1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 26 febbraio 2018, 4:33

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 11:12 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14046
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Renato C ha scritto:
Aggiungo se può essere utile alla discussione che lo specchio primario viene spostato dalla corsa del fuocheggiatore per circa 30mm.

Si molto utile, perché impone un limite al back-focus possibile, se come avevo letto tempo fa in un pdf (non ricordo se fosse di Ceragiolo o Mollise) trovato su CN il C9 dovrebbe avere un secondario che moltiplica 4,2 volte la focale del primario, vuol dire che con max. 30 mm di spostamento del primario la variazione del punto di fuoco massima dovrebbe essere di 126 mm, giustò?

_________________
Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato.
Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm.
Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: venerdì 19 maggio 2017, 21:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 5705
Località: Roma
Cita:
Si molto utile, perché impone un limite al back-focus possibile, se come avevo letto tempo fa in un pdf (non ricordo se fosse di Ceragiolo o Mollise) trovato su CN il C9 dovrebbe avere un secondario che moltiplica 4,2 volte la focale del primario, vuol dire che con max. 30 mm di spostamento del primario la variazione del punto di fuoco massima dovrebbe essere di 126 mm, giustò?

Io so che il primario del C9 e 1/4 è un f 2.3, il fattore di amplificazione del secondario è quindi 4.34.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010