1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 25 giugno 2017, 6:21

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 14:06 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 17519
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
A me piace consigliare di non... buttare via denaro in cose inutili. Il cielo buio è l'ideale, e con tutti gli strumenti, ma anche da un cielo inquinato si possono osservare molti oggetti. Un poco di diametro non guasta mai, senza però esagerare. Ieri sera ho montato a fianco il mio rifrattore TS APO 130 mm e lo S.C. Meade 10" ACF. C'era una certa velatura ed un fondo cielo molto chiaro, l'osservazione di Giove è stata soddisfacente con entrambi gli strumenti, però quando ho puntato M13 nel Meade 10" è esploso in una moltitudine di stelline mentre nel rifrattore 130 mm è rimasto un bell'oggetto ben visibile non certo così "sgranato". Sul foglio in cui appuntavo le osservazioni ho scritto: M13; Meade 10": "grandioso"; TS APO 130: "povero".

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 14:10 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 378
Località: Manziana (Rm)
Diciamo che mi è possibile volendo appostarmi li tra anguillara e trevignano nella zona verde scuro o subito dopo trevignano andando verso bracciano in senso antiorario sempre nella zona verde scuro...oppure posso muovermi ed andare al lago di vico che conosco bene e sono 18km circa. Il paese in cui vivo è manziana e di preciso io sto li tra manziana e canale monterano.

_________________
Telescopio: Celestron Powerseeker 70-700 AZ - Oculari: Celestron 15mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 14:11 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 22675
Località: Bari
Tipo di Astrofilo: Visualista
@stevedet Infatti, se leggi bene, io ritengo opportuno conoscere e valutare il proprio cielo per capire come spendere meglio i miei soldi in funzione di cosa quel cielo mi permette di fare.

Un telescopio da 20cm e uno da 40, dal cielo di Milano mi permettono solo di fare osservazioni di pianeti.
So benissimo che un 40cm (problematiche termiche a parte) renderà meglio di quello più piccolo in qualsiasi campo osservativo.
Ma è inutile spendere questi soldi per fare Luna, pianeti e stelle doppie da Milano.
Piuttosto rinuncio al deepsky (visto che ares parla di postazione fissa) e faccio quello che il cielo mi permette con un telescopio più adatto (un dobson non motorizzato non ha l'inseguimento siderale), rinunciando al diametro.
Ovviamente ho estremizzato prendendo una metropoli come riferimento, ma l'ho fatto per dare un'idea di massima.

Secondo me Ares deve:

- conoscere meglio il proprio occhio (da quello che si capisce leggendo i suoi topic nel forum ha usato sempre uno smartphone quando ha montato il telescopio, e non si ha la garanzia che lo schermo sia opportunamente schermato di rosso, tale da garantire l'adattamento al buio dell'occhio)
- conoscere meglio il proprio cielo (più che leggerlo tramite mappe che possono essere utili a capire dov'è il cielo buio più vicino, è bello imparare a farlo con i propri occhi)
- conoscere meglio le varie tipologie di strumento (che si fa uscendo con altri amici astrofili)

_________________
Il Cielo non basta mai
www.volpetta.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 14:23 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3092
Tipo di Astrofilo: Visualista
Davide, l'esempio di Fabio è chiaro. Gli oggetti deep non sono solo le galassie di 14esima. Globulari come M13, nebulose come m56 saranno sempre molto godibili anche sotto un cielo cittadino, se si dispone di un grosso diametro. Basta attendere che siano belle alte nel cielo. Non è vero che ci fai solo luna e pianeti.
Detto questo, i tuoi consigli sono senz'altro pieni di ottimi suggerimenti!

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 14:29 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 378
Località: Manziana (Rm)
L unica cosa è che essendo cosi in piccolo la cartina forse non si tiene conto di qualche buon luogo qua e la...ad esempio io so che da casa mia la bonta non è eccezionale,pero non la classificherei nemmeno arancione...poi,prendendo come riferimento il terreno dei miei nonni,che si trova nelle campagne dell ente maremma tra bracciano e osteria nuova (è quella zona circoscritta di verde chiaro),sono rimasto un po sorpreso dal livello di inquinamento luminoso descritto dalla cartina.. Quella frazione di pochissimi casolari in aperta campagna è uno spazio aperto di nulla per alcune centinaia di ettari di terreni agricoli...è una stradina senza sbocco che si addentra per circa 3km nel cuore di campagne e colline ed ospita circa 10-15 case al massimo belle distanziate tra loro ed ogniuna con i suoi 5-10 ettari di terreno. Quando ci vado spesso me ne vado a piedi in cima alla collina di mio nonno e mi lascio casa a 500metri circa alle spalle. Da li vi giuro che il cielo fa paura..non ci si vede ad un palmo dal naso e la via lattea si vede benissimo come una cintura di miliardi di brillanti che solca il cielo...ma anche dal piazzale di casa la vista non è male...la via lattea si vede anche da li. Io avrei giurato che quella zona apparisse nera come il carbone sulla cartina.

_________________
Telescopio: Celestron Powerseeker 70-700 AZ - Oculari: Celestron 15mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 14:36 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 22675
Località: Bari
Tipo di Astrofilo: Visualista
E chi ha parlato di oggetti di 14-ma? :D
Pensate veramente che mi metta a consigliare questo tipo di osservazione nella sezione Neofiti? Dai, ragazzi, fate i bravi... :)

Mi vedo costretto a quotarmi
davidem27 ha scritto:
So benissimo che un 40cm (problematiche termiche a parte) renderà meglio di quello più piccolo in qualsiasi campo osservativo

Ma da Milano un 40cm per vedere M13 o M57 non ha senso. Sono soldi buttati.
Lo stesso vale per il mio paesino in provincia di Bari dove, in serate trasparenti, vedo tutta l'Orsa Minore.
Con il C8, per fare deep, mi posso accontentare di 4-5 oggetti a notte. E li vedo male.
Con un 40cm ne vedrò il triplo? Sempre male li vedrò...

Da dove abito, in una buona serata, col C8 ho provato a vedere il tripletto del Leone. Due macchioline scarse scarse scarse.
Col 40cm cosa posso vedere? Due macchioline scarse solo una volta?
Questo è sicuramente deepsky, ma vuol dire anche aver speso bei soldini per fare deepsky scarso.

ares86 ha scritto:
Da li vi giuro che il cielo fa paura..non ci si vede ad un palmo dal naso e la via lattea si vede benissimo come una cintura di miliardi di brillanti che solca il cielo...ma anche dal piazzale di casa la vista non è male...la via lattea si vede anche da li. Io avrei giurato che quella zona apparisse nera come il carbone sulla cartina.

Lo spero per te, ma secondo me non vedi a un palmo dal naso perchè il tuo occhio non può essere abituato al buio visto che usi lo smartphone. E pensavi di vederla nera quella zona perchè, evidentemente, non sei mai stato in una zona blu...

_________________
Il Cielo non basta mai
www.volpetta.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 15:10 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3092
Tipo di Astrofilo: Visualista
Dice di vedere bene la via Lattea dal giardino di casa. Boh...Ancora non capisco cosa ci sia di sbagliato nel consigliargli un dobson da 16". Detto questo, non aggiungo altro. :silent:

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 15:12 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 22675
Località: Bari
Tipo di Astrofilo: Visualista
Come la vede? :)

Io, prima di conoscere la magnitudine limite (è per questo che glie l'ho chiesto) preferirei non azzardare un consiglio. Tra l'altro parli con uno che è sempre pro-diametro. Ed è sempre pro-dobson.

_________________
Il Cielo non basta mai
www.volpetta.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 16:53 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 378
Località: Manziana (Rm)
Che non si vede ad un palmo dal naso io intendevo per il buio pesto...a casa dei miei nonni però non a casa mia..la torcia è d obligo se non si vuol mettere un piede in fallo mentre si cammina.. Io ho sempre vissuto in campagna quindi credo di aver l occhio abituato al buio..li ci sono nato ed anche quando non esistevano i cellulari i miei mi portavano sempre a passeggio sulla collina nelle belle e calde notti d estate per osservare il cielo e le stelle cadenti.. Se quelli sono posti inadatti allora chi abita a roma o a milano cosa dovrebbe dire? Il paragone con la montagna piu o meno celo ho presente perche la mia visnonna abitava in un paesino piccolissimo in abbruzzo vicino monte sirente e quindi si,li in certi posti era piu buio ma non esageratamente dippiu... Con casa mia invece la differenza ammetto che si nota un bel po invece.. Comunque se avro la possibilita di tornarci seguirò il consiglio di angelo vedendo quante cose in piu puo offrirmi il mio 70ino spostandomi da questo cielo a quello di montagna :D

_________________
Telescopio: Celestron Powerseeker 70-700 AZ - Oculari: Celestron 15mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 18:26 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 17519
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Nella sezione Neofiti è proibito consigliare strumenti da 16 pollici in su... :lol:
A parte gli scherzi, uno strumento più piccolo ma ancora ben performante, secondo me è la scelta migliore. Perchè lascia aperta la porta al Dobson grosso come si vuole, ma più impegnativo. Uno strumento come quello che suggerivo prima, un Meade LX90 8" oppure un Celestron NexStar o NexStar Evolution 8" ha sempre tante frecce nel suo arco. Non per nulla conosco anche chi ha guardacaso proprio entrambi questi strumenti... proprio perchè sono complementari.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010