1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 24 agosto 2019, 21:22

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Diagonale Celestron Inspire 100AZ
MessaggioInviato: lunedì 22 luglio 2019, 15:28 

Iscritto il: lunedì 22 luglio 2019, 7:51
Messaggi: 2
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Salve,

è il mio primo messaggio sul forum quindi se l'argomento fosse già stato trattato (ho cercato ma su questo caso specifico non sembra esserci niente) indirizzatemi pure al thread esistente.

Ho ricevuto in regalo un Celestron Inspire 100AZ con cui, dal punto di vista visuale, sto avendo ottime soddisfazioni nonostante la montatura che per ora è decisamente il punto più debole, tanto che appena potrò ho in programma di sostituirla. Nel frattempo con l'idea di utilizzare la mia vecchia Canon EOS350D per fare pratica con la Luna e magari Giove ho acquistato la lente di Barlow/T-Adapter della Celestron con l'anello per la Canon e durante le prove mi sono reso conto di questo fatto: senza utilizzare la diagonale raddrizzatrice in dotazione sembra impossibile raggiungere il giusto fuoco. Infatti inserendo la lente di Barlow tra focheggiatore e diagonale non riesco a vedere niente mentre ottengo il giusto raddoppio di ingrandimento inserendola tra diagonale e oculare. Facendo delle prove di giorno su obiettivi terrestri sembra proprio che senza la diagonale anche con il semplice oculare inserito direttamente non si riesca a mettere a fuoco nonostante il focheggiatore estratto al massimo. Ho cercato in rete informazioni per cercare di capire se la diagonale in dotazione al telescopio fosse in qualche maniera "particolare" ma senza risultato... che voi sappiate è possibile una cosa del genere? Ovvero che l'ottica sia progettata per non permettere il fuoco senza diagonale? E nel caso come si può ovviare? Questo perchè se dal punto di vista visuale il problema è tutto sommato minimo montare la reflex sopra la diagonale non fa che incrementare l'instabilità del tutto anche supponendo di avere una montatura più robusta dell'attuale...

Grazie anticipate per ogni risposta :D


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Diagonale Celestron Inspire 100AZ
MessaggioInviato: lunedì 22 luglio 2019, 19:35 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15054
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Benvenuto sul forum.

Per andare a fuoco, ti serve semplicemente una prolunga, che sostituisca la "lunghezza" del diagonale; in pratica il tuo telescopio è progettato per andare a fuoco, solo se usato con il diagonale (che di suo ha una "lunghezza ottica" di circa 7/8 cm), in pratica ti serve un aggeggio come questo https://www.teleskop-express.it/prolung ... ptics.html
Ovviamente devi verificare prima quanto ti manca per arrivare al fuoco della fotocamera per prendere quella della lunghezza giusta.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Diagonale Celestron Inspire 100AZ
MessaggioInviato: martedì 23 luglio 2019, 13:01 

Iscritto il: lunedì 22 luglio 2019, 7:51
Messaggi: 2
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Ciao!

Grazie mille per la spiegazione, anch'io avevo intuito che mi servisse un qualcosa del genere: ciò che mi lascia perplesso è che non si riesca a mettere a fuoco usando oculare+lente di Barlow senza la diagonale, evidentemente l'allungamento fornito dalla Barlow non è comunque sufficiente a compensare l'assenza della diagonale :?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Diagonale Celestron Inspire 100AZ
MessaggioInviato: mercoledì 24 luglio 2019, 21:46 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15054
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Possibile, per capire + o - quanto "esce" il fuoco prova (senza diagonale) a vedere a che distanza devi tenere l'oculare per andare a fuoco (usa un target lontano almeno 3 o 4 km).

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010