1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 23 agosto 2017, 3:24

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto scelta rifrattore
MessaggioInviato: martedì 1 agosto 2017, 21:41 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 6768
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Per un rifrattore 90mm di qualità rimarchevole bisogna spendere bei €€€€. I vecchi acromatici a lungo focale (1300mm) dicono essere spettacolari .

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su NexStar SE + Hutech astro modded Canon 5D mkIII (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS, Nikon AFS 500/4 mkI ) + PaintShop 10&X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto scelta rifrattore
MessaggioInviato: martedì 1 agosto 2017, 21:50 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5078
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Nel 90 si vede più che in un 70 o in un 80, ad f10 l'aberrazione (CA) dovrebbe essere tollerabile o almeno filtrabile senza problemi, il MAk 127 io ce l'ho ed è un gran bello strumento, ma è un pò buio e ha un campo ristretto, inoltre ha la focale lunga, il che ne fa uno strumento vocato all'alta risoluzione di pianeti e luna, il 90/900 è più universale, adatto alle osservazioni "al volo" o mordi e fuggi, in quanto non ha problemi di acclimatamento delle ottiche, e per le osservazioni Solari permette sia l'uso del prisma di herchel che la proiezione, deovendo scegliere di avere UN SOLO strumento, probabilmente anche io andrei sul rifrattore, mentre per le riprese planetarie e le osservazioni ad alti ingrandimenti, beh non c'è storia, nessuno strumento ha un rapporto costo prestazioni come il MAK, insuperabile :please:

Un paio di schemi sempre validi:
Allegato:
CA-ratio-chart-achro.jpg
CA-ratio-chart-achro.jpg [ 95.09 KiB | Osservato 62 volte ]

questo serve per avere un'idea dell'aberrazione cromatica (CA) nei diversi strumenti.

Allegato:
913_Tabella_confronto_telescopi_3.jpg
913_Tabella_confronto_telescopi_3.jpg [ 307.84 KiB | Osservato 60 volte ]

questa invece è una semrep valida tabella comparativa sulle prestazioni dei vari schemi ottici, da "Il libro dei Telescopi" di W. Ferreri

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto scelta rifrattore
MessaggioInviato: martedì 1 agosto 2017, 21:56 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 249
La Bresser produce dei rifrattori da 90/1200mm che mi hanno sempre tentato parecchio, a prezzi abbordabili tra l'altro, intorno ai 200 euro.
https://www.amazon.it/gp/aw/d/B073P5DCL ... bresser+90
Mi pare ci sia anche la versione 100/1300.
Tuttavia come si è giá discusso il problema diventa la montatura e l'ingombro, 1200 iniziano ad essere davvero tanti, ci vorrebbe una montatura alta ed un uso all'aperto.

Vicchio è molto interessante la tabella che hai postato.
Ma quindi come si legge?
Cioè i diametri sulla stessa riga equivalgono ad uguale prestazione sul planetario?
Insomma quindi un rifrattore da 120mm equivale ad un riflettore da 200mm?
Mi sembra strano :think:

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter


Ultima modifica di Angelo Cutolo il mercoledì 2 agosto 2017, 10:07, modificato 1 volta in totale.
Uniti post concecutivi.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto scelta rifrattore
MessaggioInviato: mercoledì 2 agosto 2017, 6:28 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5078
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Un rifrattore Apocromatico, in visuale e in condizioni medie, come qualità d'immagine, si.
Non può dire cheche equivalga del tutto, perché come risoluzione e luminosità il diametro maggiore vince sempre.

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto scelta rifrattore
MessaggioInviato: mercoledì 2 agosto 2017, 7:49 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 9448
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Meglio contestualizzare la tabella, leggendo bene cosa c'è scritto sopra.
Si parla di osservazioni visuali in condizioni medie sui pianeti.
E' chiaro che al variare delle condizioni di seeing, cambiano anche le righe: se hai un seeing mediamente scarso magari può essere inutile utilizzare grossi diametri perché non avresti un guadagno proporzionale, se invece hai un seeing mediamente buono, magari è meglio puntare più sul diametro. Questo al variare però di mille altri fattori di gusto e circostanza.

Tutto questo comunque non centra niente con il profondo cielo, dove vince sempre il diametro maggiore che raccoglie più luce.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Osservo con Dobson 42cm, Royal Astro 76/910 e una marea di ocularacci...

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto scelta rifrattore
MessaggioInviato: mercoledì 2 agosto 2017, 8:55 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 249
Sono molto spiazzato adesso, scusate ma questa tabella sembra non rispettare la legge secondo cui piú diametro equivale a piú risoluzione.
Quindi "in condizioni medie e sui pianeti un acromatico da 120,un apocromatico da 100 ed un riflettore da 200 mi mostreranno all'incirca lo stesso Giove?" oppure ho capito male?
E inoltre, tornando al topic di partenza, è giusto dire che un rifrattore 120/600 pur presentando un immagine aberrata dal cromatismo sará, sul planetario, comunque piú ricca di dettagli di quella di un mak127 (che dalla tabella equivale, sempre sui pianeti, ad un riflettore da 150)?

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto scelta rifrattore
MessaggioInviato: mercoledì 2 agosto 2017, 9:00 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5078
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Continuo a pensare che un buon Newton poco ostruito, con un rapporto focale f8 , perfettamente collimato e acclimatato, in condizioni di seeing ottimale, rimanga il miglior strumento anche per i pianeti, ma per osservare dalla terrazza o dal giardino in centri abitati, nelle prime ore della sera, con poche ore a disposizione e pochi oggetti luminosi tra i quali scegliere, un rifrattore, anche di diametro inferiore, sia mediamente più sfruttabile e appagante di qualsiasi altro schema ottico, dello stesso parere sono anche gli autori del libro "Astronomi per passione" tanto per dirne una.. che consigliano come telescopio per le osservazioni al volo, proprio un rifrattore da 90mm f10, strumento universale, che comincia ad avere un'apertura interessante e una maneggevolezza e praticità d'uso insuperabile.
Il Mak 127, per dirne una, è una bomba per Luna e Pianeti, ma ha tempo di acclimatamento più lunghi e risente delle cattive condizioni osservative (seeing, turbolenze locali etc.) più che un rifrattore, inoltre le immagini restituite dal rifrattore sono sempre più appaganti per l'occhio (ma qui parliamo di gusti personali).
In conclusione sarebbe bene averli entrambi, ma cominciando dal rifrattore :obs:

Andrew , Qualitativamente non quantitativamente... si hai capito male :wink:

Non ti è mai capitato di vedere fotografie scattate con una digitale da 7megapixel qualitativamente migliori di una foto scattata da un sensore da 12 o 20 megapixel, perchè piene di rumore elettronico o sgranate? ecco qualcosa del genere...

Ricordo ancora una serata quando osservammo il Doppio Ammasso del Perseo con un Dobson da 250mm accanto ad un acromatico da 120mm, tutti fummo immediatamente concordi nel ritenere l'immagine restituita dall'Acro indubitabilmente migliore di quella del newton, benchè più luminosa... ad una serata pubblica a Torre Luciana facemmo osservare M13 sia con un C8 che con il solito acro da 120mm, e tutti gli osservatori preferirono l'immagine dell'acro.

Immagine più tranquilla, stelle puntiformi, fondo cielo più scuro fanno la differenza... di qualità, se parliamo di luminosità e/o risoluzione allora parliamo di quantità, e la risposta è sempre e solo una : Diametro, punto.

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Ultima modifica di Angelo Cutolo il mercoledì 2 agosto 2017, 10:09, modificato 1 volta in totale.
Uniti post concecutivi.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto scelta rifrattore
MessaggioInviato: mercoledì 2 agosto 2017, 9:21 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 249
A ora capisco, grazie Vicchio.
Che in descrizione prima della tabella si parla della percezione dei dettagli fini, e sul massimo diametro utile a tal proposito. Avevo dedotto quindi che la tabella fosse basata sulla percezione dei dettagli fini.
Ok dunque un rifrattore 120 presenterá un Giove bello quanto quello di un riflettore da 200 seppur con meno dettagli fini percepibili.
Un 120/600 non potrá vantare questo pregio a causa di un aberrazione cromatica che devasta l'immagine.

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto scelta rifrattore
MessaggioInviato: mercoledì 2 agosto 2017, 9:47 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 22741
Località: Bari
Tipo di Astrofilo: Visualista
Vicchio ha scritto:
Ricordo ancora una serata quando osservammo il Doppio Ammasso del Perseo con un Dobson da 250mm accanto ad un acromatico da 120mm, tutti fummo immediatamente concordi nel ritenere l'immagine restituita dall'Acro indubitabilmente migliore di quella del newton, benchè più luminosa... ad una serata pubblica a Torre Luciana facemmo osservare M13 sia con un C8 che con il solito acro da 120mm, e tutti gli osservatori preferirono l'immagine dell'acro.


Alex, usaste sempre lo stesso ingrandimento (o giù di lì) nei due telescopi?
Pensando alle serate pubbliche, che sarebbero un bell'indice di valutazione più "oggettiva", non riesco a escludere qualche fattore che possono fuorviare di molto la valutazione finale.

Mi è capitato in diverse occasioni che, guardando Saturno o Giove, qualcuno preferisse la visione di un newton da 20cm rispetto ad altri newton da 40 e 50cm :?

"Ah, lì si vede meglio", dicevano tra di loro.

Forse il pianeta era più definito perchè meno ingrandito? (e qui sappiamo bene che il seeing rovina la festa agli ingrandimenti maggiori)
Forse quel 20cm era a fuoco per quegli occhi e non per gli altri?
Forse l'oculare era più comodo?

Mi state facendo venire voglia di prendere un porco acromatico per fare due paragoni sotto il cielo stellato :mrgreen:

_________________
Che sia deepsky, che sia planetario, che siano doppie o variabili, l'importante è osservare
http://www.volpetta.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto scelta rifrattore
MessaggioInviato: mercoledì 2 agosto 2017, 9:49 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7672
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ma lassa perde! :mrgreen:


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010