1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 26 giugno 2017, 2:55

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 7 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 18:29 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 17520
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Come sarà il seeing stasera? Aspetta, porto fuori il treppiedi, ci sbatto sopra la forcella col telescopio e sono già operativo. Due viaggi, tre con la valigetta degli oculari.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 18:53 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 382
Località: Manziana (Rm)
Come schema ottico ho letto che il meade è un Richard C. Io so che questo schema è migliore di un mak o di un schmidt C. È vero? Se le cose stanno cosi allora forse come qualita ottica è mifliore il meade del celestron o no? In ogni caso quando potro optero sicuramente per uno dei due

_________________
Telescopio: Celestron Powerseeker 70-700 AZ - Oculari: Celestron 15mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 19:43 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 17520
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se si prende il modello Meade ACF (Advanced Come Free) si ha un'ottica più corretta, che a bassi ingrandimenti non mostra la coma fuori asse caratteristica degli S.C. Però anche uno S.C. normale va benissimo. Tutto dipende dal prezzo.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 20:40 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3092
Tipo di Astrofilo: Visualista
A questo punto pongo io una domanda a chi ha più esperienza strumentale di me.
Ipotizziamo due situazioni:
da una parte un agile Meade LX90 8" sotto un cielo di montagna;
dall'altra un ingombrante dobson tipo un GSO 16" (oppure un Orion Skyquest 14" con goto passivo) utilizzato a casa sotto un tipico cielo suburbano, come immagino sia quello di Ares86.
Quale delle due opzioni mi darà più soddisfazioni nel deep?

Consideriamo anche che:
-il Meade LX costa di più dei due dobson citati
-da casa osservo tutte le volte che voglio, mentre prendere l'auto ed andare in montagna, lo si fa solo ogni tanto.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 21:27 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 agosto 2011, 11:45
Messaggi: 2250
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La ricerca dei cieli bui è quella che accende la passione, ma anche quella che a causa dei disagi e delle spese la fa perdere spesso e volentieri in breve tempo.
La comodità della postazione fissa in casa è quella che fa godere di meno, ma fa godere tutti i giorni e tiene la passione ben viva. Quando vuoi osservare esci: il telescopio è lì..il cielo anche :obs: .

Ps.
Un diametro di 300mm regala ampie soddisfazioni sia in città che in montagna.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 21:44 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 22675
Località: Bari
Tipo di Astrofilo: Visualista
Non basta avere esperienza strumentale.
Serve avere esperienza nelle condizioni che richiedi.

Siccome a me non piace ipotizzare, non posso risponderti.

Racconto solo un fatto.
Ricordo un deludente M3 dal cielo suburbano nel Lightbridge 12".
Si vedeva, si ingrandiva (grazie al diametro). Le stelle al centro c'erano ed erano risolte, ma erano spente.
Cosa è meglio per gli altri non lo so, ma io preferisco andare a cercare la luce e farlo 2 volte al mese, se Dio vuole.

_________________
Il Cielo non basta mai
www.volpetta.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 23:47 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 382
Località: Manziana (Rm)
Ok ho capito,è un po tutto soggettivo. Comunque credo che se mi emoziono qui da casa mia con un 70mm ed il cielo non è perfetto figuriamoci se mi compro un nextar 8se o un lx90 8" e magari mi sposto nel campo dei miei nonni...o verso il lago di vico(zona scura).. Ah,dimenticavo,ho preso nota della magnitudine limite che ho da casa mia. Le stelle piu deboli che riesco a percepire a occhio nudo sono ad una magnitudine 5 piu o meno...ma questo rimanendo nel giardino con tutte le villette a schiera che ho accanto e le relative luci..gia allontanandomi di qualche decina di metri dal complesso abitativo si sale a 7 circa..quindi come gia vi ho detto io disolito mi sposto sulla spiaggia nel lago di bracciano dove la vista è molto piu buia ed il cielo è molto piu costellato. Nella campagna è ancora piu buio e credo di poter raggiungere sicuramente una magnitudine di 20 ma devo verificare.

_________________
Telescopio: Celestron Powerseeker 70-700 AZ - Oculari: Celestron 15mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 31 maggio 2017, 8:47 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 agosto 2011, 11:45
Messaggi: 2250
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Beata innocenza! :D Capisco l'entusiasmo e l'eccellente vista giovanile, ma per vedere a occhio nudo stelle di magnitudine 7^ devi andare sulla Luna, non certo in Italia! Nel migliore dei casi nella tua zona puoi vedere ad occhio nudo stelle di magnitudine 4^. Conta quante stelle puoi vedere nel quadrilatero dell'Orsa Minore e ti saprò dire.
Per inciso con un telescopio di 300mm la magnitudine raggiungibile è in teoria la 15^ in condizioni di cielo eccellente (cioè Namibia), dalle nostre parti in pratica ci si ferma alla 14^ , ma con molta molta fatica.
https://docs.kde.org/trunk5/it/kdeedu/k ... itude.html
http://divulgazione.uai.it/images/AA_Ma ... ellari.pdf
http://divulgazione.uai.it/index.php/Pagina_principale


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 31 maggio 2017, 8:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 17520
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
stevedet ha scritto:
A questo punto pongo io una domanda a chi ha più esperienza strumentale di me.
Ipotizziamo due situazioni:
da una parte un agile Meade LX90 8" sotto un cielo di montagna;
dall'altra un ingombrante dobson tipo un GSO 16" (oppure un Orion Skyquest 14" con goto passivo) utilizzato a casa sotto un tipico cielo suburbano, come immagino sia quello di Ares86.
Quale delle due opzioni mi darà più soddisfazioni nel deep?

Consideriamo anche che:
-il Meade LX costa di più dei due dobson citati
-da casa osservo tutte le volte che voglio, mentre prendere l'auto ed andare in montagna, lo si fa solo ogni tanto.

La risposta è facile, il Meade LX 90 8" sotto un cielo di montagna, non c'è dubbio. Ma anche lo stesso strumento da una zona buia lungo il mare, magari in un'isola (chi può dimenticare l'isola del Giglio?).

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 31 maggio 2017, 9:25 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 382
Località: Manziana (Rm)
Guardate....io posso solo dire che da casa mia riesco a vedere bene tutte le stelle della costellazione del corvo e quasi tutte quelle della vergine...con un po di difficolta e molta pazienza anche la stella 93 vir. Tutto questo con l occhio sinistro...con il destro non ne vedo quasi nessuna di queste... Stiamo parlando di una magnitudine fino a 4.30 circa,e allontanandomi da casa di 50-60 metri vedo il doppio delle stelle a me occultate dalla luce li nel mio giardino. Dico il vero,7 lo ho buttato li ma fidatevi,un bel po oltre i 4.50 posso arrivarci.. E nel campo dei miei nonni è gia tutta altra cosa. Forse voi con cielo buono a 21.5 magn. Intendevate che al telescopio avete quella magnitudine...ecco perche non avendo fatto la prova con cartina alla mano ho ipotizzato in base a quanto è la visione dal giardino di casa,la visuale che potrei avere al buio pesto dai miei nonni in campagna... Comunque il dato certo e testato che ho è 4.30 circa dal giardino di casa...il 7 ed il 20 è stata una stima mia in base ad un errore di comprensione di quel 21.5 circa che mi avete indicato... Per quanto riguarda la vista,qualche anno fa avevo 10/10 su entrambi,ultimamente al destro mi sta calando..quando ero nell esercito ed anche molto prima,lo usavo molto...non vorrei averlo sforzato troppo...comunque ero tra i tiratori scelti nella fanteria,considerate che ho una buona dose di pazienza e concentrazione,disolito con il nostro AR 70 90 mettevo sempre 30 colpi su 30 in sagoma anche a 150m senza ottica.. Con arrivavo a 450mt...oltre solo i cecchini ci arrivavano..quindi tornando a noi,con il sinistro ho ancora un ottima vista e buona capacita di cogliere i particolari..spero che non si vada a far benedire anche quest occhio.

_________________
Telescopio: Celestron Powerseeker 70-700 AZ - Oculari: Celestron 15mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010