1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 22 giugno 2017, 17:28

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Paoluz93 e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 49 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 4 febbraio 2017, 13:32 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13293
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Dopo che la mia (scrausissima) webcam modificata ha tirato le quoia, in attesa che i pianeti tornino "in forma", volevo prendere una di queste nuove camere planetarie CMOS che sono in giro di recente.
In quanto niubbo del ramo, sono orientato su una colore (meno sbattimenti e complicazioni) ed il budget non deve superare i 200€, nella ricerca ho trovato tre camere papabili, le quali hanno lo stesso identico sensore (l'Aptina 4,8x3,6 mm con px da 3,75 μm), ma caratteristiche diverse, vorrei sapere quale di queste tre farebbe piu al caso mio come rapporto qualità/semplicità d'uso (considerando quindi anche il software di gestione) e quale ha le caratteristiche migliori nel planetario, la userei essenzialmente sull'Obice (200/1.650 mm) in proiezione dell'oculare(*) e in Halfa sul Nano+quark (80/2.048 mm).
I modelli sono:
    ASI120MC
    PRO - sembra avere una forma/superficie che permette una migliore dispersione del calore (minor rumore?) - ha incluso un obiettivo da 2,1 per farla diventare una camera all-sky e relativo attacco da ¼" (utile per un suo riutilizzo nel caso mi dovessi stufare) - supporta il ROI.
    CONTRO - dovrei acquistare l'adattatore filetto 28,5x0,6 mmm ► passo "C".
      Caratteristiche di base.
      • max 35 fps a piena risoluzione;
      • profondità 12 bit;
      • software di gestione Firecapture;
      • backfocus 14 mm;
      • peso 100 g.

    TSGP120C
    PRO - piu compatta e leggera della ASI120MC, possiede già il filetto "C".
    CONTRO - soli 8 bit di profondità.
      Caratteristiche di base.
      • max 28 fps a piena risoluzione;
      • profondità 8 bit;
      • software di gestione proprietario (incluso);
      • backfocus 19,5 mm;
      • peso 70 g.

    QHY5L-II-color
    PRO - la piu compatta e leggera delle tre - supporta il ROI (ho scoperto cosa fosse cinque minuti fà).
    CONTRO - soli 8 bit di profondità - la piu costosa delle tre - essendo "formato" barilotto da 31,8 mm non ha filetti, dovrei quindi infilarla nel portaoculari con filetto T2 ed acquistare l'adattatore T2 ► passo "C".
      Caratteristiche di base.
      • max 30 fps a piena risoluzione;
      • profondità 8 bit;
      • software di gestione proprietario (incluso);
      • backfocus 10,4 mm;
      • peso 45 g.

Naturalmente se avete altri modelli a colori entro il budget indicato, sono tutt'orecchie, sotto con i consigli. :D





(*): ho un raccordo da microscopia per proiezione dell'oculare con barilotto 23,2 mm e filetto "C" e distanza fissa di tiraggio (circa 51 mm), quindi utilizzabile con i ramsden in mio possesso.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 4 febbraio 2017, 13:48 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13850
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non mi preoccuperei troppo del numero di bit: con lo stacking la profondità può essere aumentata a piacere (entro limiti ragionevoli, almeno...)

CEO

_________________
{andreaconsole.altervista.org}
ballscope 300/1500 DIY "John Holmes", dobson 200/1000 DIY, GSO Newton 200/800 su Heq5, DSI II Pro, ToucamII LE, un rasoio di occam; ...e varie Inutility
Immagine Immagine

Proud Member of: "Bannati da Coelestis®" and of:"Astrofili della domenica 29 febbraio®"
'Non sono più l'astrofilo che non sono mai stato' [yourockets]
AstroGOOGLE


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 4 febbraio 2017, 19:49 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21153
spero che il roi lo supportino tutte :D

io presi, tempo fa, la piccola ASI034 a colori, la più semplice ed economica che trovai, poi ne ho cambiate milleduecento ma, per l'uso che ne faccio io non ho mai visto miglioramenti.

adesso sto usando una mono che, per le riprese del sole, è più perfromante (tieni presente che in h-alfa una colori non è che sia proprio il massimo).

mi potrebbe avanzare (nel senso che devo cercarla e non è detto che la trovi :oops: visto gli anni passati dall'ultima volta che l'ho usata) una poit-grey mono che avevo messo in una scatoletta con attacco diretto T2, se la vuoi provare te la spedisco :D

altrimenti vai sulla 120MC e non avrai problemi (sempre tenendo presente il discorso dell'h-alfa, però... magari prova a cercare in giro le specifiche per capire quanto "vede" sui 600nm)

edit: ne avevo parlato qua :D http://www.binomania.it/phpBB3/viewtopi ... it=firefly

_________________
qa'plà!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 4 febbraio 2017, 21:02 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 19:38
Messaggi: 3729
Località: via stella Anzio
La differenza 8/12 si vede eccome , almeno sulla luna le prove che ho fatto io mi danno una maggiore risoluzione a 12 bit , certo devi avere la USB 3.
La 120 che ho io è un po' meno rumorosa della qhy ,sicuro che la 5l2 non abbia i 12 bit? Ricordavo di si .

_________________
e ho visto i raggi b balenare nel buio


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 4 febbraio 2017, 22:15 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13293
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
@tuvok
Grazie per l'offerta, ma preferisco la "pappa pronta" per questo mi oriento sul colore, alla peggio in Halfa se "vedono" poco si possono sempre allungare i tempi a qualche secondo, ma l'uso sarebbe il piu delle volte notturno.
Relativamente al ROI nelle schede linkate al primo post, le uniche che lo specificano chiaramente sono quella relativa alla QHY5L-II-color e alla ASI120MC, non so la TSGP120C.

@cristiano c.
Per le caratteristiche ho letto quanto presente nei link, riguardo la QHY5L-II-color relativamente ai bit recita testualmente «convertitore A/D: 8bit output, 14 bit sul chip», io ho preso il dato di output che è poi quello che mi arriva su disco, i 14 bit su chip non so cosa vogliano dire e a cosa servono all'atto pratico; ma alla fine nel planetario su questo sensore c'è on non c'è differenza tra 8 e 12 bit?

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 5 febbraio 2017, 9:02 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 19:38
Messaggi: 3729
Località: via stella Anzio
Su questo sensore non lo so , sulla luna col 174 c'è , devi avere il seeing , devi avere uno strumento che ti consente di sfruttarlo e la pazienza e il manico( ma quello ormai si trova abbondante su libri e tutorial )per elaborare tutto .
C'è un bel libro di Gasparri su Kindle , c'è un tutorial su YouTube di Maniero sull elaborazione di riprese a colori , peccato non sia parlato e parta dopo circa un ora di titoli :) , basta andare avanti circa al minuto 50 o 60.
Puoi anche riprendere col barile , ma allora ti conviene prendere la 178

_________________
e ho visto i raggi b balenare nel buio


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 6 febbraio 2017, 12:52 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13293
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Riguardo ai software proprietari delle camerine qualcuno li conosce, come sono rispetto a firecapture?

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 6 febbraio 2017, 13:01 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13850
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
cristiano c. ha scritto:
La differenza 8/12 si vede eccome , almeno sulla luna le prove che ho fatto io mi danno una maggiore risoluzione a 12 bit , certo devi avere la USB 3.

Si', dire che e' la stessa cosa e' in effetti un po' riduttivo: mi riferivo a condizioni di basso contrasto e rapporto S/N non cosi' soddisfacente. La luna insomma in generale esula da questo ragionamento...

_________________
{andreaconsole.altervista.org}
ballscope 300/1500 DIY "John Holmes", dobson 200/1000 DIY, GSO Newton 200/800 su Heq5, DSI II Pro, ToucamII LE, un rasoio di occam; ...e varie Inutility
Immagine Immagine

Proud Member of: "Bannati da Coelestis®" and of:"Astrofili della domenica 29 febbraio®"
'Non sono più l'astrofilo che non sono mai stato' [yourockets]
AstroGOOGLE


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 6 febbraio 2017, 13:40 

Iscritto il: lunedì 26 ottobre 2009, 23:47
Messaggi: 431
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Angelo Cutolo ha scritto:
[list]ASI120MC
PRO - sembra avere una forma/superficie che permette una migliore dispersione del calore (minor rumore?) - ha incluso un obiettivo da 2,1 per farla diventare una camera all-sky e relativo attacco da ¼" (utile per un suo riutilizzo nel caso mi dovessi stufare) - supporta il ROI.


Confermo che disperde bene il calore per 2 motivi:
-la PCB è forata in corrispondenza del retro del sensore e l'involucro metallico è concepito come un "dito freddo" a diretto contatto con il retro del sensore stesso.

http://blogs.c.yimg.jp/res/blog-36-db/e ... 1405825722

- sono presenti 4 fori filettati M4 che permettono di installare un sistema di raffreddamento a cella di peltier.
Nel mio caso con accrocchio costituito da una cella peltier 48W di un frigo portatile+relativo dissipatore+ventola 80 mm per CPU sono arrivato a -5 °C sul sensore partendo da 20°C ambientali in 10 minuti più o meno.

Matteo

_________________
Ottiche: Skywatcher Newton PDS 130/650, Skywatcher Newton 200/1000, Jupiter 21M, Skywatcher Acro 70/500
Montatura: CG5-GT
Camere: Canon Eos 1000D Baader, QHY5-m, ZWO ASI 120mc



Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 11 febbraio 2017, 23:48 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 2 aprile 2011, 16:56
Messaggi: 165
Località: Terni (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Domanda probabilmente scema..... uso una eos 1000d per le riprese planetarie dal live view, che benefici otterrei passando ad una Asi 120 MC? [SMILING FACE WITH SMILING EYES]

Inviato dal mio Samsung Galaxy Tab S2 utilizzando Tapatalk

_________________
M@rco Cristofanelli
Meade ACF 8" UHTC f/10 + SkyWatcher HEQ5 Pro SynScan
Canon EOS Rebel XS (1000D) - Baader Alan Gee Mark II Telecompressor
SkyWatcher 70/500 f/7 - Orion StarShoot Autoguider
Philips ToUcam Pro (SPC900nc fw)


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 49 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Paoluz93 e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010