1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 17 settembre 2019, 13:30

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Cos'è il seeing?
MessaggioInviato: sabato 23 settembre 2006, 16:54 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 10 settembre 2006, 13:23
Messaggi: 272
Località: Palermo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Qualcuno può darmi una chiara spiegazione :roll: con causa ed effetti di questo fenomeno che vedo spessissimo nominato in questo forum?
Grazie
Giuseppe :oops:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 23 settembre 2006, 17:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:37
Messaggi: 11607
Località: Bergamo
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao
Semplificando un po', direi che il seeing indica quanta turbolenza c'è nell'atmosfera. Più il seeing è alto, meno turbolenze ci sono. E' un parametro molto importante perché l'aria modifica il percorso della luce e se ci sono turbolenze, la luce tende a tremolare rendendo difficile fare osservazioni ad alti ingrandimenti.
Se invece il seeing è buono, le immagini sono ben ferme, si può salire di ingrandimenti su pianeti e luna e in fotografia le stelle sono molto più piccole.

_________________
Strumentazione
Newton TS 6" - RC 8 GSO - MN 180/1000 Skywatcher - Zen schmidt camera 250 F/3 - Vixen Visac
Simak 240/1310 Zen - Konus Vista arancione (acro 80/400) - TMB 152 F/8, Borg 100ED, SolarAlpha 120
G11 fs2 - Vixen NEXSXD
Canon 450D - Magzero 9- QHY8L- Lodestar II - Moravian G3 6300


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 23 settembre 2006, 20:04 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 18:31
Messaggi: 2145
Località: Toscana Villafranca Lunigiana
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao questa scala ti da l'idea del seening va dal pessimo fino a diventare ottimo,vedrai l'animazione del comportamento delle stelle in base al sening.


http://uk.geocities.com/dpeach_78/pickering.htm


Davide


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 23 settembre 2006, 23:42 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 10 settembre 2006, 13:23
Messaggi: 272
Località: Palermo
Tipo di Astrofilo: Visualista
tutto chiarissimo adesso; grazie....questo forum è troppo forte....siete/siamo tutti troppo forti!
Ciao

_________________
osservo con
Bresser Messier N-130 f7.7
Bresser Plossl 25mm - 15mm - 10mm
Baader Hyperion 17mm
Vixen NPL 25mm - 10mm


O.R.S.A Palermo


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 24 settembre 2006, 13:16 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2006, 9:07
Messaggi: 5198
Località: Savignano sul Rubicone (FC)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ad esempio:

dopo un bel temporale c'è un cielo limpidissimo e ti dici "vai!! tiro fuori tutto e osservo Giove".
Allora prepari tutto e butti l'occhio all'oculare e.... ahhh :shock: ! Orrore.... è tutto tremolante!
Risultato: seeing pessimo a causa della turbolenza atmosferica. D'altra parte, la trasparenza è ottima quindi in compenso possiamo dedicarci all'osservazione deepsky!

Caso opposto: siamo in ottobre e da diversi giorni il clima è sempre lo stesso. Niente pioggia, pallido sole e una foschia diffusa che rende il cielo diurno di colore praticamente bianco, anche se c'è il sole. In questo caso probabilmente il seeing sarà ottimo e saturno si vedrà al meglio (sempre che sia il suo periodo). Viceversa, il deepsky te lo puoi scordare...

Cieli sereni
Sbab

_________________
Fabio Babini osserva con: Rifrattore AT80/550
http://www.sbab.it
http://www.astrofilicesena.it
http://www.astrofilirubicone.it


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 24 settembre 2006, 14:48 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 18:31
Messaggi: 2145
Località: Toscana Villafranca Lunigiana
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
eh si.. e' un parametro troppo importante, con questo ottimo si vede veramente le potenzialita' dell'ottica che si possiede,ricordo che mi e' capitata solo 1 serata da sogno mai piu' ritrovata era perfetta, e li in quella serata ,ho potuto vedere le prestazioni che aveva il mio Taka 102 sulla Luna e su Marte, eh si.. era quello il periodo,mai vista una cosa cosi' ho ancora la pelle d'oca se ci penso,sulla Luna ricordo di essere andato tranquillamente a 600x e oltre con l'immagine immensa nitida morbida fermissima insomma mi lacrimavano gli occhi dallo spettacolo,stessa cosa su Marte grosso come non mai bello stampato perfetto,purtoppo io una serata cosi' non l'ho mai piu' rivista,ho ritrovato si buone serate,ma come quella mai piu'.
Mi sarebbe piaciuto fare delle riprese li, in quella serata,ma non ricordo se avevo appena preso il portatile e mi mancava qualcosa per portarlo appresso oppure bho.. fatto sta che non feci nessuna ripresa e,se ci ripenso mi viene da piangere.

Ma quando mi ricapitera' una serata cosi'?
Li in quelle condizioni si vedono le vere potenzialita' dei telescopi , sembrano trasformarsi.

Davide


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010