1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 16 settembre 2019, 10:01

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Oculari per C8 è arrivato il momento
MessaggioInviato: sabato 7 settembre 2019, 18:22 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 442
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
di chiedervi un consiglio!
Mi sto guardando attorno per tentare di chiarirmi le idee su come rinnovare il parco oculari del CPC800 ed un vostro consiglio sarebbe gradito a far luce sulle millemila offerte e recensioni che si trovano sul web.
In pratica sono indeciso se:
a) continuare con il diametro 31,8 sostituendo sicuramente la diagonale di serie con una più performante e pescando un paio di oculari buoni e definitivi. A tal guisa ho trovato i vari ES ( pensavo al 8,8 e 14 tanto per iniziare ). Ci sono altri Marchi dai prezzi più disparati ma che non si discostano molto dagli ES ( Speers Waler, Baader ad esempio, sempre nelle declinazioni simili agli ES di cui sopra.

b) passare ai 2 pollici .. e qui, oltre alla diagonale da 2" non riesco a venirne fuori: la scelta sugli ES da 2" cala parecchio ed i costi aumentano, mentre tra gli altri Marchi sempre a 2" l'offerta è leggermente maggiore, ma non di molto…
Accetto consigli e "nomi" se possibile.
Vorrei una configurazione definitiva, per quanto potrà esserlo nel tempo, considerando che le serate osservative non saranno frequentissime ( un paio di volte a settimana ) e quindi anche i costi non vorrei fossero molto impegnativi.
Grazie

_________________
Stefano
Celestron Mak 127 SLT e CPC 800 XLT
Oculari: Celestron X-Cel LX 5mm 60°; BST Flat 8mm 60°; Celestron Plossl 9mm; Tecnosky SWA 15mm 70°; Celestron Plossl 25mm; Celestron Plossl E-Lux 40mm


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 9 settembre 2019, 8:57 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10615
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Io lascerei perdere i due pollici: sono oculari pesanti, che incidono molto sul bilanciamento della montatura.

Ci sono parecchi oculari di pregio da 31,8mm e nell'usato si trovano occasioni da non lasciarsi scappare.

Per osservare i pianeti, ti consiglio degli ortoscopici giapponesi. I takahashi sono il meglio, puoi trovare nell'usato dei vecchi circle T o circle V (plossl) oppure dei plossl televue.

Per il profondo cielo, il meglio da 31,8 sono nagler e pentax. Nell'usato puoi sperare di trovare ancora dei vixen LVW.

Sul diagonale, io uso il prismatico T2 della baader: solido, efficiente anche sui pianeti, modulare grazie al sistema T2.

Ultima cosa: il connubio perfetto per osservare pianeti e luna con il C8 è una torretta binoculare. :wink:

_________________
De kappellatis non disputandum est
Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Telescopi: Dobson 16,5", 150ed , 150acro, 100ed, powered by takahashi abbe e pentax xw.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 9 settembre 2019, 15:38 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3891
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Quoto k8 sia per gli ortoscopici che per il diametro 31.8
Per un C8 sono irrinunciabili le focali da 7 e 9mm che in hi-res userai parecchio
Questi sono ottimi http://www.unitronitalia.com/prodotti.a ... k&type=030
Per quanto riguarda le focali intermedie e lunghe Vixen LVW eccellenti ma oramai poco trovabili; in tal caso puoi ripiegare sulle "imitazioni" Baader Hyperion che hanno un rapporto q/p molto favorevole.
Se opterai per le focali 13, 17 e 24mm avresti un ottimo corredo.
In ogni caso NON risparmiare sul diagonale, a prescindere se lo sceglierai a specchio o prismatico

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Quando credi di essere perfetto, sei finito!" (Valentino Rossi)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 9 settembre 2019, 18:21 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 442
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie @Kappotto e @Photallica .. effettivamente il 2" l'avevo "quasi" escluso per il semplice motivo che avrei affrontato una spesa non indifferente per poche osservazioni a volte distanti tra loro, oltre al fatto che il peso avrebbe giocato un ruolo altrettanto impegnativo, vuoi solo per il bilanciamento da fare.
Per il diagonale mi sarei orientato su di un dielettrico, quello prismatico non mi convince molto, ma sono aperto a smentite!

Rimarrò in ambito 31.8 e vedrò cosa esce dal web… intanto ogni altro consiglio sarà ben accetto.

_________________
Stefano
Celestron Mak 127 SLT e CPC 800 XLT
Oculari: Celestron X-Cel LX 5mm 60°; BST Flat 8mm 60°; Celestron Plossl 9mm; Tecnosky SWA 15mm 70°; Celestron Plossl 25mm; Celestron Plossl E-Lux 40mm


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 10 settembre 2019, 7:17 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 17:47
Messaggi: 266
Località: Belluno
Ciao, sul mio Meade da 8 pollici per l'osservazione dei pianeti uso gli ortoscopici Abbe della Takahashi, sono fantastici, i migliori che abbia mai usato.
Come focale non sono mai sceso sotto i 12,5mm per questioni di turbolenza. Possiedo anche un Fujiyama HD ortho da 9mm ma sono riuscito ad usarlo soltanto una volta.
Per il diagonale devi vedere un po' tu. Io ho acquistato quello da 2 pollici perché volevo avere il massimo campo a disposizione con oculari a lunga focale: nella fattispecie un Baader Hyperion da 31mm.
Se ti limiti solo ai pianeti va bene anche il diagonale più piccolo.
Comunque, come ti hanno già scritto, punta sulla qualità. Un buon oculare fa la differenza.
Ezio

_________________
http://epsilonphoto.weebly.com/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 10 settembre 2019, 8:39 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10615
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Mi ripeto: non sottovalutare la torretta binoculare. Su pianeti e luna è un'altra vita.

_________________
De kappellatis non disputandum est
Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Telescopi: Dobson 16,5", 150ed , 150acro, 100ed, powered by takahashi abbe e pentax xw.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 10 settembre 2019, 9:08 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 442
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie @zeta per il contributo.

@Kappotto, sei un tentatore!!!
Due domande secche:
diagonale con visual back oppure con attacco diretto SC? ( quindi senza v.b. )
Consigli su torretta? … forse per un futuro ( Natale? )
Ste

_________________
Stefano
Celestron Mak 127 SLT e CPC 800 XLT
Oculari: Celestron X-Cel LX 5mm 60°; BST Flat 8mm 60°; Celestron Plossl 9mm; Tecnosky SWA 15mm 70°; Celestron Plossl 25mm; Celestron Plossl E-Lux 40mm


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 10 settembre 2019, 9:29 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10615
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Io direi diagonale con visual back, ma che sia un buon visual back. L'ideale, è un autocentrante tipo clicklock o auriga.
Per quanto riguarda la torretta, io mi trovo molto bene con la baader maxbright, che però è fuori produzione. A breve dovrebbe arrivare la seconda versione.
Al limite, va bene anche una tecnosky o una skywatcher. Non la horizon auriga, che è una torretta concepita solo per il deep sky.

_________________
De kappellatis non disputandum est
Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Telescopi: Dobson 16,5", 150ed , 150acro, 100ed, powered by takahashi abbe e pentax xw.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 10 settembre 2019, 13:35 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 febbraio 2011, 17:47
Messaggi: 266
Località: Belluno
Se decidi di acquistare una torretta, possiedo anch'io la maxbright e ne sono contento, ti consiglio di acquistare gli oculari in coppia. Mi spiego meglio, non fare come ho fatto io, prima avevo acquistato un Baader Hyperion 17mm nuovo e poi, dopo l'arrivo della torretta, ne ho preso uno usato. Risultato: i due oculari risultavano leggermente diversi per un aggiornamento del modello. È bene acquistare la coppia nuova dallo stesso venditore così sei sicuro che gli oculari appartengono allo stesso lotto di produzione.
Ezio

_________________
http://epsilonphoto.weebly.com/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 10 settembre 2019, 17:00 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3891
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il diagonale pur nella su semplicità è una cosa complicata ma se lo si sceglie bene ci si ritrova con un accessorio eterno o quasi... Come mai sei scettico circa il prisma? I prismatici hanno qualche controindicazione se utilizzati con rapporti focali corti (<f/7) ma il tuo SC è un f/10. Un prisma Baader non ha niente da invidiare a uno specchio dielettrico e in più ha una apertura utile maggiore rispetto agli omologhi a specchio, oltre al sistema T2. Certo costa caro, al punto che con una cifra analoga si compra un dielettrico da 2" che comunque qualitativamente tiene botta e permette di sfruttare i doppi diametri di svariati oculari.
Anche la scelta fra il "tuttuno" con attacco SCT e combinazione visual back+diagonale ha il suo perchè: se usi un telescopio altazimutale (Nexstar, CPC, LX90 e affini) un diagonale a 2" con attacco SCT è la morte sua, se invece il tubo lavora in equatoriale la soluzione con visual back è molto più versatile.
Torretta: Tecnosky Bundle (torretta+2 oculari WA20mm+OCS 2x) e non ci pensi più! :D

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Quando credi di essere perfetto, sei finito!" (Valentino Rossi)


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010