1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 19 settembre 2017, 21:51

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2017, 12:44 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 22956
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
C'è chi è partito anche con un telescopio "appena" più grande, @yourockets :)

Il compianto Zio_luigi è stato l'esempio perfetto del neofita che può iniziare a usare un telescopio da 50cm. :shock:
Suvvia. Non cerchiamo scuse. :)

Qualsiasi strumento, se è il primo, va bene.
Basta che sia stabile, collimabile, trasportabile per la macchina che si ha, e che lo si usi :)
Poi, tutto dipende dalle condizioni che si hanno attorno: cielo a disposizione, passione per l'astronomia, disponibilità economica, interessi nei vari rami dell'astronomia amatoriale, e tanto altro.

Il test indicato da andreaconsole è un bel test. Può darti qualche spunto in più, se non hai idee chiarissime.

_________________
Che sia deepsky, che sia planetario, che siano doppie o variabili, l'importante è osservare
http://www.volpetta.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2017, 13:12 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7739
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
è partito col 50 :shock: ? non lo sapevo ...
non sono scuse :) è che non tutti siamo uguali ... il consiglio è giusto, ovviamente, poi però bisogna capire se funziona con la persona - io sono sicuro che con un 40 cm appena mi sarei buttato fuori dalla finestra :mrgreen: ma io, appunto, sono io :) e mi conosco (so anche che mi sarei sparato con un goto...che adesso uso) ... del nostro amico non so nulla!

sul resto sono d'accordo - compreso l'uso del test di andrea (stranamente ben fatto :twisted: )


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 9 febbraio 2017, 21:06 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 5490
Località: Roma
Cita:
Pensavo a un Maksutov 127/1500, ma non ho idea su montatura.


Se sei interessato ad un equatoriale, per poter in seguito fare astrofotografia, questo rientra nel tuo budget:
http://www.astroshop.eu/skywatcher-maks ... -3/p,14980

se non ti interessa l'astrofoto, allora un buon dobson .

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 10 febbraio 2017, 10:18 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2007, 13:49
Messaggi: 4358
Località: Roma / Amelia (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao, mi associo anche io nel consigliarti il dobson, visto il cielo che hai a disposizione. Il mak è un bello strumento, ma è pensato per alti ingrandimenti, ha il vantaggio di essere leggero e maneggevole ma a scapito di una apertura modesta e certo un po' penalizzante nel deepsky.

Il Dob 250 sotto un cielo buio è una miniera di emozioni, lo so perchè l'ho usato per molti anni, e anche sui pianeti, una volta che uno impara a inseguire manualmente, fa vedere più di qualsiasi strumento di 5 pollici

Sicuramente è inadatto alla fotografia, ma un setup buono per astrofoto e anche visuale ha costi ben al di là del tuo budget.. con 600 euro prendi a malapena una montatura, e neanche delle migliori. E in fotografia una montatura ultrastabile e precisa, con elettronica connessa, è fondamentale.

_________________
Science is built up with facts, as a house is with stones. But a collection of facts is no more a science than a heap of stones is a house. (Henri Poincaré)

Dobson GSO 10" con Telrad - Celestron CPC800 - Meade ETX-70
Panoptic 24mm - FF 19 mm - Hyperion zoom 8-24 mm - Genuine Ortho 5mm - Barlow Televue 2X - Astronomik OIII
Zwo ASI 120 MC


Su xelu no est po is ominis, ma po Deus


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 10 febbraio 2017, 12:21 

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 9:17
Messaggi: 46
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Siete molto gentili! Sto capendo un po' di cose.
Alcune domande ancora:
1) il timore (sicuramente da neofita) è che il dobson sia più "scomodo" per l'osservazione per ciò che riguarda la postura di osservazione e per la limitata altezza. Possibile? (probabilmente vi farà ridere, ma non avendone mai visti);
2) per ora mi piacerebbe conoscere il cielo, imparare a trovare tutto manualmente, ma non nego che ora sto usando un Antares Supersaturno 114/900 prestato da un amico e con il cellulare e un supporto (scarso!!) faccio alcune foto e quindi in futuro non escludo che mi venga la voglia di scattare anche col dobson. Non sarebbe possibile?
3) non avrò sempre la possibilità di avere i cieli del Sempione, ma comunque sufficientemente bui salvo qualche lampione, e poi sarei su un balcone. Controindicazioni per un Dobson?
Grazie dei consigli ancora.
Marco


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 10 febbraio 2017, 13:18 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 22956
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il "tarlo" che ti abbiamo messo in testa voleva proprio farti capire queste cose :)

Rispondo alle tue domande:
nosetop73 ha scritto:
1) il timore (sicuramente da neofita) è che il dobson sia più "scomodo" per l'osservazione per ciò che riguarda la postura di osservazione e per la limitata altezza. Possibile? (probabilmente vi farà ridere, ma non avendone mai visti);

L'altezza della posizione dell'oculare del dobson di quella taglia è piuttosto comoda (tranne se non sei alto 1,90) perchè ti consente di osservare da seduto quando non punti molto in alto (verso lo zenit).
Per quanto riguarda la "scomodità" di una montatura altazimutale, ti posso garantire che dopo 8 anni di montatura equatoriale, usata in manuale per puntare il cielo, ho usato per una nottata intera un dobson di un amico. E' quello è stato il momento in cui è scattata la scintilla! La facilità, l'intuitività nell'utilizzo di una montatura così semplice lascia sbalorditi.

Davvero basta un buon atlante (in Rete se ne trovano gratuiti da stampare, molto ben fatti!), un mirino di tipo Red-Dot o Telrad e un cercatore allineato. Un po' di pratica e impari presto.

nosetop73 ha scritto:
2) per ora mi piacerebbe conoscere il cielo, imparare a trovare tutto manualmente, ma non nego che ora sto usando un Antares Supersaturno 114/900 prestato da un amico e con il cellulare e un supporto (scarso!!) faccio alcune foto e quindi in futuro non escludo che mi venga la voglia di scattare anche col dobson. Non sarebbe possibile?

Con il cellulare puoi scattare anche dal dobson, limitandoti praticamente soltanto alla Luna.
Se devi cominciare a inseguire il cielo che si muove (in realtà si muove la Terra ;) ) allora un dobson come quello comincia a essere insufficiente.
Però, vedila così: ti ha fatto godere su molto altro!

nosetop73 ha scritto:
3) non avrò sempre la possibilità di avere i cieli del Sempione, ma comunque sufficientemente bui salvo qualche lampione, e poi sarei su un balcone. Controindicazioni per un Dobson?

Il lampione non ostacola tanto il dobson, quanto il tuo occhio, che non riesce ad abituarsi al buio della notte.
A meno che non osservi soltanto pianeti, devi necessariamente togliere il lampione dalla tua vista, quindi spostarti.
Con qualsiasi telescopio ti darà fastidio, se vuoi osservare qualcosa al di fuori della Luna, dei pianeti e delle stelle doppie.

Diversamente, quello che da fastidio al dobson potrebbe essere il balcone.
Se è un classico balcone da 1.5 metri di profondità potresti essere un po' strettino.
Diciamo che non è molto indicato osservare dal balcone in generale, quando si parla di deepsky.

Perchè non provi a contattare un'associazione astrofili delle tue parti, oppure qualche amico del forum della zona?

_________________
Che sia deepsky, che sia planetario, che siano doppie o variabili, l'importante è osservare
http://www.volpetta.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2017, 19:41 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 1 gennaio 2014, 21:22
Messaggi: 546
Località: Prov. BG
Tipo di Astrofilo: Visualista
Per iniziare prenderei il Mak 127 su equatoriale motorizzata almeno in AR (eq5 ma anche eq3.2, montature leggere e facilmente trasportabili). Ad un neofita, sul planetario, di soddisfazioni ne può dare parecchie, anche in astrofotografia. Certo che con un cielo così avrebbe senso investire in diametro, ma prima di prendere un dobson ti consiglio di provarne uno sul campo e vedere come va.
Ciao.

_________________
Francesco

https://www.flickr.com/photos/149506326 ... 166465992/

Mak 127/1500 SW su EQ3.2 SW, motor. AR
Newton SW Black Diamond 150/750
Acro Celestron 70/400
Oculari SW 25mm /10mm, Tecnosky Planetary ED 8 mm - Celestron 10mm /20mm /6mm
Barlow TS APO 2.5x
Toucam pro II, Vesta Pro


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 13 marzo 2017, 20:36 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 5490
Località: Roma
Cita:
3) non avrò sempre la possibilità di avere i cieli del Sempione, ma comunque sufficientemente bui salvo qualche lampione, e poi sarei su un balcone. Controindicazioni per un Dobson?


Beh, il Dobson sul balcone non è il massimo della comodità, meglio un equatoriale come quello cui accennavo in precedenza.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010