1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 settembre 2019, 20:15

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 11 settembre 2019, 13:54 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24671
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
astronomo pazzo ha scritto:
che mi costerebbe alcune centinaia di euro che potrei dirigere sul 31.8, anche se il visualback e la diagonale prismatica in dotazione al C8 sono da denuncia, come è stato detto, e che dovrei comunque sostituire.


Infatti.
Cambiare per cambiare...a conti fatti non spenderesti molto di più prendendo, per esempio, una Tecnosky dielettrica da 2 pollici (otticamente buonissima e meccanicamente una bomba) piuttosto che la Baader prismatica da 31.8mm (che ho anche io e che mi piace molto).

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4
Celestron C8 XLT su Heq5


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 11 settembre 2019, 14:51 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3893
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
davidem27 ha scritto:
Si tratta del Moonfish 30mm Ultrawide (non SuperView) da 80° di campo apparente

Finalmente qualcuno che apprezza questo oculare semisconosciuto, ho avuto in contemporanea al C11 un esemplare di pre-serie e aveva un ottimo potenziale; ciò che non mi andava era l'estrazione pupillare abbastanza risicata e il peso.
Tu per caso hai avuto anche il Wrath-V?

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Quando credi di essere perfetto, sei finito!" (Valentino Rossi)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 11 settembre 2019, 15:54 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24671
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il Wrath-V, se non sbaglio, ce l'ha Angelo Cutolo. Io non l'ho mai avuto.

Quest'oculare mi è stato caldamente consigliato prima che prendessi il Nagler 31mm (che ho preso per sfruttare la pupilla d'uscita massima per osservare deboli nebulose diffuse) da un possessore di Dobson f/4.5 e SCT f/10.
Effettivamente il suo prezzo è molto invitante in relazione alle sue caratteristiche.

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4
Celestron C8 XLT su Heq5


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 12 settembre 2019, 11:06 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15074
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Non ho il Wrath-V, ma il paragon 40 mm (il vecchio TMB non quelli attuali di TS), ma lo uso solo come oculare cercatore sul nano, sul Barile come oculare "minimo" uso l'altrettanto vecchio MER30, che riesce a pareggiarmi quasi perfettamente la coma "genetica" del dob, senza necessità di un correttore (con le focali più basse e pupille più piccole, la coma si vede poco o per nulla).


Tornando ad astronomo pazzo, visto che hai il C8 versione alt-az, concordo col consiglio di Roberto, molto meglio un diagonale da 50,8 mm con attacco SCT, trovo sia la soluzione più solida (soprattutto considerando che è un 50,8 mm) e comunque ho notato che (da quando ho un vecchio "revolver" celestron con attacco SCT) il cambio di inclinazione è operazione semplice e veloce.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 12 settembre 2019, 23:36 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 460
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
Primo step: ho ordinato la diagonale Baader con ClickLock SC e Hyperion 31mm.
Torretta in seguito ma prossimamente vi chiederò qualche altro consiglio per un paio di oculari Hi Res o Deep..

_________________
Stefano
Celestron Mak 127 SLT e CPC 800 XLT
Oculari: Celestron X-Cel LX 5mm 60°; BST Flat 8mm 60°; Celestron Plossl 9mm; Tecnosky SWA 15mm 70°; Celestron Plossl 25mm; Celestron Plossl E-Lux 40mm


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 17 settembre 2019, 12:11 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 460
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
davidem27 ha scritto:
Tutto 'sto papiello, solo per il "primo oculare", quello per il largo campo....... :surprise:

Poi, se non hai ancora scelto l'oculare successivo, parliamo di quello :angel:


Ok, parliamone.. :D
Mi troverò con:
Diagonale Baader 2" ed oculare da 2" Baader Hyperion 31mm, torretta Tecnosky da 31.8 in bundle coi due 20mm che utilizzerò sulla diagonale da 2" con adattatore. Ha senso? Vignetterà? ( nel caso ho sempre la diago da 31.8 )

Continuo con 2 Hyperion - oppure altro - uguali ed a focale più corta ( sui 13/17 mm ) da usare in coppia su torretta 31.8 e singoli su diagonale da 2" sfruttando il doppio barilotto?, oppure mi oriento su una coppia da 31.8 per torretta ed un oculare da 2" per diagonale?

_________________
Stefano
Celestron Mak 127 SLT e CPC 800 XLT
Oculari: Celestron X-Cel LX 5mm 60°; BST Flat 8mm 60°; Celestron Plossl 9mm; Tecnosky SWA 15mm 70°; Celestron Plossl 25mm; Celestron Plossl E-Lux 40mm


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 17 settembre 2019, 12:41 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 696
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Sei veramente pazzo! :D :D :D
Eh senza offesa!
Ma cosa ci devi fare con il diagonale da 31.8?
Ciao

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 17 settembre 2019, 12:56 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 460
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
mario de caro ha scritto:
Sei veramente pazzo! :D :D :D
Eh senza offesa!
Ma cosa ci devi fare con il diagonale da 31.8?
Ciao


:D 31.8 per la torretta ( da 31.8 ) nel caso questa vignettasse sulla diago da 2" ...

_________________
Stefano
Celestron Mak 127 SLT e CPC 800 XLT
Oculari: Celestron X-Cel LX 5mm 60°; BST Flat 8mm 60°; Celestron Plossl 9mm; Tecnosky SWA 15mm 70°; Celestron Plossl 25mm; Celestron Plossl E-Lux 40mm


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 17 settembre 2019, 13:13 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 696
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
È questo che non capisco: la torretta non vignetta , tanto meno con il diagonale da due pollici ....l'unica cosa che può vignettare è l'oculare se ha un field stop maggiore di quello della torretta.
Di solito questo avviene con oculari grandangolari es: il baader Morpheus 17.5 ha un field stop da 23mm
Oppure con plossl da 25mm o superiori.
Devi controllare l'apertura libera della tua torretta e valuti tutto di conseguenza.

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 17 settembre 2019, 13:52 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24671
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Un accessorio vignetta quando c'è un ostacolo sul suo percorso ottico.
Un accessorio da 31.8mm non potrà mai vignettare se, prima di lui, ci sono accessori da 2 pollici.
Quindi battezzo anche io la soluzione Diago Baader 2" perennemente montata nel suo visual back :mrgreen:

Che oculari scegliere adesso?

Hai optato per il 31mm 72° di campo che si traducono in 65.5x, di campo reale e 3mm di p.u.

Io adesso sceglierei un oculare intorno ai 18mm da 82°, un 14mm sempre da 82° per il deepsky e poi un 9 e un 7mm per i pianeti.
(Questi ultimi due, però, visto che hai preso la torretta binoculare, li metterei in fondo alla lista della spesa, in attesa di valutare bene la torretta).

Facendo due conti sarebbero

Con il 18mm > 113x, 43' di campo reale, 1.8mm di p.u. > con cui guarderai specialmente galassie, piccoli ammassi aperti, grandi ammassi globulari e grandi nebulose planetarie
Con il 14mm > 145x, 34' di campo reale, 1.4mm di p.u. > con cui "entrerai" nei grandi ammassi globulari, sbircerai i piccoli globulari e comincerai a guardare qualcosa delle planetarie medio-piccole. Potrai anche cominciare a divertirti su qualche pianeta.

Se vuoi rimanere sugli 82° di campo apparente, il mio consiglio è Explore Scientific secondo cui il detto "minima spesa-massima resa" è sempre valido.

Altrimenti puoi valutare i Baader Morpheus di cui tutti parlano un gran bene.

Gli Hyperion li valuterei come ultima scelta, meglio se usati per quello che costano e valgono attualmente sul mercato.
Oculari onesti, con qualche difettuccio specie nell'osservazione planetaria.

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4
Celestron C8 XLT su Heq5


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010