1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 16 dicembre 2017, 14:05

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 144 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 17 maggio 2012, 21:21 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 19:58
Messaggi: 7802
Località: Cesena (Fc)
Ciao Alan benvenuto!
Gran bel nick :D

_________________
Immagine


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 29 maggio 2012, 7:44 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 2 maggio 2006, 8:59
Messaggi: 5040
Località: Roma
Shepard ha scritto:
Nel test, che per altro trovo ragionevole e non lo vedo come una barriera, manca però un dettaglio che per me ha la massa di un buco nero: aspettative se si è appassionati di galassie, ammassi, nebulose, ecc.., insomma il deepsky!

Ecco meglio lasciar perdere a meno di non avere un budget notevole per un telescopio di diametro pari almeno a 50 cm ed una macchina fotografica professionale oltre alla buona dose di volontà per diventare un astrofotografo.


Ciao,
il "test" è stato scritto molto tempo fa e penso che possa essere comunque un po' corretto e migliorato, quindi ben vengano consigli e critiche. :)

Per il discorso che fai, secondo me è già un passo "oltre" il target del test.

Nel senso che quella lista di spunti di riflessione è stata scritta poco dopo la nascita della sezione neofiti, quando il forum era affollato di post con domande (ripetitive) di persone che dimostravano di aver acquistato, o di voler acquistare, un telescopio a occhi chiusi, senza nemmeno informarsi sulle basi, "tanto poi c'è internet". Domande del tipo "a che servono quelle lenti piccole?" (gli oculari), "dove sono i pianeti?" (ma prima di prenderti il telescopio ti eri posto la domanda? :) ), "dove è il nord? (Stella Polare, bussola?)", "perchè quella stella luminosissima dopo un po' sparisce?" (Perchè tramonta?), ecc... :)

Un'altra categoria di persone a cui era mirato, erano i "timidi", quelli che vorrebbero prendersi un telescopietto ma pensano che non potrebbero vedere nulla di nulla, perché non sanno che dalla città almeno Luna e pianeti sono godibili, o che un piccolo telescopio, con un minimo di passione, voglia e pazienza, può essere utilizzato da chiunque (molti pensano che sia inutilizzabile se non si è minimo astrofisici). Insomma, serve per far capire che qualche difficoltà all'inizio è normale. :)

Per la parte fotografica, Renzo del Rosso ha creato un altro post appuntato, per dare consigli a chi inizia e per mettere in guardia dai troppo facili entusiasmi (a volte fomentati dalla pubblicità ingannevole dei produttori di telescopi): Fotografia deep per principianti.

_________________
Claudio

"Los que van con prisa, nunca ven el cielo"
Gruppo Astrofili Hipparcos, Roma - http://www.hipparcos.it/
Osservo con:
Celestron C5 su Manfrotto 410; Binocoli vari; Coronado PST
Coppia di biorilevatori fotosensibili con tracce di astigmatismo


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 7 dicembre 2012, 21:25 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1274
Un consiglio che nella mia relativamente poca esperienza mi sento di dare è quello, prima di fare acquisti, di iniziare con uno strumento modesto, anche se ci sarebbe voglia di procurarsi subito il "migliore". Purtroppo o per fortuna l'astrofilia è un hobby non esplosivo, nel senso che sarebbe sbagliatissimo puntare immediatamente in alto. Viceversa l'astrofilia va gustata piano piano, salendo un gradino alla volta fino a quando sarà ben chiaro quello che più ci interessa. con questo non è che io voglia fare l'insegnante, ma non faccio altro che renderti nota la mia esperienza.
A proposito, io sono nuovo nel forum e perciò saluto tutti gli altri componenti.

moebius


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 18 dicembre 2012, 17:30 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 2 maggio 2006, 8:59
Messaggi: 5040
Località: Roma
moebius ha scritto:
Un consiglio che nella mia relativamente poca esperienza mi sento di dare è quello, prima di fare acquisti, di iniziare con uno strumento modesto, anche se ci sarebbe voglia di procurarsi subito il "migliore". Purtroppo o per fortuna l'astrofilia è un hobby non esplosivo, nel senso che sarebbe sbagliatissimo puntare immediatamente in alto. Viceversa l'astrofilia va gustata piano piano, salendo un gradino alla volta fino a quando sarà ben chiaro quello che più ci interessa. con questo non è che io voglia fare l'insegnante, ma non faccio altro che renderti nota la mia esperienza.
A proposito, io sono nuovo nel forum e perciò saluto tutti gli altri componenti.


Ciao Moebius,
come avrai visto ultimamente latito sul forum.
Sono in parte daccordo con te. Dico in parte perché va definito cosa si intende per "modesto".

Ha senso iniziare spendendo poco, ma non ha senso spendere troppo poco e trovarsi con un giocattolo ingombrante, pagato mettiamo meno di 100 Euro, che mette a fuoco a malapena la Luna (esistono anche quelli) e a cui non posso cambiare oculari.

Sono daccordo però che con il prezzo di uno smartphone buono ci si può comprare un onesto telescopio per iniziare, rivendibile o regalabile (se si hanno cugini, nipoti, figli di amici appassionati) in futuro se si passa a uno strumento migliore.

Ho fatto l'esempio del prezzo dello smartphone perché è quello che colpisce di più le persone alle serate astronomiche ;)

_________________
Claudio

"Los que van con prisa, nunca ven el cielo"
Gruppo Astrofili Hipparcos, Roma - http://www.hipparcos.it/
Osservo con:
Celestron C5 su Manfrotto 410; Binocoli vari; Coronado PST
Coppia di biorilevatori fotosensibili con tracce di astigmatismo


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 21 dicembre 2012, 18:31 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1274
Caro ford prefect,
condivido in pieno le norme del tuo "catalogo", a cui dovrebbero attenersi tutti coloro che vogliono diventare astrofili. Purtroppo molti lo leggeranno, ma pochi seguiranno i consigli. Questo avviene quando una passione esplode con violenza e non c'è verso di tenerla a freno. Coloro che risultano affetti da questa "malattia", vorrebbero tutto e subito: questo è il caso di chi, nonostante gli avvertimenti, è convinto che basti avere un telescopio (qualsiasi), e una montatura di qualsivoglia tipo, per avere a disposizione l'intero universo.
Non sto scherzando, casi simili sono presenti in questo forum. C'è anche chi chiede consiglio riguardo a quale telescopio prendere per vedere gli ammassi di galassie. Cosa puoi rispondergli, se non: Dobson da 600mm?
In questi casi va bene il detto: chi va piano va sano e va lontano. Mica che io veda di malocchio chi è travolto da una simile furia; anzi riconosco in lui una grandissima potenzialità, che però andrebbe mitigata e liberata passo a passo. Il rischio è che, saltando le varie tappe, in corsa precipitosa, invece di guadagnare un astrofilo, altrettanto precipitosamente ne perdiamo uno.
Ti saluto cordialmente.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 21 dicembre 2012, 18:48 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1274
A proposito, amico Ford Prefect, non avevo nemmeno letto il tuo messaggio riguardo all'acquisto del primo telescopio. Di questo mi scuso.

Ti chiedi giustamente che cosa intendo per "modesto". Forse non ho usato l'aggettivo esatto: intendo proprio quello che intendi tu. Non uno strumento da prendere e buttar via, ma adeguato a chi si trova alla prima confidenza con il cielo. Uno strumento ovviamente economico, ma di qualità.
Saluti cari.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 21 dicembre 2012, 18:51 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 7 ottobre 2010, 14:12
Messaggi: 2216
Località: Cecina (LI), Toscana
Tipo di Astrofilo: Visualista
Concordo con Moebius. Anch'io qualche anno fa, quando ero ancora un principante, la pensavo allo stesso modo, però poi grazie a mio padre che mi "frenava" ogni volta che volevo acquistare un tele perché convinto che si vedesse esattamente come in foto, alla fine leggendo qualche libro, ho avuto una visione più chiara di questo bellissimo hobby e ho abbassato le aspettative, sapendo che non è importante solo la spettacolarità di una immagine, quanto la sua storia e la sua distanza: vedere un oggetto lontano miliardi di km è una sensazione molto particolare che ti fa sentire parte di questo grande Universo :)

Il bello dell'astronomia non è solamente: "quanto è grossa e colorata questa nebulosa" ma anche "quanto è distante questa nebulosa, è incredibile che io riesca a vederla nonostante tutti questi km".

_________________
Fortunatamente, secondo la moderna astronomia, l'universo è finito: un pensiero consolante per chi, come me, non si ricorda mai dove ha lasciato le cose. Woody Allen


Ultima modifica di luca93 il venerdì 21 dicembre 2012, 18:51, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 21 dicembre 2012, 18:51 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 7 ottobre 2010, 14:12
Messaggi: 2216
Località: Cecina (LI), Toscana
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ma a volte non è facile frenare l'entusiasmo iniziale: anche se viene consigliato, ripetuto e detto infinite volte, chi non ha mai messo occhio in un telescopio, per forza avrà aspettative alte, data la frenesia di mettere occhio dentro uno di quei grandi cannoni! E in questi casi la miglior cosa è NON aspettarsi nulla, dimenticarsi di tutte quelle foto che ci sfona l'Hubble ogni notte e godersi la visione che invece ci mostreranno i nostri strumenti! La Luna ad esempio, vista anche con un misero cannocchiale, mi ha sorpreso e affascinato per molto tempo! Anche ora mi da le stesse emozioni! Non mi sarei mai aspettato nulla di più meraviglioso...

Il problema secondo me è che tendiamo a sottovalutare e allo stesso tempo, sopravvalutare le cose sbagliate :)

_________________
Fortunatamente, secondo la moderna astronomia, l'universo è finito: un pensiero consolante per chi, come me, non si ricorda mai dove ha lasciato le cose. Woody Allen


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 26 febbraio 2013, 21:56 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 16 febbraio 2013, 13:49
Messaggi: 316
Località: Crotone
Tipo di Astrofilo: Visualista
Eccomi qui sono nuovo del forum e vi porgo i miei più grandi saluti a tutti io vorrei comprare un tele nuovo dunque io ho questo
http://www.optical-systems.com/skywatch ... -2586.html

È sarei molto interessato a questo
http://www.optical-systems.com/skywatch ... 15435.html

Però ho visto anche questo
http://www.optical-systems.com/skywatch ... 15441.html
Allora io vorrei un telescopio che sia stabile luminoso che mi permetta di avere buoni ingrandimenti e buona definizione di immagine ; io vorrei restare su skywatcher con il Synscan grazie

_________________
______________________
Strumentazione : skywatcher D130 F900 montatura AZ/EQ2 motor (A.R)

http://www.astrofilicrotonesi.it/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 27 febbraio 2013, 12:33 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13857
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Qui sei OT, questo 3D è per "l'autoverifica" delle proprie conoscenze e non per chiedere consigli, quindi ti consiglio di aprire un topic apposito in questa stessa sezione con il tuo quesito.
Grazie.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 144 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010