1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 24 settembre 2017, 4:15

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: martedì 16 maggio 2017, 19:27 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 108
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao a tutti, tempo fa avevo letto un'interessante prova dove si affermava che la focale del C8 con visual back e diagonale da 31,8 era di circa 2030 mentre a fuoco diretto di circa 1810.
Esistono dei valori più o meno testati o dichiarati anche per il C9,25?
Ho letto anche che gli SC "lavorano meglio" se il fuoco é posto a circa 10 cm dalla culatta, io sto facendo delle prove con oculare a fuoco diretto e con una prolunga che lo porta a tale distanza sul C9,25 ma non mi sono accorto di nessun miglioramento nel dettaglio planetario, qualcuno ha esperienze diverse in merito?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: mercoledì 17 maggio 2017, 13:32 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 9577
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao,
io non ne ho mai trovati.
Potresti provare a calcolarla tu con un oculare di cui conosci l'esatto campo apparente e l'esatta focale o tramite una webcam.

Io non mi ci metto :D ho poco tempo per le osservazioni e lo uso solo per osservare.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Osservo con Dobson 42cm, un meade 8", un acro 150/750, Royal Astro 76/910 e una marea di ocularacci...

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: mercoledì 17 maggio 2017, 14:51 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 108
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Kapp non ho la webcam...cmqe ho fatto delle prove stamattina con il C8 e C9,25 affiancati.
Dunque con il C8 con diagonale da 31,8 gso dielettrico, quindi 2030 di focale (circa), ottengo lo stesso campo del C9,25 a fuoco diretto. Ho usato lo stesso oculare da 32 mm e 50° su tutti e due. Ammesso che i 2030 del C8 in quella configurazione siano esatti il C9,25 a fuoco diretto ha quindi la focale 2000 circa ed é f8,5


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: mercoledì 17 maggio 2017, 15:04 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13928
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Puoi calcolare tutto
http://andreaconsole.altervista.org/spi ... 0&lang=ita

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: mercoledì 17 maggio 2017, 16:33 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 108
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Come faccio non conosco la distanza dei due specchi quando fuocheggio avanti o indietro...Ho letto forse non ho capito io...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: mercoledì 17 maggio 2017, 20:04 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18093
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
E' che Andrea qualche volta vuol fare il bravo... :lol: Sono delle belle formule, ma quando non si sanno le focali degli specchi e le distanze tra i medesimi alla fine possono servire casomai... al contrario, per dedurne le caratteristiche. Perchè è facile dire che il primario è f=2,5, ma chi sa se è f=2,55 o qualcosa si simile?

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: mercoledì 17 maggio 2017, 20:17 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13928
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non pensavo fossero informazioni classificate. Sono abituato con i newton per i quali quando ti serve una misura vai e te la prendi :D
Del resto si potrebbero ricavare una volta per tutte facendo un sistema di equazioni (cioe', se hai tre punti noti in cui conosci estrazione e feq, puoi ricavare tutti i parametri mancanti e quindi ricavare la feq per ogni distanza). Certo ci vorrebbe un volenteroso interessato a chiudere la questione...

CEO

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Ultima modifica di andreaconsole il giovedì 18 maggio 2017, 10:23, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 10:03 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 108
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Già intanto provo a capire con la pratica...Volevo sapere le focali per la scelta degli oculari, 350 mm in più o in meno non sono pochi secondo me.
Sempre in rete ho letto qualcuno affermare che se il primario é troppo avanti aumenta l'ostruzione, se troppo indietro intercetta il paraluce del tubo dove é montato lo specchio...Anche questa mi piacerebbe verificare


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 10:13 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18093
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
350 mm? Sono un'esagerazione. A questo livello non solo cambia drasticamente la focale e si può avere della vignettatura, ma si genera una inevitabile aberrazione sferica che peggiora la resa dello strumento. Per il C9+1/4 HD la Celeston indica una distanza tra l'estremità della vite del back ed il piano del sensore o dell'oculare di 146mm, quindi se si usa questa stessa misura anche per quello normale alla fine non si fa un grande errore, visto che per questa versione non vengono date indicazioni.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Ultima modifica di fabio_bocci il giovedì 18 maggio 2017, 10:21, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le focali del C9,25
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 10:14 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13928
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Proposta scema:
foglio di carta traslucida al posto dell'oculare e luna piena come bersaglio.
Misuri la dimensione della luna proiettata inserendo le varie prolunghe.
Non e' una misura facile perche' a 2300mm la luna e' 20mm mentre a 2530 diventa 22mm, per dire, quindi cambia poco, pero' puoi avere un'idea grossolana di che focale ti ritrovi alla tua distanza di lavoro e verifichi eventuali vignettature.

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010