1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 settembre 2019, 19:33

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: QHY8L setting
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 9:57 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 293
Ho preso un QHY8L funziona bene ma non con i parametri del libretto: setting gain and offset.
Mi spiego: le istruzioni dicono di impostare offset per avere un valore tra 500 e 1000 (noise analyzer).
Ma con questi valori e offset circa 116 la foto viene bianca.
Sono costretto a impostare offset = 103 e quindi valori inferiori a 500.
Dove sbaglio? Ciao e grazie.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: QHY8L setting
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 10:49 

Iscritto il: lunedì 7 settembre 2015, 13:21
Messaggi: 88
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao,
non ho quella camera ma credo che 500/1000 sia il range di ADU medi che deve avere un bias.
In pratica devi regolare il valore di offset del driver fino a che per il bias leggi una media compresa fra 500 e 1000 ADU. QHYCCD consiglia di usare la funzione noise analyzer di EZCAP "(you can use the Noise Analyze function of EZCAP,image process->noise analyze)", ma va bene qualunque software di acquisizione dia statistiche di base sull'immagine ripresa.

Io quando ho regolato il mio CCD ho fatto riferimento a questo articolo:
http://www.stark-labs.com/help/blog/fil ... Offset.php

Edit: scusa ho riletto la tua domanda, e ho capito dopo che il problema è un altro, comunque l'articolo di Craig Stark parla di un bias compreso tra i 100 e i 1000 ADU, in pratica basta che non sia 0.
Sarebbe bello capire perchè superato un certo valore la tua CCD da una foto tutta bianca, ma se sotto quella soglia lavora bene la lascerei così (offset 103)

_________________
Stefano


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: QHY8L setting
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 11:06 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 293
Grazie, in effetti lavora bene almeno mi sembra. Anch'io mi aspettavo che con un bias fino a 1000 rimanesse nel nero.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: QHY8L setting
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 12:07 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 9642
Località: Francia Corta (Bs)
Virginio Tonello ha scritto:
….
Ma con questi valori e offset circa 116 la foto viene bianca.
....

Una cosa banale da non sottovalutare.
Se usi il software che danno in dotazione EzCap, occhio all'Histogram nella visualizzazione:
i due cursori orizzontali azzurri sottostanti l'istogramma devono essere posizionati in modo da ottimizzare la visione, cioè un cursore deve stare a destra ed uno a sinistra della montagna principale della curva rossa. :wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: QHY8L setting
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 15:37 

Iscritto il: lunedì 7 settembre 2015, 13:21
Messaggi: 88
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
:ook: credo proprio che tu abbia svelato l'arcano. Il fatto che appaia bianca ma il software riporti un valore di soli 500-1000 ADU accredita la tua teoria che sia solo un problema di visualizzazione e che il frame non sia realmente saturo

_________________
Stefano


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: QHY8L setting
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 16:48 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 293
Ma i cursori sull'istogramma devo posizionarli io o si posizionano da soli. :cloud:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: QHY8L setting
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 16:50 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 9642
Località: Francia Corta (Bs)
Hanno l'auto, ma spesso non vale una cicca, meglio fare a mano.

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: QHY8L setting
MessaggioInviato: lunedì 2 settembre 2019, 17:09 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 293
Ok tante grazie se ci sono le stelle dopo provo.Ciao :clap:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: QHY8L setting
MessaggioInviato: sabato 7 settembre 2019, 10:21 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 293
Ok tutto risolto grazie.
Però mi si staccava sempre il connettore multipolare (cosa costava usare uno con la ghiera? e magari fare il cavo un po più lungo? Bah !!
Ho risolto con un pezzo di tubo arancione, per l'edilizia e un tubetto di alluminio, più una spruzzata di vernice. ciao.


Allegati:
gancio (FILEminimizer).JPG
gancio (FILEminimizer).JPG [ 88.96 KiB | Osservato 153 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: QHY8L setting
MessaggioInviato: sabato 7 settembre 2019, 14:22 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 9642
Località: Francia Corta (Bs)
Con la QHY10 danno in dotazione una sorta bloccaggio con viti che io all'inizio avevo snobbato, ma che poi ho ripristinato e rivalutato.
Hai ragione comunque, meglio non sottovalutare il problema dei connettori, primo perché ti mandano a balle il lavoro fotografico e secondo perché i pin sono delicati e se si rovinano sono cavoli amari.
Se riesci, fai anche in modo che i cavi tirino il meno possibile sul focheggiatore, magari con un'ansa ed un secondo allaccio a parti solidali col tubo e poi li fai scendere vicino all'asse della montatura.
I cavi a volte applicano una forza che tende a creare (piccoli) sbilanciamenti.

:wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010