1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 22 agosto 2017, 13:47

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 144 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 11, 12, 13, 14, 15
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 16 febbraio 2016, 22:14 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 25 febbraio 2012, 12:57
Messaggi: 64
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao, ho letto con molta attenzione il tuo post, mi sentivo un principiante ma un po i tuoi punti mi hanno consolato e fatto capire che sono un apprendista con sufficienti conoscenze astronomiche.
Tra un pro provvederò all' acquisto di un telescopio. Sbirciando nel sito salmoiraghi e vigano ho avuto modo di farmi un idea. il mio budget di spesa è circa 1500 euro o giu di li. Ti posto alcuni telescopi che ho visto e mi farebbe piacere mi indirizzassi verso quello piu serio che mi faccia ottenere almeno un ottimo risultato ad esempio nella visione della divisione di cassini o con un ammasso globulare come m4.
ti linko i telescopi di seguito;

http://www.salmoiraghievigano.it/strume ... grain.html

http://www.salmoiraghievigano.it/strume ... 49753.html

http://www.salmoiraghievigano.it/strume ... 49777.html


e altri ancora che trovi qui nell elenco

http://www.salmoiraghievigano.it/strume ... rdinamento

ho notato che si va dai 150 mm ai 200, ovviamente quest ultimo raccoglie piu luce e dovrei avere una visione piu ampia.
Che mi dici? attendo una tua risposta in merito. Grazie

Alessandro


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 16 febbraio 2016, 22:19 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13489
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Donald, per la richiesta di consigli apri una discussione ad hoc qui in sezione Neofiti con la tua richiesta.
Grazie.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 17 marzo 2017, 23:12 

Iscritto il: mercoledì 15 marzo 2017, 20:56
Messaggi: 1
Beh in realtà il telescopio me l'hanno regalato (sotto mie direttive) ma sono consapevole di dover migliorare per quanto riguarda le conoscenze! Spero che questa linea guida possa essere un buon punto di partenza, grazie delle dritte!

_________________
Avete voglia anche voi di una... Canna fumaria?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 28 giugno 2017, 7:53 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 2 maggio 2006, 8:59
Messaggi: 5042
Località: Roma
Chambonniers ha scritto:
Beh in realtà il telescopio me l'hanno regalato (sotto mie direttive) ma sono consapevole di dover migliorare per quanto riguarda le conoscenze! Spero che questa linea guida possa essere un buon punto di partenza, grazie delle dritte!


Ciao,
sono l'autore del "test" originale, lo scrissi ormai 11 anni fa e come vedi frequento purtroppo raramente il forum. Mi fa piacere che sia ancora utile come consiglio.

Secondo me ci sono cose che andrebbero un po' limate, spero di avere tempo per lavorarci, se avete altri suggerimenti per modificarlo fatemi sapere.
Inoltre anche il mercato per i neofiti in questi 11 anni è un po' cambiato. Per esempio, anche i sistemi Go-To entry-level sono un po' diversi da quelli di 10 anni fa.
Prima li sconsigliavo perché comunque era necessario conoscere alcune stelle per inizializzarli, adesso ci sono sistemi che sfruttano il GPS o addirittura sistemi passivi che sfruttano gli smartphone (Celestron) e che permettono di saltare il primo passo (conoscere le costellazioni): non mi piacciono molto per altri motivi che meritano un altro post per aprire un dibattito sul tema, ma vanno valutati comunque, hanno delle potenzialità.

Ripeto sempre: il "test" è più un "consiglio", non sono regole ferree ma dovrebbero servire a fare riflettere chi si accinge a fare il primo passo, non devono essere prese come una categorizzazione o come un modo per scoraggiare chi inizia.
Sono nate dall'esperienza sia con i miei primi acquisti che con le serate divulgative presso i gruppi astrofili che ho frequentato.

Buone osservazioni e cieli sereni a tutti! :D

_________________
Claudio

"Los que van con prisa, nunca ven el cielo"
Gruppo Astrofili Hipparcos, Roma - http://www.hipparcos.it/
Osservo con:
Celestron C5 su Manfrotto 410; Binocoli vari; Coronado PST
Coppia di biorilevatori fotosensibili con tracce di astigmatismo


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 144 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 11, 12, 13, 14, 15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010