1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 11 dicembre 2017, 12:27

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Andrew189, dumler e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 16:29 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 599
Località: Manziana (Rm)
Buon pomeriggio a tutti,vorrei il parere di esperti in materia di ingrandimenti ottenuti con accoppiamento oculare+focale del telescopio. Come ben si sa dividendo i mm della focale con i mm dell oculare si ottiene un certo numero di ingrandimenti e fino a ieri ho fatto tutte le mie osservazioni sia astronomiche che terrestri senza far caso piu di tanto a quale distanza finale è posto chi osserva,dall oggetto osservato attraverso l oculare. Mi spiego meglio... Se io sono a 10000mt da una struttura con un telescopio da 1000mm di focale ed un oculare da 10mm sto ingrandendo a 100x,il che deduco voglia dire,che osservando quella struttura a 10000mt la dovrei vedere come se io mi trovassi a 100mt da essa...giusto? Oggi ho fatto un uscita dedicata proprio a questo.mi sono messo su una collina ad osservare casa dei miei nonni a 5000mt di distanza con ingrandimenti di 116.6x e 175x. Il risultato mi ha lasciato perplesso in quanto l immagine finale era posta almeno il doppio ma anche piu,dalle strutture osservate. Qualcuno puo spiegarmi? In caso mettero delle foto

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 17:41 
Per calcolare il campo reale devi prima conoscere il campo apparente dell'oculare. Devi dividere: campo apparente /ingrandimento. Così si ottiene il campo reale in gradi a 1000 yards (per convenzione) circa 900mt. Supponendo che il campo apparente sia 50 gradi ( il campo apparente di un comune Plossl), e un ingrandimento di 175x si ha: 50/175= 0.28 gradi a 900 mt. Per convertire i gradi in metri devi moltiplicare x 52.5. (0.28*52.5= 14.7). Quindi avrai un campo reale di 14.7mt a 900mt. Quindi con questo oculare vedrai la casa dei tuoi nonni a 5000mt come se la osservassi da 81,5 mt. (5000/900=5.5) (5.5*14.7=81.5).


Top
     
 
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 18:03 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 599
Località: Manziana (Rm)
Ah ok grazie! C èra qualcosa che non mi tornava infatti... Quindi se ho 2 oculari da 5mm ma una ha 50gradi di campo e una è 5mm grandangolare da 60gradi,quella da 60 ravvicina dippiu rispetto a quella da 50? Facciamo anche un altro esempio...stessa strumento con 700mm di focale, un oculare 6mm plossl 50gradi e una 6mm da 100gradi...che ravvicinamenti reali avrei?

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 18:16 
Ti ho dato la formula e ti ho descritto il procedimento, qualcosa devi farla anche tu...:lol: ..dai, non è difficile...


Top
     
 
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 18:28 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 599
Località: Manziana (Rm)
Dai calcoli che ho fatto un oculare con campo apparente minore avvicina un po dippiu rispetto ad una a grande campo...dico bene? Comunque qui sotto vi posto un immagine di una struttura vicino ai miei nonni a 5000m di distanza con un oculare 6mm plossl da 116.6x da 50 gradi e un altra immagine fatta a 175x con 4mm ramsden credo con 35gradi di campo. Dimmi se secondo te ci siamo con i dati dichiarati o se qualcosa non quadra.


Allegati:
photostudio_1495200349952.png
photostudio_1495200349952.png [ 833.17 KiB | Osservato 337 volte ]
photostudio_1495200349952.png
photostudio_1495200349952.png [ 833.17 KiB | Osservato 329 volte ]
photostudio_1495219160056.png
photostudio_1495219160056.png [ 566.41 KiB | Osservato 329 volte ]

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Ultima modifica di Ares86 il venerdì 19 maggio 2017, 19:40, modificato 1 volta in totale.
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 19:12 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14024
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non ho capito le tue perplessità. Puoi spiegarti meglio?

CEO

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 19:45 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 599
Località: Manziana (Rm)
Mi sono partite per sbaglio due immagini uguali (le prime due) la terza è a 175x e i due doppioni 116.6x. Il mio dubbio è stato risolto dal gentilissimo Renato che mi ha spiegato con la formula come calcolare il reale avvicinamento. Ho messo queste foto per farvi vedere come vedo io a 116.6x e a 175x da 5000mt. Poi ho chiesto conferma se con un oculare a minor campo rispetto ad una dei stessi mm ma con campo superiore,ravvicina dippiu o no.

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 21:07 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 420
:eh:
Qualcosa non mi torna, cioè fino ad oggi pensavo che il campo reale e apparente nulla avessero a che fare con l'ingrandimento.
Cioè pensavo che, preso con un oculare dalla stessa focale ma con campo apparente diverso, cambiasse solo il campo inquadrato all'oculare ma l'ingrandimento rimanesse il medesimo.

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter
Astronomia in 90mm - Spazio web creato da neofiti, per neofiti


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 21:24 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3100
Tipo di Astrofilo: Visualista
L' ingrandimento funziona come dici. Se inquadro la targa di un'automobile che si trova a 100 mt con un telescopio a 100x, leggerò i numeri come se mi trovassi ad un metro.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 21:28 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23172
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Andrew189 ha scritto:
Cioè pensavo che, preso con un oculare dalla stessa focale ma con campo apparente diverso, cambiasse solo il campo inquadrato all'oculare ma l'ingrandimento rimanesse il medesimo.


Ed è così ;)

Provate qualche simulazione: http://www.ar-dec.net/index.php?page=eyepieces

_________________
In attesa di uscire a riveder le stelle

volpetta.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Andrew189, dumler e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010