1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 15 ottobre 2018, 9:38

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Exabot [Bot], Simone Martina e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 183 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 15, 16, 17, 18, 19  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Fotografia deep per principianti
MessaggioInviato: venerdì 21 settembre 2018, 11:05 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 settembre 2015, 16:20
Messaggi: 36
umbstex ha scritto:
Ciao a tutti, non credo che mi avvicinero' mai all'astrofotografia.. mai dire mai.. per ora mi limito a guardare i vostri capolavori.. leggo che e' necessario un grande lavoro di post produzione, ho uno studio di registrazione quindi so bene quanto impegno, pazienza e dedizione questa fase richieda... quello che mi chiedo e' :la vostra postproduzione porta ad un risultato finale che corrisponde a quello che veramente si trova nello spazio? Tutti quei meravigliosi colori sono autentici? oppure e' simile alla post produzione che faccio io nel mio studio? Ovvero intonare cantanti stonati come campane, mettere a tempoo colpi di rullante che sfidano le leggi del metronomo ecc ecc..lo chiedo perché davvero non ne so assolutamente nulla di astro fotografia, spero la mia ignoranza non venga travisata..


sono i colori veri di solito
poi dipende sempre dall'elaborazione. se in PS cambio la tonalità del rosso allora non ci siamo più
quando hai dei dubbi su un oggetto ti basta andare a cercare delle foto fatte direttamente dall'hubble :D

M42 dal sito nasa
https://www.nasa.gov/sites/default/file ... k=qu3To7Yv

almeno questo è il mio modo per elaborare nel modo più fedele possibile


Ultima modifica di UpInTheSky il venerdì 21 settembre 2018, 11:40, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fotografia deep per principianti
MessaggioInviato: venerdì 21 settembre 2018, 11:24 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8751
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
UpInTheSky ha scritto:
sono i colori veri
poi dipende sempre dall'elaborazione.
Questo è un ossimoro.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fotografia deep per principianti
MessaggioInviato: venerdì 21 settembre 2018, 11:35 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 settembre 2015, 16:20
Messaggi: 36
Forse mi sono espresso male

lui intendeva dire in generale se i colori che vede nelle foto sono veri.. e la risposta è sì
poi bisogna vedere caso per caso se assolutamente fedeli o no

ma ripeto, la sua era una domanda generica. leggendo il suo post si capisce che il suo dubbio verta sul fatto che magari un colore di una nebulosa possa essere messo lì in post anziché uscire fuori dalla fotografia stessa e se il senso è questo allora la risposta è che i colori delle foto sono veri

non so se mi sono spiegato


Ultima modifica di Angelo Cutolo il venerdì 21 settembre 2018, 19:19, modificato 1 volta in totale.
Eliminato quote integrale del post precedente, poiché superfluo.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fotografia deep per principianti
MessaggioInviato: giovedì 11 ottobre 2018, 7:48 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 19
Località: Bologna
Se non è il posto giusto, per favore i moderatori lo spostino, ma non saprei dove postare questa foto che non ha nulla di pretenzioso ma solamente vorrebbe servire per chiarirmi le idee su come muovermi.
L'altra sera ho pensato di accostare lungo una strada buia per guardare un po' il cielo ma appena sceso dall'auto mi è venuto in mente Bowman con il suo "mio dio, è pieno di stelle"..e mi sono perso!!
Comunque ho scattato un pò di foto alla Via Lattea con la mia 4/3 Lumix su cavalletto fotografico.
I tempi migliori sono ottenuti con ISO 800 ( alzandoli oltre mi appare troppo rumore di fondo ) e 25 sec d'esposizione e già con 25 sec si nota una leggera rotazione.
La prima è lo scatto originale che mi esce con le impostazioni citate, la seconda è frutto di una brevissima post lavorazione con silkyPix. Accetto consigli per migliorare perché non mi convince ciò che sto facendo.
Grazie
Stefano


Allegati:
lattea10normal_1050494.jpg
lattea10normal_1050494.jpg [ 65.87 KiB | Osservato 47 volte ]
lattea10_1050494.jpg
lattea10_1050494.jpg [ 74.9 KiB | Osservato 47 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fotografia deep per principianti
MessaggioInviato: giovedì 11 ottobre 2018, 9:11 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20419
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Le foto sono belle ma per apprezzarle andrebbero viste con una risoluzione un poco maggiore. Le puoi sempre mettere su un sito di hosting, tipo Postimage.org, ed aggiungere il link per poterle osservare in pixel reali o quasi.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fotografia deep per principianti
MessaggioInviato: giovedì 11 ottobre 2018, 9:28 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 19
Località: Bologna
Hai ragione, vediamo se riesco con queste...sono simili, stesso ragionamento, le precedenti le ho solo piccole.

https://postimg.cc/gallery/24cdwopgy/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fotografia deep per principianti
MessaggioInviato: venerdì 12 ottobre 2018, 11:55 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 settembre 2015, 16:20
Messaggi: 36
la via lattea si tira fuori in post produzione...
ti consiglio di alzare gli iso fino a 1600 e fare diversi scatti per poi unirli con deep sky stacker. questo ti toglie il rumore e ti permette ti tirare fuori più dettagli nella post.

puoi usare comunque un software antirumore, ricorda di scattare sempre in raw


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fotografia deep per principianti
MessaggioInviato: venerdì 12 ottobre 2018, 13:06 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 19
Località: Bologna
Grazie @Up... già scatto in RAW e poi "lavoricchio il file - ma con le foto sul terrestre è molto più semplice - e salvo in pdf. Ho provato a 1600 ISO con 15 o 20 sec di posa, ma il cielo viene con una colorazione innaturale dettata dal rumore del sensore .. e la Lumix mi scatta in automatico una seconda esposizione a diaframma chiuso per togliere il rumore di fondo. Da ciò che capisco, correggetemi se sbaglio, è una sorta di dark che poi viene automaticamente sovrapposto al RAW finale.

Proverò a seguire il tuo consiglio ed a fare qualche scatto però tra i 20sec della foto e gli altri 20 del "chiamiamolo dark" .. nel frattempo il cielo si muove .. Dici che DSS riesca a sovrapporre bene ?

Grazie


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fotografia deep per principianti
MessaggioInviato: venerdì 12 ottobre 2018, 15:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 settembre 2015, 16:20
Messaggi: 36
Vedo un po' di confusione...

Si scatta sempre con f più aperto possibile e con la regola del 600... Per trovare i secondi devi dividere 600/focale equivalente... Se usi un 28mm diventano 20s

Il colore che vedi è l inquinamento luminoso... Prova ad abbassare un po' il wb a 4500k per avere un colore più naturale.

Non devi fare nessun dark... Fai 5 foto uguali da 20" a iso 1600 a f più aperte che puoi, poi unisci con DSS

Non conosco le funzioni della tua macchina ma io non le utilizzerei


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fotografia deep per principianti
MessaggioInviato: venerdì 12 ottobre 2018, 16:18 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 19
Località: Bologna
E' più o meno ciò che faccio:
Panasonic Lumix gf1, ho usato un 28mm Yashica ed in questi casi tengo sempre il diaframma tutto aperto e sempre 20 sec (a 25 sec già le stelle strisciano in maniera evidente ) quindi la regola dei 600 che non conoscevo è rispettata. La foto che ho postato è stata fatta con il 28 a tutta apertura 3.5 per 20 sec.
Le cose che mi mancano sono provare a 1600 iso e un bianco bilanciato come mi hai consigliato.
Questa macchinetta, quando supera qualche sec di esposizione - credo dai 3 o 4 in su - dopo lo scatto fa un'esposizione ad otturatore chiuso utilizzando le stesse impostazioni dello scatto "vero" e, secondo il manuale, questa cosa serve per abbassare il rumore di fondo. Ma non è possibile eliminarla perciò dovrò abituarmici finchè non troverò al voglia di passare ad altro di più adatto.
Comunque nel we vedrò di fare qualcosa con le tue indicazioni. Grazie ancora per la pazienza..


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 183 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 15, 16, 17, 18, 19  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot], Simone Martina e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010