia indispensabile per puntare il sole senza esserne accecati lungo i bordi.

Come prima cosa, come mi avete spiegato, ho fatto il classico panino con due anelli di cartoncino e il filtro di astrosolar in mezzo. Dopodiché ho incollato il tutto alla cella in metallo.
Sfortunatamente la cella non si incastrava perfettamente nel sovradimensionato paraluce del Bresser Skylux così ho dovuto arrangiarmi, costruendo un spessore interno di cartoncino in modo da incastrarlo internamente al paraluce.

Allegato:
20170826_093221.jpg
20170826_093221.jpg [ 111.05 KiB | Osservato 120 volte ]


Fortunatamente ho fatto più di una prova con il led, accorgendomi che la luce passava pericolosamente lungo i margini! (freccia rossa in foto)
Ciò mi ha costretto a due mandate di nastro isolante, di nuovo antiestetico, ma essenziale.

Allegato:
20170826_093235.jpg
20170826_093235.jpg [ 93.08 KiB | Osservato 120 volte ]


Ora quello che mi lascia perplesso che lungo i margini della colla e trasbordata finendo sull'astrosolar, passando la pila al Led si notano dei piccolissimi puntini più chiari, non capisco se sia il riflesso della colla o se il pattex ha veramente sciolto parte del filtro, secondo voi è possibile?
Tutt'al più pensavo di aggiungere un anellino interno per coprire queste sbavature.

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter
Astronomia in 90mm - Spazio web creato da neofiti, per neofiti


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 26 agosto 2017, 10:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18103
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La colla non dovrebbe sciogliere facilmente l'Astrosolar che è in Mylar alluminiato. Però potresti inserire all'interno un rondellone in cartoncino nero che copra i bordi.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 26 agosto 2017, 12:49 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 351
Si infatti ho fatto così Fabio grazie.
Ho ridotto il diametro dell'Astrosolar da 90 a 70 però, non credo influisca in quanto anche la lente è da 70.

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter
Astronomia in 90mm - Spazio web creato da neofiti, per neofiti


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 29 agosto 2017, 16:00 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5197
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se usavi il nastro biadesivo il lavoro era migliore, fidati ne ho fatti a decine :wink: Creando un cerchio piatto della giusta misura, attacchi il biadesivo sulla superficie del cerchio, poi togli la protezione alla parte adesiva superiore e lasci cadere da pochi mm di altezza il cerchio sull'astrosolar ben disteso senza tensioni, premi per far aderire, ritagli l'eccedenza e monti il telaio ottenuto su un supporto per fissarlo all'obiettivo, ci vuole più a dirlo che a farlo. Le colle liquide seccando tirano e creano delle ondulazioni che mettono in tensione l'astrosolar rovinando l'immagine.... :thumbdown: eppure nel file che ti ho postato era indicata esattamente questa procedura.

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2017, 9:46 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 108
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
.


Ultima modifica di Astro78 il giovedì 31 agosto 2017, 11:13, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2017, 10:00 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18103
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il Lunt non si può confrontare con gli altri, perchè serve per fare osservazioni in H-alfa, quindi si vedono le protuberanze ed i filamenti della cromosfera. Con il prisma di Herschel e l'Astrosolar invece si fanno osservazioni della fotosfera (luce bianca) e si vedono essenzialmente le macchie solari. Le macchie si vedono anche in H-alfa ma in modo poco dettagliato e si percepiscono solo le maggiori. I due tipi di osservazione sono perfettamente complementari, come puoi leggere nel thread "Invito all'osservazione del Sole".
Personalmente per le osservazioni in luce bianca uso un prisma di Herschel ed un rifrattore, soprattutto perchè è un tipo di osservazione assolutamente sicura. Le macchie si vedono molto dettagliate, ma naturalmente dipende anche dal rifrattore usato!

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2017, 10:09 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13621
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Astro78, per non "inquinare" l'argomento aperto da Andrew189 "mischiando" le risposte, per la tua richiesta ti chiedo di aprire un nuovo topic in questa stessa sezione con la tua richiesta.
Grazie.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2017, 10:24 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 351
Cita:
Le colle liquide seccando tirano e creano delle ondulazioni che mettono in tensione l'astrosolar rovinando l'immagine....

Che dire Vicchio, hai ragione, sta accadendo proprio questo, non avevo pensato a questo effetto collaterale.

Cita:
:thumbdown: eppure nel file che ti ho postato era indicata esattamente questa procedura.

Perdonami, mi vergognavo a dirlo, ma non sono mai riuscito a imparare l'inglese e quindi dal file pdf ho capito ben poco.

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter
Astronomia in 90mm - Spazio web creato da neofiti, per neofiti


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 31 agosto 2017, 10:38 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5197
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Un prisma di Herschel per il tuo APO costa nuovo sui 175 euro... io comincerei da lì, eventualmente puoi costruire un filtro decentrato per il C9 con un foglio di Astrosolar e un pò di cartone e biadesivo, con venticinque euro prendi un foglio e fai i filtri per tutti e due i telescopi.
Esempio di filtro decentrato nell'articolo di Photallica:
http://digilander.libero.it/photallica/astrosolar5.htm

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010