1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 28 giugno 2017, 18:33

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Ford Prefect e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 21 gennaio 2017, 17:22 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2014, 17:32
Messaggi: 111
Località: Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
Salve a tutti,
scrivo per chiedere lumi in merito ad un piccolo problema con il mio "mitico" 114/1000 tubo corto. Fino a questo momento (lo possiedo da un anno e qualche mese) non mi ha mai dato grossi problemi e si è comportato bene (nei limiti delle sue possibilità, eh). In questi ultimi giorni, osservando Venere, mi sono accorto di una strana sbavatura/sbuffo o, per meglio dire, alone di luce alla destra (e solo alla destra) del pianeta. Questo difetto aumenta salendo con gli ingrandimenti e si attenua leggermente montando un banale filtro lunare. Del resto le stelle mi appaiono puntiformi e senza deformazioni; anche le osservazioni lunari sono soddisfacenti, senza aloni o altri difetti.

Mi chiedo se questo possa dipendere da una scollimazione dello strumento. Specifico che ho già collimato il tele una volta con risultati accettabili (almeno secondo me). "A occhio", usando il classico portarullini, mi sembra tutto centrato. Per quanto riguarda lo star-test, in effetti non sono ancora riuscito a farne uno decente, causa seeing pessimo e/o freddo polare, però mi sembra che all'incirca sia collimato (intendo dire che se c'è, la scollimazione è molto lieve).
Quindi, in conclusione, il problema che riscontro può essere imputabile ad una (anche minima) scollimazione o ci sono altre cause?

_________________
Newton 114/1000 su EQ-1
Binocolo Bushnell Falcon 10x50


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 21 gennaio 2017, 17:34 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13309
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
E' possibile che sia semplicemente un riflesso spurio dovuto alla non perfetta opacizzazione interna del tubo (ad esempio una vite che sporge internamente con corpo e dado non anneriti, il tubo del focheggiatore "color argento" che sporge all'interno, o magari la barlow fissa che ha il bordo lente non annerito), Venere è estremamente brillante e può quindi rendere visibili dei riflessi che con altri oggetti sarebbero troppo deboli per essere percepiti.
Prova a portare Venere sul bordo del campo in varie posizioni (tipo ad ore 3, 6, 9 e 12) per vedere come cambia il riflesso.
Per caso capita anche con la Luna?

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 21 gennaio 2017, 17:39 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2014, 17:32
Messaggi: 111
Località: Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Angelo, sulla Luna non riscontro affatto questo fenomeno, nemmeno quando è piena e quindi molto luminosa. Proverò a fare ciò che hai detto con Venere e ti saprò dire.

_________________
Newton 114/1000 su EQ-1
Binocolo Bushnell Falcon 10x50


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 21 gennaio 2017, 20:03 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2014, 17:32
Messaggi: 111
Località: Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
Angelo Cutolo ha scritto:
Prova a portare Venere sul bordo del campo in varie posizioni (tipo ad ore 3, 6, 9 e 12) per vedere come cambia il riflesso.


Ho effettuato questo test poco fa e ho notato che portando Venere verso destra il riflesso aumenta di parecchio, mentre al contrario portandolo verso sinistra diminuisce sensibilmente. Verso l'alto o il basso tende leggermente a diminuire.

_________________
Newton 114/1000 su EQ-1
Binocolo Bushnell Falcon 10x50


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 21 gennaio 2017, 21:16 
si tratta di una pessima sistemazione dello specchietto deviatore, l'immagine lunare non mostra quel baffo perché è una sorgente molto estesa. Venere è estesa ma non abbastanza, Probabilmente l'alone è presente con Giove, Saturno e Marte. Ad ogni buon conto, prova a inquadrare Marte, che di questi tempi non è lontano da Venere, e qualche stella luminosa (Siro, Righel sono ben visibili a S-E. Il baffo di luce dovrebbe almeno notarsi, non prolungato perché la sorgente stella è puntiforme. Quel baffo, da come lo descrivi, non è che la ripetizione extrassiale dell'immagine assiale. Ripeto si tratta molto probabilmente di un cattivo posizionamento del deviatore, forse deve essere ruotato solamente.
Fammi sapere.


Top
     
 
MessaggioInviato: sabato 21 gennaio 2017, 23:25 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2014, 17:32
Messaggi: 111
Località: Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Giovanni, la cosa strana è proprio che su Giove o Saturno non ho mai notato tale fenomeno, lo sto notando per la prima volta su Venere, che in precedenza non avevo mai avuto occasione di osservare.
Quando parli di specchietto deviatore ti riferisci al secondario?

_________________
Newton 114/1000 su EQ-1
Binocolo Bushnell Falcon 10x50


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 22 gennaio 2017, 9:29 
Si, ovviamente, lo "specchietto deviatore" (termine usato da Andrenelli su l'Astronomo Dilettante) è proprio quello a 45° rispetto all'asse ottico del grande specchio. Credo debba essere ruotato attorno all'asse ottico, e poi ricentrato. Però mi sembra davvero strano che l'alone non si presenti su Giove o su brillanti stelle.
Stiracchiamenti dell'immagine, dovuti a rifrazione differenziale li escluderei, anche se si potrebbero considerare non del tutto trascurabili. Prova bene.
Anni fa notai un simile fenomeno col mio telescopio, dopo settimane (dico settimane) di vani tentativi di centraggio, arrivai a penare che forse era un difetto di stigmatismo del mio cristallino. E fu proprio così!!
Saluti


Top
     
 
MessaggioInviato: domenica 22 gennaio 2017, 9:51 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7545
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
hai fatto una controprova recente su Giove? intorno alle sette del mattino è ancora ben visibile. può essere che il telescopio si sia scollimato (credo che anche il problema descritto da Giovanni possa rientrare nella categoria della collimazione...) di recente, magari dopo uno spostamento.

_________________
http://it.groups.yahoo.com/group/stelledoppie/

"Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace" Gandhi

Nelson Mandela 18/07/1918 - 5/12/2013


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 22 gennaio 2017, 13:01 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 agosto 2011, 11:45
Messaggi: 2252
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Prova sempre su Venere a ruotare semplicemente l'oculare nel fuocheggiatore e vedere come si sposta l'alone. Se non ruota come ruota l'oculare allora si tratta della luminosità del pianeta e dell'aberrazione dovuta al seeing.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 22 gennaio 2017, 13:30 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 dicembre 2014, 17:32
Messaggi: 111
Località: Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
yourockets ha scritto:
hai fatto una controprova recente su Giove?

Ciao, in effetti non ho provato l'osservazione di Giove recentemente, mi riferivo alle ultime della scorsa estate. Il tele potrebbe essersi tranquillamente scollimato, il fatto è che mi sembra sia ok (ma devo fare uno star-test fatto bene per esserne certo).

Renato C ha scritto:
Prova sempre su Venere a ruotare semplicemente l'oculare nel fuocheggiatore e vedere come si sposta l'alone.

Ciao Renato, questa sera proverò e ti farò sapere.

_________________
Newton 114/1000 su EQ-1
Binocolo Bushnell Falcon 10x50


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Ford Prefect e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010