1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 18 settembre 2019, 23:33

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 11 settembre 2006, 22:08 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 1 maggio 2006, 16:52
Messaggi: 5511
Località: Savona
Tipo di Astrofilo: Fotografo
perseo ha scritto:
meglio un 114 o un 130? e che montatura? e motorizzato? e che marca?

Se non vuoi fare fotografia motorizzato non è utilissimo!
Un bel 114, o anche un 130 vanno bene, anche il 150 eq5 va bene,(l'hae5 non te la consiglio perchè costosa e pesante), ma bada che una eq5 è abbastanza grossa, spostarla può essere una menata!

_________________
Davide Ghiso
Meade Schmidt-Newton 6" (763mm F/5) - William Optics Zenithstar 66 ED - Eq6 skyscan Barlow 2x e 4x apo coma - Oculari meade superploss 26mm
Kellner 20 e 4 mm Ploss 10mm - Hiperion 8mm - Atik 383l+ monocromatic
filtri baader 36mm R,G,B,L,H-alpha - magzero mz_5 bn
Gruppo Astrofili Volontari Ingauni Albenga SV

Davide Ghiso
ma chi sarà mai questo Dario Fo!?


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 11 settembre 2006, 22:19 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 10 settembre 2006, 13:23
Messaggi: 272
Località: Palermo
Tipo di Astrofilo: Visualista
quindi se prendo in considerazione anche il 130 SpaceProbe EQ2 della Orion?:

http://www.otticasanmarco.it/SpaceProbe130EQ.htm

La sostanziale differenza tra questo 130 e il 130 della SW è il fatto che uno è motorizzato e l'altro no?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 12 settembre 2006, 9:27 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 2 maggio 2006, 8:59
Messaggi: 5078
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
GHISO983 ha scritto:
perseo ha scritto:
quindi se scelgo l' RKS 150/750 (EQ5) vado alla grande, considerando il prezzo che fa deep-sky

http://www.deep-sky.it/index.php?Mode=s ... il&PID=448

No perchè l'rks ha lo specchi sferico, e la eq5 lo tiene appena per il visuale(cioè per vedere con il tele)!
Specchio sferico vuol dire bassa qualità dell'immagine!
Meglio lo skywatcher, costa di più ma come qualità(media) vai sul sicuro!
Se lo vuoi utilizzare solo per guardare, allora va bene la eq5, mentre se vuoi fare fotografia, allora ci vuole la heq5!(più grossa e stabile della eq5)


Scusa la domanda, ma da dove si desume che lo specchio sia sferico?

Specchi sferici vengono impiegati per schemi con rapporti focali maggiori di f/8 (o negli schemi "economici" con la barlow nel focheggiatore, tipo i 114/1000 di qualità scarsa), in questo caso è un f/5.

Nella scheda tecnica del prodotto non mi pare ci sia scritto.

_________________
Claudio

"Los que van con prisa, nunca ven el cielo"
Gruppo Astrofili Hipparcos, Roma - http://www.hipparcos.it/
Osservo con:
Principalmente con Celestron C5, binocoli vari, occhio nudo e tutto ciò che si può puntare verso il cielo.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 12 settembre 2006, 9:30 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 2 maggio 2006, 8:59
Messaggi: 5078
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
GHISO983 ha scritto:
Ricorda anche che un tele è grosso, e un 150 è duro da utilizzare come primo tele, rischi di stufarti prima che ti venga la passione!


Beh ma tra un 130/900 e un 150/750 la differenza di dimensioni non è eccessiva. Semmai ingombra di più il 130/900, a mio parere.
Il tubo del 150/750 è più probabile che entri nel bagagliaio di una piccola auto.

Comunque il consiglio è di guardare i newton da vicino, così ci si rende conto delle vere dimensioni.

_________________
Claudio

"Los que van con prisa, nunca ven el cielo"
Gruppo Astrofili Hipparcos, Roma - http://www.hipparcos.it/
Osservo con:
Principalmente con Celestron C5, binocoli vari, occhio nudo e tutto ciò che si può puntare verso il cielo.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 12 settembre 2006, 13:27 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5395
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Premesso che non ho provato il modello in oggetto, così a "occhio" direi che l'RKS 150/750 a quella cifra (cioè con il 42% di sconto) mi sembra un buon affare, considera che io su quella stessa montatura ho un 200/1000 f5 ben più pesante e , nell'uso visuale, non ho riscontrato problemi, anche perchè con strumenti aperti a f5 non è che uno sia portato per gli ingrandimenti "spinti" dove si sente di più la necessità di una montatura sovradimensionata, sul 150 con 750 di focale la EQ5 ce la vedo bene, sicuramente meglio del 130/900 sulla EQ2, (focale maggiore su montatura inferiore non mi convince) certo che a quel punto il prezzo è la metà,....però io dovessi scegliere prenderei l'RKS 150/750 sulla EQ5.

Considera che un f5 non è un tele facile (nel senso che non è un tuttofare) ma è abbastanza orientato verso il DeepSpace, se abiti in città e lo utilizzi da un balcone è sprecato, meglio allora il 130 della Orion che è un f6.9 già meno "specializzato", la motorizzazione non mi sembra sia compresa in nessuno dei due ma è possibile montarla in seguito.

Se hai già usato un tele, tipo un rifrattorino da 60mm o un newton da 100, e hai già un idea delle gioie e dei dolori dell'Astrofilia, e se soprattutto hai la fortuna di avere un sito osservativo con ottimi cieli oscuri (oppure la possibilità e la volontà di spostarti in macchina di notte su per i monti) allora l'RKS 150/750 potrai sfruttarlo appieno apprezzando luminose viste a bassi ingrandimenti su galassie e nebulose, se invece questo tele ti serve per farti le ossa e lo usi prevalentemente da siti non molto bui non disdegnando frequenti occhiate alla Luna e ai pianeti, allora lo Spacequest della Orion 130/900 a 193€ è un buon affare!

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 12 settembre 2006, 13:52 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 2 maggio 2006, 8:59
Messaggi: 5078
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
perseo ha scritto:
quindi se prendo in considerazione anche il 130 SpaceProbe EQ2 della Orion?:

http://www.otticasanmarco.it/SpaceProbe130EQ.htm

La sostanziale differenza tra questo 130 e il 130 della SW è il fatto che uno è motorizzato e l'altro no?


Si, per il resto sono identici, nel senso che è proprio lo stesso telescopio, prodotto dalla stessa ditta, con nomi diversi.

PS: il 130, a differenza del 150mm, ha lo specchio sferico e non parabolico, e lo dichiarano (correttamente) anche nel manuale! Solo che a f/6.9-f/7 non dovrebbe notarsi la differenza.

_________________
Claudio

"Los que van con prisa, nunca ven el cielo"
Gruppo Astrofili Hipparcos, Roma - http://www.hipparcos.it/
Osservo con:
Principalmente con Celestron C5, binocoli vari, occhio nudo e tutto ciò che si può puntare verso il cielo.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Differenze EQ....
MessaggioInviato: martedì 12 settembre 2006, 14:36 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2006, 9:07
Messaggi: 5198
Località: Savignano sul Rubicone (FC)
Tipo di Astrofilo: Visualista
perseo ha scritto:
Ciao ragazzi, c'è qualcuno che potrebbe in sintesi spiegarmi le differenze tra EQ2 - EQ3 - EQ4 - EQ5 - EQ6 eccetera eccetera


Al di là della differenza nel carico massimo, come è già stato detto, c'è anche differenza nel tipo di motorizzazione supportata. Per le montature skywatcher, usate come riferimento:

EQ1: non supporto nessuna motorizzazione [EDIT]: supporta solo la motorizzazione in AR [grazie a Ford Perfect!]
EQ2: supporta solo la motorizzazione in AR
EQ3: supportava solo la motorizzazione in AR (non la fanno più)
EQ3.2: supporta motorizzazione in AR e DEC
EQ4: mai sentita
EQ5: supporta motorizzazione in AR e DEC
HEQ5: in dotazione di serie con motorizzazione in AR e DEC [Edit] + puntamento goto (PRO skyscan) o porta autoguida (syntrek) [Grazie Christian Cernuschi!]
EQ6 vecchio tipo (nera): motorizzata in AR e DEC
EQ6 nuova (bianca o nera): in dotazione di serie con motorizzazione in AR e DEC [Edit]+ puntamento goto (PRO skyscan) o porta autoguida (syntrek) [Grazie Christian Cernuschi!]


Ho dimenticato qualcosa?

Sbab

_________________
Fabio Babini osserva con: Rifrattore AT80/550
http://www.sbab.it
http://www.astrofilicesena.it
http://www.astrofilirubicone.it


Ultima modifica di sbab il martedì 12 settembre 2006, 16:19, modificato 2 volte in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Differenze EQ....
MessaggioInviato: martedì 12 settembre 2006, 14:45 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 28 agosto 2006, 8:39
Messaggi: 887
Località: Messina/Padova
sbab ha scritto:
Ho dimenticato qualcosa?

Sbab


Fanno il caffè? :lol:

_________________
SkyWatcher 130/900 + Celestron CG5 + motori
http://www.filippom.it/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 12 settembre 2006, 14:50 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2006, 9:07
Messaggi: 5198
Località: Savignano sul Rubicone (FC)
Tipo di Astrofilo: Visualista
:lol: :lol: :lol:

_________________
Fabio Babini osserva con: Rifrattore AT80/550
http://www.sbab.it
http://www.astrofilicesena.it
http://www.astrofilirubicone.it


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Differenze EQ....
MessaggioInviato: martedì 12 settembre 2006, 14:53 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 2 maggio 2006, 8:59
Messaggi: 5078
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
sbab ha scritto:
perseo ha scritto:
Ciao ragazzi, c'è qualcuno che potrebbe in sintesi spiegarmi le differenze tra EQ2 - EQ3 - EQ4 - EQ5 - EQ6 eccetera eccetera


Al di là della differenza nel carico massimo, come è già stato detto, c'è anche differenza nel tipo di motorizzazione supportata. Per le montature skywatcher, usate come riferimento:

EQ1: non supporto nessuna motorizzazione

...

Ho dimenticato qualcosa?

Sbab


Ti correggo: esiste il motorino in AR anche per la Eq-1.

_________________
Claudio

"Los que van con prisa, nunca ven el cielo"
Gruppo Astrofili Hipparcos, Roma - http://www.hipparcos.it/
Osservo con:
Principalmente con Celestron C5, binocoli vari, occhio nudo e tutto ciò che si può puntare verso il cielo.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 28 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010