1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 30 ottobre 2020, 2:51

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 10:31 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 29 marzo 2015, 14:15
Messaggi: 18
Località: Toscana
Tipo di Astrofilo: Visualista
Buongiorno a tutti.
Sono una principiante e quindi poco esperta in tema "telescopi", ma sono anni (tanti anni) che desidero comprarne uno, visto che sin da bambina ho la sconfinata passione per tutto ciò che riguarda il sistema solare con un amore e curiosità indescrivibili per i vari pianeti.

Mi sono imbattuta in un sito dove poter scegliere tra diversi modelli da acquistare, ma prima di sbagliare voglio chiedere a voi un parere più esperto.

Premetto che, visto che si tratta del primo telescopio e che sono una principiante proprio a livelli base, non vorrei spendere una fortuna, ma rimanere su un budget molto limitato per poter poi in futuro impegnare cifre maggiori quando sarò pronta ad utilizzare qualcosa di più "serio" e professionale.

Ecco i modelli che avrei opzionato....
- Rifrattore Capricorn 70 EQ1 Skywatcher https://bit.ly/2Q7Zbpe ;
- Rifrattore Inspire 70AZ Celestron https://bit.ly/328epA7
- Newton Skyhawk 1149 EQ1 Skywatcher https://bit.ly/2EcWArw
- StarSense Explorer LT 70AZ Celestron https://bit.ly/34cXm2x

Secondo voi quale potrebbe essere il migliore tra questi? Oppure avreste altri modelli da consigliarmi? (tenendo conto che non vorrei superare i 200 euro di costo)

Sarò sincera, non me ne vogliate, ma la mia preferenza cadrebbe in primis su quelli che hanno l'adattatore per collegare il telefono per l'utilizzo dell'app per cercare facilmente i vari corpi celesti.


Grazie di cuore a chi vorrà darmi una mano.
Vi auguro buona giornata

_________________
ELEONORA
Principiante
Osservazione planetaria e lunare con Telescopio Dobson Skyliner 150/1200 Classic


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 10:46 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 20 luglio 2020, 11:16
Messaggi: 199
Tipo di Astrofilo: Visualista
Con 200€ un telescopio si compra, un telescopio che dia soddisfazione, in base alle tue specifiche, no.

Sei in toscana, ma non so dove.
Io sono in Versilia, nel direttivo del Gruppo Astronomico Viareggio.
Il mio suggerimento è di farti guidare nella scelta da un gruppo di astrofili locale nelle tue vicinanze; ce ne sono molti, in Toscana.

Buttare 200€ alla cieca, non è una buona idea. Meglio raggranellare un altro centone e guardarsi intorno.
Lascia perdere le fotografie; io non sono politically correct e dico le cose come stanno: a questi livelli fanno schifo, ma non si può dire apertamente.

_________________
Newton: 150 f8, 300 f5, 150/1400 (Gollum)
Acro: 50 f12, 70 f5, ETX70 AT, 70 f10, 77 f12,8 e 90 f 5,5
Mak: Skywatcher 127, Vixen 110
Camere: Canon EOS 1000D e 1100D, QHY5L II, ZWO ASI120 MC-S
Montature: iOptron Cube Pro, Skywatcher AZ-GTi


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 11:27 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 29 marzo 2015, 14:15
Messaggi: 18
Località: Toscana
Tipo di Astrofilo: Visualista
Angelo G. Marsili ha scritto:
Con 200€ un telescopio si compra, un telescopio che dia soddisfazione, in base alle tue specifiche, no.

Sei in toscana, ma non so dove.
Io sono in Versilia, nel direttivo del Gruppo Astronomico Viareggio.
Il mio suggerimento è di farti guidare nella scelta da un gruppo di astrofili locale nelle tue vicinanze; ce ne sono molti, in Toscana.

Buttare 200€ alla cieca, non è una buona idea. Meglio raggranellare un altro centone e guardarsi intorno.
Lascia perdere le fotografie; io non sono politically correct e dico le cose come stanno: a questi livelli fanno schifo, ma non si può dire apertamente.


Ciao Angelo e grazie mille per la tua sincera risposta.
Abito in un piccolo paesino in provincia di Siena, al confine con l'Umbria.
L'idea di potermi appoggiare a gruppi di astrofili sarebbe senza dubbio quella migliore in assoluto, ma tra il lavoro e, soprattutto, la bimba di 1 anno, mi risulterebbe al momento difficile se dovessi spostarmi e quindi assentarmi da casa.

Se decidessi quindi di spendere un pò di più tu cosa mi consiglieresti?
Ciò che mi interessa osservare maggiormente, per il momento, sono Luna e Pianeti.
E come avevo scritto non ho grandi pretese, ma vorrei uno strumento per iniziare ad imparare a muovermi nel cielo.... Insomma, per prendere un pò di pratica :obs:

Grazie ancora per la tua risposta!

_________________
ELEONORA
Principiante
Osservazione planetaria e lunare con Telescopio Dobson Skyliner 150/1200 Classic


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 11:39 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1462
Località: Provincia di Sondrio
Il primo lo lascerei perdere a causa della montatura. Se vuoi ausilio per trovare gli oggetti a meno del terzo che hai segnalato non trovi niente.
Il problema che un tele come quello può andar bene per vedere luna e pianeti e poco più a causa del piccolo diametro della lente, e quelli si riescono a puntare senza aiuti.

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA serie completa
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 12:17 

Iscritto il: martedì 11 agosto 2020, 11:40
Messaggi: 21
Località: Genova
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Avevo 19 anni e pe la prima volta ho avuto un telescopio
Newton 114/900 tutto meraviglioso.....
Strumento facile versatile tant’è belle soddisfazioni non ho dubbi


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 12:19 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2746
Località: LV426/Acheron
Dalle tue parti dovresti avere un cielo passabile e quindi buono anche per un po' di deep sky. Restando sul visuale risparmia sulla montatura equatoriale, che non serve. Con 275 euro c'è un Dobson da 150 mm di apertura (non penso di poter mettere il link ma cerca doboson 150/1200 che ti consente un buon ingrandimento sui pianeti e Luna e anche qualche ammasso, nebulosa e altro.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 12:41 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1462
Località: Provincia di Sondrio
Quoto xenomorfo.
Penso intenda questo
https://www.teleskop-express.it/telesco ... tcher.html
magari fai fatica a trovarli gli oggetti, ma almeno riesci a vedere oggetti più deboli.
Oppure questo che è similare
https://www.astroshop.it/telescopi/orio ... ob/p,13769
ma ti consiglierei vivamente questo che è una spanna sopra come movimenti e focheggiatore
https://www.tecnosky.eu/index.php/prodo ... -1200.html
Attenzione che nell'altro loro sito le foto sono del modello inferiore
http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp?Se ... 50&Score=1
nel caso contattali prima per avere la sicurezza che sia quello nella foto del primo dei due siti.
Se proprio sfori troppo io prenderei almeno un 130 che credo sia il massimo comprabile con 200€
https://www.bresser.de/it/Astronomia/Te ... obson.html
Attenzione che è un modello compatto da tavolo con i suoi pro ed i suoi contro.
Di contro ti serve un tavolo, di prò è più compatto

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA serie completa
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 12:47 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 20 luglio 2020, 11:16
Messaggi: 199
Tipo di Astrofilo: Visualista
Intanto faccio i miei complimenti alla nostra amica e neomamma; credo di avere la vocazione del nonno...

Oh, sì! Il Dobson da 150mm f8 è uno strumento completo e io sono un suo grandissimo tifoso!
Ma: come la mettiamo con la collimazione e il lavaggio saltuario dello specchio principale?
Un rifrattore lungo accompagnato dai trespoli a corredo fa venire la nausea dai tremolii e ballonzolii prodotti.
Il Mak127 costa troppo, si dovrebbe ripiegare sul 102 o il 90 (che non mi convince molto).

Finché le serate sono ancora calde, proverei a contattare un'associazione di astrofili.

_________________
Newton: 150 f8, 300 f5, 150/1400 (Gollum)
Acro: 50 f12, 70 f5, ETX70 AT, 70 f10, 77 f12,8 e 90 f 5,5
Mak: Skywatcher 127, Vixen 110
Camere: Canon EOS 1000D e 1100D, QHY5L II, ZWO ASI120 MC-S
Montature: iOptron Cube Pro, Skywatcher AZ-GTi


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 13:00 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1462
Località: Provincia di Sondrio
si, quoto il consiglio di fare una o due uscite con un associazione.
Per una sera si possono lasciare i bimbi dai nonni, meglio che lasciarceli per andare a ballare (che tanto ora è pure vietato).

Dalla tua lista escluderei assolutissimamente anche, il newton da 114 su eq1 sarebbe ben peggio del primo.
Escludi qualsiasi cosa dove vedi la scritta eq1 a meno che sia un Mak da 90 o similare.
Certo che neanche le montature AZ dei telescopi a basso costo, come dice Angelo, sono il massimo in quanto a stabilità.

Per quanto riguarda la collimazione... 3 o 4 tutorial su youtube mentre attendi di ricevere il telescopio e te la cavi.
Per il lavaggio.... a parte che dipende da quanto, dove e come usi il telescopio, poi quei newton sono a tubo chiuso, al mio truss ultra lite si è sporcato lo specchio appena l' ho guardato, è un po come il paradosso del gatto di Schrödinger, se non lo guardi non è sporco, e poi in realtà se guardi uno specchio con una luce diretta lo vedrai sempre sporco, anche appena lavato.
Per aver necessità di essere pulito deve essere molto sporco, pulendo troppo spesso gli specchi dei telescopi si fanno più danni che altro.
IMHO naturalmente.

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA serie completa
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 23:25 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 20 luglio 2020, 11:16
Messaggi: 199
Tipo di Astrofilo: Visualista
Come la vedi, una bomba di guano? :evil:
Meno male che le vacche non volano...

Anche lo specchio di un monolitico raccoglie un bel po' di pattume. Quando comincia a riflettere luce diffusa, va in lavatrice...

_________________
Newton: 150 f8, 300 f5, 150/1400 (Gollum)
Acro: 50 f12, 70 f5, ETX70 AT, 70 f10, 77 f12,8 e 90 f 5,5
Mak: Skywatcher 127, Vixen 110
Camere: Canon EOS 1000D e 1100D, QHY5L II, ZWO ASI120 MC-S
Montature: iOptron Cube Pro, Skywatcher AZ-GTi


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010