1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 settembre 2019, 19:34

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: fotografare la via lattea
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 10:27 

Iscritto il: martedì 3 maggio 2016, 20:33
Messaggi: 2
Ciao a tutti,
sono nuova sul forum , da anni ho sempre avuto la passione pe l'astronomia e ho deciso di iniziare a fotografare il cielo e a interessarmi di più della materia.
Per iniziare vorrei fare delle foto alla via lattea con la mia Canon e vorrei qualche dritta sull'impostazione degli ISO, tempi di esposizione e dell'apertura.
Ho ovviamente un treppiede, un grandangolare ( 10- 18 mm/f4.5-5.6) e un telecomando.
Siccome non ho mai fatto questo tipo di foto, ho ritenuto opportuno scriverlo su questo forum per impostare la mia reflex e poter finalmente fotografare la nostra galassia
Grazie a tutti e buona giornata :)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: fotografare la via lattea
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 10:57 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 293
Ben arrivata nel forum direi in linea di massima 800 ISO per non avere rumore. Tempi da 10" a minuti, dipende ovvio dall'apertura e da quanto è buio il cielo. Apertura: inizialmente tutto aperto e poi trovare quella con la quale l'obiettivo rende meglio. Con l'obiettivo che usi certo non avrai il mosso. Poi dovrai 'impaccare' più foto per aumentare il dettaglio. Sicuramente qui ti daranno un sacco di info, ciao. :matusa:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: fotografare la via lattea
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 14:15 

Iscritto il: martedì 3 maggio 2016, 20:33
Messaggi: 2
Ciao,
grazie per il benvenuto sul forum. Io ho letto che gli ISO devono essere 3200 :| e che il tempo di esposizione deve essere massimo 15 secondi.
E' possibile ?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: fotografare la via lattea
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 14:25 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 460
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
Benvenuta, intanto.
Piu' l'obiettivo che utilizzi si avvicina a focali corte (grandangolo o fish eye ) come nel tuo caso, piu' i tempi di esposizione possono essere lunghi perche' il movimento relativo delle stelle si nota meno, essendo il campo inquadrato molto piu' ampio rispetto un 50mm o ad un tele.
Avendo tempi piu' lunghi, gli ISO possono benissimo essere bassi, 800 o giu' di li', devi provare e trovare il giusto compromesso tra i due.

_________________
Stefano
Celestron Mak 127 SLT e CPC 800 XLT
Oculari: Celestron X-Cel LX 5mm 60°; BST Flat 8mm 60°; Celestron Plossl 9mm; Tecnosky SWA 15mm 70°; Celestron Plossl 25mm; Celestron Plossl E-Lux 40mm


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: fotografare la via lattea
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 16:43 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 293
Più bassi sono gli ISO migliore risulterà la foto. Se hai familiarità con la foto analogica di un tempo, puoi fare un paragone con le pellicole usate in quel periodo (bellissimo), con bassi ISO/ASA o alti ISO/ASA.
Con queste ultime si poteva fotografare con poca luce ma poi se facevi un ingrandimento vedevi la differenza.
Più lungo sarà il tempo di posa più luce raccoglierai (= più stelle).
Il tempo massimo di posa è quello in cui il fotogramma inizia a sbiancare.
Se sei al buio,buio che significa non vedere il cavalletto da un metro allora il tempo potrà essere molto lungo con risultati SUPER. Non è secondario il fatto che ci siano le stelle :facepalm:
La volta celeste ruota attorno alla polare (in effetti a girare siamo noi,Terra) per cui se non si usa un sistema che fa ruotare la montatura in sincronia con la volta si avrebbe il MOSSO ma con focali molto basse il fenomeno si nota pochissimo. La cosa migliore è provare e confrontare le foto, magari anche facendo lo zoom.Ciao, buon divertimento.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010