1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 23 ottobre 2017, 9:11

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: prima osservazione di m42
MessaggioInviato: giovedì 9 marzo 2017, 20:31 

Iscritto il: giovedì 8 dicembre 2016, 10:57
Messaggi: 24
Salve a tutti ,
finalmente dopo tanto penare tra collimazioni e allineamenti vari questa sera con mia grande soddisfazione sono riuscito con il mio dob 150 ad osservare la mia prima nebulosa m42 in maniera precisa e nitida (naturalmente con i limiti delle possibilità del mio tele ) volevo solo fare una stupidissima domanda essendo ancora molto molto molto inesperto. E' normale che la vedevo solo sui toni del grigio?
ciao e grazie


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: prima osservazione di m42
MessaggioInviato: giovedì 9 marzo 2017, 20:37 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13724
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Si è normale, a parte due o tre eccezioni, tutti gli oggetti del profondo cielo si vedono invarabilmente in bianco e nero (aka, toni di grigio) per il semplice fatto che la loro luminosità superficiale non è sufficiente ad attivare i "coni" dell'occhio (le cellule che ci fanno vedere a colori) e questo indipendentemente dal diametro dello strumento utilizzato fosse anche il VLT.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: prima osservazione di m42
MessaggioInviato: giovedì 9 marzo 2017, 20:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18196
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Le nebulose a colori si vedono solo nelle foto che sono stampate sulle scatole dei telescopi. Come dice giustamente Angelo, M42 si vede in toni di grigio anche con un telescopio di qualche metro di diametro. Quindi non c'è nulla che non vada... Naturalmente la forma della nebulosa di Orione è molto diversa visualmente che non in fotografia, perchè visualmente si vede principalmente la zona che emette in OIII mentre della parte che emette in H-alfa si vede poco o nulla. La nebulosa appare quindi come un gabbiano con le ali parzialmente spegate. Se vai sul sito di Peter Vercauteren puoi vedere come si vedono gli oggetti celesti, perchè lui fa dei bellissimi disegni e non fotografie. Dato che Peter usa un Dobson binato da 2 x 18" si capisce che vede molto meglio di noi che non abbiamo strumenti così grossi, ma almeno si sa a cosa si può mirare.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: prima osservazione di m42
MessaggioInviato: venerdì 10 marzo 2017, 9:03 

Iscritto il: giovedì 8 dicembre 2016, 10:57
Messaggi: 24
Ok grazie per le risposte avevo il dubbio che stessi sbagliando io in quanto utilizzo per orientarmi il programma Stellarium e li giustamente esce a colori.
Potreste suggerirmi qualche altra nebulosa da osservare?
Ed inoltre quali sono cmq quelle poche che si possono osservare con effetti colorati?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: prima osservazione di m42
MessaggioInviato: venerdì 10 marzo 2017, 11:19 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13724
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Che mi ricordi, i colori si vedono su due planetarie, la NGC7662 (Blue snowball) e la NGC6826 (Blinking nebula), forse c'è appunato anche la terza eccezione, ma ancora non mi viene in mente.
Naturalmente ci vuole un cielo buio e trasparente, un discreto diametro e pupille d'uscita relativamente ampie.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: prima osservazione di m42
MessaggioInviato: venerdì 10 marzo 2017, 12:33 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18196
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Mi sembra che qualche colore si veda anche nel "Fantasma di Giove" o NGC 3242: anche questa è una nebulosa planetaria.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: prima osservazione di m42
MessaggioInviato: venerdì 10 marzo 2017, 13:17 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 16:23
Messaggi: 762
Località: Agropoli (SA)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Un oggetto di cui ho avuto la sensazione del colore azzurrino è M57 (Ring) ma appunto non so se fosse solo l'impressione (perchè magari mi aspettavo di vederla così) o se sia reale...mi rimetto alla vostra enorme esperienza... :oops:

_________________
Daniele


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: prima osservazione di m42
MessaggioInviato: venerdì 10 marzo 2017, 14:02 

Iscritto il: giovedì 8 dicembre 2016, 10:57
Messaggi: 24
Ok proverò ad osservarle e vi farò sapere.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: prima osservazione di m42
MessaggioInviato: venerdì 10 marzo 2017, 19:28 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 19:38
Messaggi: 3767
Località: via stella Anzio
ho idea che col vlt m42 la vedresti a colori come in foto :D

_________________
e ho visto i raggi b balenare nel buio


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: prima osservazione di m42
MessaggioInviato: venerdì 10 marzo 2017, 21:07 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13724
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Io credo proprio di no, non è questione di diametro, ma di magnitudine superficiale.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010