1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 ottobre 2017, 12:55

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 23 luglio 2017, 19:17 

Iscritto il: giovedì 14 aprile 2016, 19:54
Messaggi: 7
Ciao a tutti. Complimenti per il forum, lo trovo completo e molto professionale... Sono certo che i vostri consigli e soluzioni mi aiuteranno a mantenere viva la passione per l'astronomia...

Vorrei un consiglio per l'acquisto del mio primo telescopio. Dopo aver valutato la struttura dei vari telescopi (rifrattori, riflettori... ecc), considerato che per il momento vorrei dedicarmi al sistema solare, quindi osservazione di pianeti e satelliti, possibilmente con immagini nitide e con un buon contrasto. Avrei pensato di indirizzarmi verso un telescopio rifrattore apocromatico...
Prima domanda: la scelta è corretta?
Seconda domanda: Una marca buona quale potrebbe essere?

Dopo vi chiederò riguardo alle dimensioni....
Saluti
Dario


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 23 luglio 2017, 21:20 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 6850
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Budget e luogo di osservazione

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su NexStar SE + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS ) + PaintShop 10&X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 23 luglio 2017, 23:27 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18190
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Le scelte si fanno in base ai soldi che si hanno a disposizione. Ti potrei dire di prendere un TEC 140 ED che costa 7500 euro. Diversi se lo sono comprato, quindi certamente ritengono che li valga. Se però mi dici che ne hai a disposizione 2000 allora la cosa cambia molto. Quindi il diametro va valutato assieme al costo ed al tipo di impiego che se ne vuol fare.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 0:59 

Iscritto il: giovedì 14 aprile 2016, 19:54
Messaggi: 7
Non vorrei sforare i € 2.000 per cominciare... Mi trovo in una casa vicino al mare, alquanto isolata... In estate risente leggermente delle luci di un paesino vicino (ma non esageratamente), mentre in inverno, la visione del cielo, è uno spettacolo. Mi piacerebbe poter visionare i pianeti del sistema solare, magari con una certa dimensione e nitidezza...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 5:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16554
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se la tua scelta è solo visuale e non fotografica e se sei interessato ai pianeti potresti interessarti a un acromatico a lungo fuoco.
A parità di spesa hai sicuramente un diametro maggiore ma il cromatismo resta limitato.
Come svantaggio hai la maggior lunghezza del tubo che comporta la necessità di una montatura più robusta.

Altrimenti se vuoi restare nel budget e avere un vero apocromatico sicuramente le marche blasonate (Takahashi, TEC, Astrophisics, William Optics) sono fuori della tua portata per cui alla fine ti dovrai prendere un ED cinese.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 7:21 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2007, 13:49
Messaggi: 4365
Località: Roma / Amelia (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Dario ha scritto:
Dopo aver valutato la struttura dei vari telescopi (rifrattori, riflettori... ecc), considerato che per il momento vorrei dedicarmi al sistema solare, quindi osservazione di pianeti e satelliti, possibilmente con immagini nitide e con un buon contrasto. Avrei pensato di indirizzarmi verso un telescopio rifrattore apocromatico...
Prima domanda: la scelta è corretta?


Ciao, devi essere ben sicuro (visto che la spesa che vuoi fare non è piccola) di non cambiare idea poco dopo... voglio dire, se veramente hai un cielo buono come dici potrebbe venirti la voglia di osservare anche il cielo profondo; tieni presente che non sempre ci sono pianeti ben piazzati per una buona osservazione.
In quel caso un apocromatico sarà necessariamente limitato dal piccolo diametro. Valuta bene quindi se non valga la pena di prendere uno strumento più versatile, tipo un SC. In ogni caso sono d'accordo con Renzo, un buon acromatico a lunga focale potrebbe essere una valida alternativa per il visuale.

_________________
Science is built up with facts, as a house is with stones. But a collection of facts is no more a science than a heap of stones is a house. (Henri Poincaré)

Dobson GSO 10" con Telrad - Celestron CPC800 - Meade ETX-70
Panoptic 24mm - FF 19 mm - Hyperion zoom 8-24 mm - Genuine Ortho 5mm - Barlow Televue 2X - Astronomik OIII
Zwo ASI 120 MC


Su xelu no est po is ominis, ma po Deus


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 7:51 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7828
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
io anche potendomi permettere un budget decisamente buono, per il primo telescopio spenderei decisamente meno.
meglio avere uno strumento di cui non avere troppa soggezione o che, in caso di cambio di preferenze non ci faccia rimpiangere i soldi spesi (di solito l'usato si svaluta non poco).


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 7:58 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21051
Sw100ed su eq5. O c8 su eq5. Soluzioni "esotiche" come primo telescopio le eviterei come la peste.

_________________
qa'plà!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 8:13 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7828
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
magari anche un mak 127. al limite con quel buget potrebbe valere la pena fare un investimento sulla montatura...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 24 luglio 2017, 9:40 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18190
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Va visto se nei 2000 euro ci va compresa anche la montatura. Penso di si...

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 41 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010